Il cadetto dell'esercito adolescente ha elogiato per aver salvato la vittima accoltellata

Un adolescente cadetto dell'esercito di Solihull è stato accolto come un eroe per aver salvato la vita di un uomo che era stato accoltellato in un parcheggio.

Il cadetto dell'esercito adolescente elogiato per aver salvato la vittima accoltellata f

"Sapevo che dovevo far valere me stesso e prendere il controllo".

Un cadetto dell'esercito adolescente è stato elogiato dopo aver usato le abilità che aveva imparato per salvare la vita di una vittima accoltellata.

Nasim Ahmed si era offerto volontario a una cena di beneficenza a Small Heath, Birmingham, quando una donna è entrata di corsa. Ha gridato aiuto mentre il suo compagno veniva aggredito nel parcheggio.

La vittima aveva affrontato un ladro d'auto ma è stata accoltellata due volte.

Nasim, all'epoca 16 anni, ha preso un kit medico dall'evento e si è precipitato ad aiutare l'uomo.

Il cadetto dell'Esercito Verde di Hall ha esercitato pressione su due coltellate da sei pollici per controllare l'emorragia fino all'arrivo di un'ambulanza.

Nasim ha ricordato: “Cose come questa hanno un impatto su di te, è una vita che finisce davanti ai tuoi occhi.

“Una donna è entrata urlando che il suo ragazzo era stato aggredito e qualcuno stava cercando di rubargli la macchina.

“Ho usato degli stracci per fare pressione sulle ferite e ho trovato qualcuno che tenesse calma la sua ragazza. Tutti erano in preda al panico intorno a me e sapevo che dovevo far valere me stesso e prendere il controllo.

“Stavo iniziando a impazzire anch'io, ma sono addestrato nell'etichetta dell'esercito, quindi sapevo che dovevo mettere da parte quei sentimenti e concentrarmi sulla cura delle ferite.

“Essere tra i cadetti per quattro anni mi ha insegnato a rimanere equilibrato e ad assumermi il controllo quando ne ho bisogno.

“Nonostante quello che potrebbero pensare alcune persone, sono sempre stato un po 'un emarginato e mentre tutto questo accadeva ero nel bel mezzo dei miei esami GCSE.

"Ma le persone ascoltavano quello che avevo da dire perché mi ero affermato e avevo mostrato loro che sapevo cosa fare."

Nasim ha spiegato che era preoccupato che l'attaccante sarebbe tornato.

“Non volevamo che tornasse a riprovarci. Ma puoi vedere la paura negli occhi di qualcuno quando si sente come se fosse nei suoi ultimi momenti - e questo ti concentra davvero.

“Sembrava che ogni secondo fosse un minuto durante tutto questo. Sapevo che avrei potuto dargli solo pochi minuti fino all'arrivo dell'ambulanza, ma pochi minuti possono fare la differenza ".

L'attacco aveva provocato la recisione di quattro arterie. Fortunatamente, la vittima ha continuato a riprendersi completamente.

Ora 18enne, Nasim ha ricevuto il Young Hero Award al Pride of Birmingham 2020.

Anche West Midlands Police and Crime Commissioner lo ha elogiato, descrivendo il nostro vincitore come un modello per tutti.

Ha detto: “Le azioni di Nasim hanno mostrato coraggio oltre i suoi anni.

“Il suo coraggio e le sue capacità di primo soccorso sono stati fondamentali per salvare la vita di un uomo. Senza l'intervento di Nasim, la storia avrebbe potuto essere molto diversa. Nasim è un ottimo modello per altri giovani: è un esempio per tutti noi ".

Il cadetto dell'esercito adolescente ha elogiato per aver salvato la vittima accoltellata

Il cadetto dell'esercito ha parlato di ricevere il premio.

“Sono molto grato e umile di ricevere questo premio.

“Spero di poter apportare un cambiamento con questo - perché questo attacco è uno dei tanti.

“Vedere te stesso coperto del sangue di qualcuno in quel modo ti cambia.

“Sono stato molto fortunato in questa situazione, trovandomi nel posto giusto al momento giusto, ma so che molti altri non hanno avuto la stessa fortuna.

“Per quanto io ami la nostra città, il crimine col coltello è un grosso problema qui. I giovani perdono la vita ogni giorno ".

“Anche la violenza armata è un grosso problema qui. Hai sentito di persone che vengono arrestate con le armi tutto il tempo.

“Gli eventi di quel giorno sono solo qualcosa da cui voglio andare avanti, per quanto apprezzo il premio. Questa non è stata l'ultima volta che ho conosciuto qualcuno in un attacco di coltello a Birmingham.

"Deve esserci un serio cambiamento."

Nasim stava lavorando per diventare un agente di polizia, tuttavia, il blocco ha interrotto i suoi piani, quindi sta usando il tempo per l'auto-riflessione.

Ha spiegato: “Ho completato un anno al college ed ero sulla buona strada per diventare un ufficio di polizia, ma durante il blocco ho fatto un po 'di auto-riflessione.

“L'attacco è ancora qualcosa da cui sto cercando di andare avanti. All'epoca avevo solo 16 anni e vedere questo ti cambia come persona.

“Ho cercato di tenermi occupato con alcuni nuovi hobby, come la produzione di video musicali. Ho anche acquistato biciclette online, riparandole e vendendole. Sembra che tutti vogliano una bici in questo momento. "

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



  • Novitá

    MOLTO ALTRO
  • DESIblitz.com vincitore dell'Asian Media Award 2013, 2015 e 2017
  • "Quotato"

  • Sondaggi

    Sei stato vittima di cyberbullismo?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...