5 Servizi guidati da musulmani che affrontano lo stigma della salute mentale

Osserviamo come piattaforme specifiche stanno coraggiosamente rompendo il silenzio sulla salute mentale dei musulmani e quale supporto vitale offrono.

5 Servizi guidati da musulmani che affrontano lo stigma della salute mentale

La genitorialità accessibile serve principalmente le famiglie musulmane

Poiché la ricerca rivela sempre più l’impatto del razzismo e dell’islamofobia sulla salute mentale, diventa evidente che gli individui all’interno delle comunità musulmane possono affrontare rischi maggiori di condizioni come psicosi e depressione.

Ad aggravare queste sfide ci sono le barriere pervasive alla ricerca di aiuto, che lasciano molti senza il sostegno di cui hanno bisogno.

Tuttavia, all’interno di queste comunità si trovano potenti fonti di resilienza: fede, cultura e credo. 

Gli studi hanno dimostrato che questi elementi possono offrire fattori protettivi contro i problemi di salute mentale, fornendo una base per l’empowerment sia individuale che collettivo.

Alla luce di questi risultati, sono in corso sforzi per sfruttare gli strumenti per promuovere un miglioramento del benessere mentale all’interno delle comunità musulmane.

Creando piattaforme per un dialogo aperto sulla salute mentale, mirano a destigmatizzare l’argomento e incoraggiare le persone a cercare sostegno senza paura o esitazione.

Questo approccio risponde ai bisogni immediati e getta le basi per soluzioni sostenibili e guidate dalla comunità alle sfide della salute mentale.

Menti ispirate

5 Servizi guidati da musulmani che affrontano lo stigma della salute mentale

Inspirited Minds è un ente di beneficenza per la salute mentale con sede a Londra.

Fondata nel 2014, sensibilizza, combatte lo stigma e offre supporto professionale, non giudicante e confidenziale alle persone.

Sebbene Inspirited Minds serva principalmente individui all'interno della comunità musulmana, rimane inclusivo di individui provenienti da contesti diversi.

La ricerca iniziale ha sottolineato la sfida affrontata da molti musulmani nel cercare aiuto, poiché si sentivano preoccupati di essere compresi da individui che non avevano familiarità con la loro cultura.

L’organizzazione si sforza di colmare questa lacuna nel sostegno.

I loro valori fondamentali costituiscono la pietra angolare della sua missione, guidandone le azioni e i principi.

Alcuni di questi includono il loro approccio compassionevole ai bisogni individuali, il tentativo di superare le aspettative e realizzare cambiamenti duraturi e di trattarsi a vicenda con dignità e onestà.

I servizi di consulenza di Inspirited Minds aderiscono a standard rigorosi come:

  • Non coinvolgono tirocinanti o studenti terapisti, con l'obiettivo di fornire un elevato standard di supporto
  • La consulenza inizia con una valutazione iniziale, condotta tramite telefono o video, in genere della durata di 30-40 minuti, seguita da sessioni della durata di circa 50 minuti
  • Viene offerta una vasta gamma di approcci terapeutici, tra cui la terapia cognitivo comportamentale (CBT), la terapia dialettica comportamentale (DBT) e le terapie umanistiche.
  • Il supporto multilingue è disponibile in arabo, bengalese, olandese, francese, gujarati, hausa, punjabi, somalo, spagnolo, tamil, turco e urdu
  • Le sessioni di consulenza vengono condotte attraverso vari mezzi, tra cui faccia a faccia, telefono e video

per ulteriori informazioni qui

L'iniziativa Lanterna

5 Servizi guidati da musulmani che affrontano lo stigma della salute mentale

La Lantern Initiative è guidata da membri della comunità musulmana, con operazioni attuali che abbracciano Peterborough e Leicester.

L’iniziativa è guidata da un team impegnato di volontari dispersi in entrambe le città.

I loro obiettivi primari includono:

  • Promuovere la comprensione e la consapevolezza dei problemi di salute mentale all’interno della comunità musulmana
  • Smantellamento degli stigmi associati
  • Consentire alle persone di cercare e accedere a un supporto adeguato

Al centro del loro approccio c'è un modello di servizio unico e dinamico, che offre supporto su misura ed eventi, seminari e workshop professionali.

L'attenzione ai dettagli garantisce che ogni interazione sia nutriente, spesso culminando in attività di consapevolezza per promuovere la cura di sé.

Gli elementi interattivi sono parte integrante dei loro eventi, massimizzando il coinvolgimento e i vantaggi dei partecipanti.

In particolare, i relatori ospiti sono esperti nei rispettivi campi provenienti da comunità minoritarie, facilitando connessioni più profonde per i partecipanti.

Per oltre otto anni, l’iniziativa ha organizzato più di 50 eventi e workshop a Peterborough, Milton Keynes, Londra e Leicester.

Collaborando con psicoterapeuti, psicologi e altri professionisti qualificati della salute mentale, garantiscono l'attuazione efficace dei loro programmi.

Controlli qui

Helpline per giovani musulmani

5 Servizi guidati da musulmani che affrontano lo stigma della salute mentale

L’istituzione di un servizio di assistenza telefonica culturalmente sensibile ha segnato un momento cruciale, ponendo i giovani in prima linea nella fornitura del servizio.

Per molti giovani musulmani britannici, affrontare aspettative sociali contrastanti e un senso di non appartenenza può portare alla disperazione durante i loro anni formativi.

In una comunità in cui molte questioni sociali rimangono tabù, un numero crescente di giovani ricorre all’autolesionismo e alla pratica dell’autolesionismo abuso di sostanze stupefacenti come meccanismi di coping.

In risposta a questa urgente necessità è stata istituita la Muslim Youth Helpline (MYH).

Spinto da una serie di valori fondamentali, MYH si impegna a fornire un sistema di supporto non giudicante e responsabilizzante per i giovani musulmani.

I clienti sono incoraggiati ad esprimersi liberamente senza timore di critiche, pur mantenendo l'autonomia sulle loro decisioni.

La linea di assistenza opera secondo principi di riservatezza, garantendo che le informazioni sui clienti rimangano sicure e private.

Inoltre, gli operatori della linea di assistenza MYH, provenienti da comunità musulmane in tutto il Regno Unito, possiedono una profonda comprensione delle sfide uniche che queste comunità devono affrontare.

Formati nella fede e nella sensibilità culturale, forniscono un supporto inestimabile su misura per le esigenze specifiche dei giovani musulmani.

Offrendo supporto gratuito e accessibile attraverso vari canali di comunicazione, MYH aiuta i giovani musulmani ad affrontare le complessità dell'adolescenza nella società di oggi.

Vedi di più del loro lavoro qui

Sakoon

5 Servizi guidati da musulmani che affrontano lo stigma della salute mentale

Fondata nel 2006 da Ayesha Aslam, Sakoon è nata dalla visione di fare una differenza significativa all'interno della comunità.

Quello che era iniziato come un viaggio personale si è presto trasformato in un servizio vitale, particolarmente ricercato dai clienti musulmani.

Riconoscendo la necessità di un sostegno culturalmente sensibile, Ayesha ha intrapreso una missione per reclutare e formare consulenti musulmani, garantendo che i servizi forniti onorassero i propri valori culturali.

Il viaggio di Ayesha non si è fermato qui.

Evolvendo le sue capacità, è diventata supervisore clinica, formando non solo i consulenti di Sakoon ma estendendo la sua esperienza anche ai cappellani musulmani.

Le sue qualifiche come psicoterapeuta, psicologa e consulente islamico, insieme al suo accreditamento, sottolineano il suo impegno per l'eccellenza nel supporto della salute mentale.

Composto da un team dedicato di psicologi musulmani esperti e qualificati, Sakoon fornisce supporto terapeutico sia nel settore pubblico che in quello privato. 

Inoltre, Sakoon ha stabilito contatti con rinomati studi legali a Londra e occasionalmente chiede consiglio a sceicchi e imam rispettati per ricevere assistenza.

Sakoon non si dedica solo al benessere individuale ma anche all'empowerment della comunità.

Attraverso workshop, iniziative educative e collaborazione con gli sforzi locali, Sakoon contribuisce attivamente al cambiamento positivo.

Affrontando gli stigmi che circondano la consulenza, l'organizzazione funge da relatore principale alle conferenze e offre competenze per supportare i giovani, le famiglie e i consulenti.

Visita il loro sito web qui

Genitorialità accessibile

5 Servizi guidati da musulmani che affrontano lo stigma della salute mentale

Approachable Parenting è nato per rispondere ai bisogni specifici delle famiglie musulmane residenti nel Regno Unito.

Offrono una gamma di servizi e corsi su misura che integrano perfettamente la moderna teoria psicologica con tecniche di coaching radicate nella fede musulmana.

I servizi forniti da Approachable Parenting includono seminari prematrimoniali, sessioni di orientamento matrimoniale, seminari sulla genitorialità e programmi completi.

Questi sono progettati per supportare le famiglie in tutte le fasi dello sviluppo del bambino, dalla gravidanza all’adolescenza.

Inoltre, l'organizzazione offre supporto personalizzato di coaching genitoriale individuale.

Anche se Approachable Parenting serve principalmente le famiglie musulmane, estende la sua esperienza anche ad altre comunità.

La piattaforma vanta un corso di formazione per formatori di successo, che consente a professionisti qualificati di diventare formatori autorizzati e ottenere la qualifica di insegnamento PTLLS.

Attraverso l’educazione prematrimoniale e matrimoniale, i corsi sulla genitorialità e il coaching relazionale, Approachable Parenting contribuisce al rafforzamento delle dinamiche familiari.

Ottieni maggiori informazioni qui

In conclusione, il viaggio verso la destigmatizzazione della salute mentale all’interno delle comunità musulmane è in corso e presenta molteplici sfaccettature.

Riconoscendo l’intersezionalità di fattori come il razzismo, l’islamofobia e la fede, possiamo comprendere meglio la complessità delle esperienze di salute mentale in queste comunità.

Attraverso iniziative mirate al dialogo aperto e al sostegno, apriamo la strada affinché gli individui cerchino aiuto con fiducia e le comunità possano prosperare collettivamente.



Balraj è un vivace laureato in scrittura creativa. Ama le discussioni aperte e le sue passioni sono il fitness, la musica, la moda e la poesia. Una delle sue citazioni preferite è "Un giorno o un giorno. Tu decidi."



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Sei d'accordo con la legge sul matrimonio gay del Regno Unito?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...