L'uomo pakistano taglia la lingua alla moglie dopo averla divorziata

Un uomo pakistano di Hafizabad ha divorziato dalla moglie. Pochi giorni dopo la fine del loro matrimonio, le ha tagliato la lingua.

L'uomo pakistano taglia la lingua della moglie dopo averla divorziata f

Poi ha preso un paio di forbici e le ha usate per tagliarle la lingua.

Un uomo pakistano di nome Jahangir è stato arrestato dopo che avrebbe tagliato la lingua alla sua ex moglie.

Jahangir, della zona Pindi Bhattian di Hafizabad, ha tagliato la lingua a Nasreen sabato 30 marzo 2019, dopo aver divorziato verbalmente da lei.

Ha usato un paio di forbici affilate per commettere il crimine orribile prima di usarle per mutilarla nel tentativo di ucciderla.

Il padre della vittima ha sporto denuncia alla polizia dopo che la donna è rimasta sfigurata dall'aggressione.

Il padre di Nasreen ha detto che Jahangir aveva "divorziato verbalmente" dalla figlia pochi giorni prima dell'attacco. Ha dichiarato che Jahangir si era presentato a casa sua con l'intento di uccidere la sua ex moglie.

Si è sentito che il padre della vittima era nei campi a tagliare l'erba mentre sua moglie e sua figlia erano a casa.

Il sospetto si è poi presentato a casa. Il padre di Nasreen ha spiegato che l'accusato ha preso sua figlia in ostaggio in una stanza e ha chiuso a chiave la porta. Poi ha preso un paio di forbici e le ha usate per tagliarle la lingua.

Dopo il calvario, la vittima è stata presa a calci e pugni. Le forbici sono state quindi utilizzate per sfigurare le mani e il viso di Nasreen.

La madre della vittima ha gridato aiuto e persone della zona sono arrivate sul posto.

Il padre di Nasreen ha spiegato che era in grado di entrare in casa attraverso il tetto. Ha quindi rotto la serratura della porta ed è stato in grado di salvare sua figlia.

Jahangir aveva tre complici sconosciuti che aspettavano fuori su una moto.

Il padre della vittima ha affermato che sua figlia sarebbe stata uccisa se non fosse arrivato così rapidamente come ha fatto.

Nasreen è stato immediatamente portato d'urgenza in un ospedale in stato di emergenza. È sopravvissuta all'attacco ma rimane in ospedale.

L'agente di polizia del distretto di Hafizabad, Sajid Kiani, ha confermato che il sospetto è stato arrestato e hanno recuperato l'arma usata nell'attacco.

Questo violento caso di abusi domestici è venuto alla luce giorni dopo che una donna di Lahore è stata picchiata dal marito e spogliata di fronte ai suoi dipendenti.

Asma Aziz ha spiegato che suo marito l'ha rasata capelli fuori e l'ha picchiata dopo che si era rifiutata di ballare davanti ai suoi dipendenti per il loro divertimento.

Ha raccontato il suo calvario in un video che ha attirato l'attenzione online. Ha spinto diversi ministri a chiedere un'azione.

Il ministro dei diritti umani Shireen Mazari ha visto il video e ha subito arrestato il marito di Aziz e uno dei suoi amici.

Un abete di tortura inflitto alla donna è stato registrato ei due sospettati hanno confessato il crimine.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale di questi sei?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...