Un uomo indiano ha preso 200 voli per rubare oggetti di valore ai passeggeri

Un indiano è accusato di aver preso almeno 200 voli per rubare oggetti di valore dal bagaglio a mano dei passeggeri.

Indian Man ha preso 200 voli per rubare oggetti di valore ai passeggeri f

Secondo quanto riferito, ha anche scelto voli nazionali premium

Un uomo indiano avrebbe preso almeno 200 voli nell'ultimo anno per rubare gioielli e altri oggetti di valore dal bagaglio a mano dei passeggeri.

La polizia di Delhi ha detto che il sospetto è stato arrestato.

È stato identificato come Rajesh Kapoor, 40 anni.

Secondo la polizia, Kapoor ha viaggiato per più di 110 giorni nell'ultimo anno per commettere questi furti.

Il vice commissario di polizia di Delhi, Usha Rangnani, ha detto che l'imputato è ora in custodia di polizia.

La sig.ra Rangnani ha detto che Kapoor è stato arrestato nella zona di Paharganj della città dove avrebbe tenuto i gioielli rubati.

La polizia ha detto che stava progettando di vendere gli oggetti di valore rubati a un individuo di nome Sharad Jain, che è stato arrestato da Karol Bagh.

La signora Rangnani ha affermato che negli ultimi tre mesi sono stati segnalati due casi distinti di furto su diversi voli in India.

Una squadra specializzata è stata riunita all'aeroporto internazionale Indira Gandhi per arrestare gli autori del reato.

L'11 aprile 2024, un passeggero ha denunciato la perdita di gioielli del valore di Rs. 700,000 (£ 6,685) durante il viaggio da Hyderabad a Delhi.

Un incidente simile si è verificato il 2 febbraio, quando un passeggero ha perso gioielli del valore di Rs 2,000,000 (£ 19,000) mentre viaggiava da Amritsar a Delhi.

La signora Rangnani ha detto che durante le indagini sono stati esaminati i filmati delle telecamere a circuito chiuso degli aeroporti di Delhi e Amritsar, insieme ai manifesti di volo.

È stato quindi identificato un sospetto che si è presentato su entrambi i voli dove sono avvenuti i furti.

Nonostante inizialmente avesse fornito un numero falso, il telefono originale del sospettato è stato rintracciato, portando al suo arresto.

La polizia ha detto che Kapoor ha confessato di essere coinvolto in cinque casi, ammettendo di aver giocato d'azzardo con la maggior parte del denaro rubato.

È stato implicato in 11 casi, tra cui furto, gioco d'azzardo e violazione di fiducia, di cui cinque casi avvenuti negli aeroporti.

La polizia ha affermato di aver preso di mira i passeggeri vulnerabili, in particolare le donne anziane.

Secondo quanto riferito, ha anche scelto voli nazionali premium, come Air India e Vistara, volando verso destinazioni come Delhi, Chandigarh e Hyderabad.

L'indiano perquisiva con discrezione le cabine sopraelevate durante l'imbarco, rubando oggetti di valore dalle borse degli ignari passeggeri.

Secondo quanto riferito, a volte cambiava posto per essere più vicino al suo obiettivo, approfittando delle distrazioni all'imbarco per operare inosservato.

Per nascondere la sua identità, Kapoor ha prenotato i biglietti con il nome del fratello defunto.

Nel 2019, è stato riferito che un uomo di 37 anni di nome Rajesh Kapoor è stato arrestato dall'aeroporto IGI di Delhi per presunto imbroglio per furto d'identità.

Il rapporto aggiunge che in precedenza Kapoor sarebbe stato coinvolto anche in diversi casi di furto nelle stazioni ferroviarie e nell'aeroporto IGI.

È stato riferito che era stato inserito nella lista nera di diversi voli che gli avevano impedito di volare.

Non ci sono però elementi chiari per stabilire che l’uomo arrestato sia la stessa persona denunciata dalla polizia nel 2019.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    L'era delle bande di Bhangra è finita?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...