Docente universitario sorpreso a inviare messaggi sessuali a "ragazza minorenne"

Un docente universitario è stato catturato da un gruppo di vigilanti pedofili dopo aver inviato messaggi sessuali a chi credeva fosse una ragazza minorenne. Chiedeva di "coccolare e baciare" la "ragazza" e parlare di atti sessuali.

Sunil Shastri e il logo di WhatsApp

"Bella ragazza! Mostrami di più, per favore, tesoro. Sei una ragazza sfacciata e cattiva."

Un gruppo di vigilanti pedofili ha sorpreso un docente universitario che inviava messaggi espliciti a una "ragazza minorenne".

Mentre la polizia lo ha arrestato ed è comparso davanti al processo il 12 febbraio 2018, è stato risparmiato la prigione.

Sunil Shastri, 62 anni, credeva di essere in contatto con una ragazza di 13 anni. Ma in realtà stava parlando con un membro del gruppo.

Conosciuto come "Guardiani del Nord", il vigile aveva pubblicato online un nome e un numero, appartenente alla "ragazza".

Il docente, dell'Università di Hull, ha subito contattato il "giovane" tramite WhatsApp e ha iniziato a inviare una serie di messaggi sessuali.

Avrebbe richiesto immagini intime, come la "ragazza" in mutande e parti intime del suo corpo. Uno dei suoi messaggi diceva:

"Bella ragazza! Fammi vedere di più, per favore, tesoro. Sei una ragazza sfacciata e cattiva xxx. "

Sunil avrebbe anche parlato di atti sessuali, dicendo che voleva dare al "bambino" una "coccola e un bacio". Ha anche espresso interesse a incontrarsi: “Vorrei (conoscerti) ma è pericoloso. Hai 13 anni e andrò in prigione ".

Ciò è avvenuto per un periodo di due settimane. Tuttavia, i Guardiani del Nord hanno trasmesso i suoi dettagli alla polizia, che lo ha presto arrestato.

Durante il suo processo alla York Crown Court, l'avvocato difensore Taryn Turner ha dichiarato: “Ha avuto una carriera accademica molto illustre.

“La sua caduta in disgrazia è stata spettacolare. Ha avuto una carriera stellare nel mondo delle università e, ironia della sorte, ha fatto molto per supportare molti giovani nel corso della sua carriera professionale ".

Sunil si è dichiarato colpevole di aver tentato di intrattenere rapporti sessuali con un bambino. Di conseguenza, l'archivista John Thackery gli diede una condanna a quattro mesi, ma la sospese per due anni.

Credeva che il 62enne rappresentasse un "basso rischio" per il pubblico e lo considerava un "padre di famiglia laborioso" che aveva mostrato rammarico.

Tuttavia, il docente si sottoporrà a 10 giorni di riabilitazione e seguirà un programma di trattamento per autori di reati sessuali. Inoltre, firmerà per 7 anni il registro degli autori di reati sessuali.

I rapporti aggiungono anche che si è dimesso dalla sua posizione di docente senior presso il dipartimento di scienze biologiche e ambientali dell'Università di Hull. Ha ricoperto questo ruolo dal 1994. L'università ha rilasciato una dichiarazione in cui si afferma:

"Questa persona non è più un membro del personale dell'Università e quindi sarebbe inappropriato commentare".

La corte ha anche sentito come il 62enne riceve consulenza e soffre di cattive condizioni di salute. I rapporti aggiungono anche che si è offerto volontario come relatore e mentore in occasione di eventi per abusi sessuali su minori enti di beneficenza.

Negli ultimi mesi sono emersi casi di cacciatori di pedofili che catturano individui che predano "bambini". Nell'ottobre 2017, un uomo indiano è stato condannato al carcere dopo che i vigilantes lo hanno sorpreso mentre tentava di incontrare una "ragazza" per sesso minorenne.

Con il verdetto emesso, Sunil inizierà ora il suo programma di riabilitazione e cura.



Sarah è una laureata in inglese e scrittura creativa che ama i videogiochi, i libri e si prende cura del suo birichino gatto Prince. Il suo motto segue "Hear Me Roar" di House Lannister.

Immagine per gentile concessione di Hull Daily Mail.



  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Pensi che gli inglesi-asiatici bevono troppo alcol?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...