Insegnante indiano picchiato per aver inviato messaggi osceni agli studenti

Un insegnante indiano del Maharashtra è stato picchiato dopo aver presumibilmente inviato messaggi osceni a una delle sue studentesse.

Insegnante indiano picchiato per aver inviato messaggi osceni allo studente f

Devmunde ha confessato di aver inviato i messaggi per paura

Un insegnante indiano è stato picchiato dalla famiglia di uno dei suoi studenti dopo che lo avevano accusato di averle inviato messaggi osceni.

L'incidente è avvenuto nella città di Lonavala, Maharashtra, giovedì 21 novembre 2019.

È stato riferito che l'insegnante aveva inviato messaggi espliciti alla studentessa per un periodo di diversi giorni.

La ragazza ha poi detto alla sua famiglia che successivamente lo ha aggredito. Un membro della mafia ha filmato il brutale pestaggio e ha condiviso il video online.

Dopo aver effettuato l'aggressione, la famiglia ha informato la polizia delle azioni dell'insegnante e un caso è stato registrato.

Gli agenti di polizia hanno identificato l'imputato come Suresh Devmunde. Ha lavorato come insegnante presso Janata Vidyalaya a Khopoli.

Iniziò a inviare messaggi espliciti a uno dei suoi studenti. Il calvario della ragazza è durato diversi giorni.

Dopo aver ricevuto diversi messaggi dall'insegnante indiano, la ragazza ha mostrato i messaggi alla sua famiglia che si è infuriata.

Decidendo di agire, la famiglia della ragazza è andata a scuola e ha localizzato l'insegnante.

Hanno trascinato Devmunde fuori dalla sua classe e nel cortile della scuola dove l'hanno picchiato brutalmente.

Oltre a picchiarlo, strapparono i vestiti di Devmunde davanti ad altri membri del personale e studenti.

La polizia ha affermato che alcuni membri della mafia erano associati di Raj Thackeray, presidente del partito politico, Maharashtra Navnirman Sena.

La famiglia dello studente in seguito è andata alla polizia e ha spiegato che Devmunde aveva inviato alla ragazza messaggi osceni.

Gli ufficiali si sono avvicinati all'insegnante e lo hanno interrogato sulle accuse. Devmunde ha confessato di aver inviato i messaggi per paura di essere picchiato di nuovo.

Devmunde è stato arrestato ed è stato incarcerato mentre le indagini continuano per scoprire perché stava inviando messaggi discutibili al suo studente.

Sono venuti alla luce diversi casi di insegnanti che hanno commesso reati che coinvolgono i loro studenti.

In un caso, emerso in Bihar, un insegnante e uno dei suoi studenti sono stati arrestati per aver caricato foto delle sue studentesse sui social media con commenti porno.

Sanjay Kumar aveva creato un account falso in cui caricava le foto dei suoi studenti senza il loro permesso. Li avrebbe anche sottotitolati con commenti espliciti.

Molti dei genitori si sono imbattuti nelle foto e hanno informato la polizia. Un'indagine ha portato all'arresto di Kumar e del suo studente.

I genitori hanno detto che Kumar avrebbe insegnato agli studenti di più sui social media piuttosto che sull'inglese.

Quando è stato interrogato, Kumar ha ammesso il crimine e ha affermato che era per insegnare alle ragazze l'effetto negativo che i social media potrebbero avere su una persona.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO
  • Sondaggi

    Puoi parlare la tua lingua madre desi?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...