Figlio indiano e complici uccidono la madre sospettandola di una relazione

Jasvir Singh, insieme ad altri tre complici, è stato arrestato per l'omicidio di sua madre a causa del sospetto che avesse una relazione.

Figlio indiano e complici uccidono la madre sospettandola di una relazione f

Sukhpal Kaur era la madre di tre figli

Nel villaggio di Ghudda, nel distretto di Bhatinda, nel Punjab, un figlio insieme a tre dei suoi complici ha ucciso la madre sospettandola di avere una relazione con un uomo del posto.

Dopo che il figlio, di nome Jasvir Singh, un Nihang Singh, venne a conoscenza della relazione, progettò di uccidere sua madre, Sukhpal Kaur, con l'aiuto dei suoi compagni.

Jasvir Singh, 33 anni, è del villaggio di Kotguru a Sangat Mandi, Bathinda, Punjab, e un impiegato di Gurudwara Kaulsar Sahib Niyamawali ad Amritsar.

Un caso è stato registrato dalla polizia del Punjab che accusa quattro persone dell'omicidio, compreso il figlio.

Tre dei complici accusati sono stati rintracciati e arrestati entro tre giorni dal rapporto iniziale dell'incidente.

I complici di Jasvir Singh sono stati identificati come Jagtar Singh, Mangat Singh, entrambi residenti del villaggio Aggiungere a Faridkot e Joginder Singh di Faridkot.

Jasvir Singh, Jagtar Singh e Mangat Singh sono stati arrestati dalla polizia.

In una conferenza stampa sul caso, il sovrintendente senior della polizia, il dottor Nanak Singh, ha affermato che nella notte tra il 16 e il 17 agosto 2019, la moglie di Sukhpal Kaur del defunto Balkaran Singh è stata uccisa per strangolamento.

Sukhpal Kaur era la madre di tre figli, due figlie e un figlio. Suo marito è morto circa 10 anni fa.

Il maggiore, Jasvir Singh, aveva litigato con sua madre circa otto anni fa e, successivamente, ha trovato lavoro presso Gurudwara Kaulsar Sahib Niyamawali.

Entrambe le figlie di Sukhpal Kaur, Gurmail Kaur e Gurpreet Kaur si sono sposate e hanno lasciato la casa, lasciando Sukhpal Kaur da solo nella loro casa nel villaggio.

Dopo che la loro madre è stata trovata uccisa, la figlia maggiore Gurpreet Kaur ha rilasciato una dichiarazione alla polizia in merito alla perdita di sua madre, dopo di che il caso è stato registrato.

La polizia ha iniziato a indagare su diversi aspetti dell '"omicidio alla cieca" e alla fine ha fatto risalire l'omicidio ai sospettati.

L'SSP ha detto che Jasvir Singh il figlio, Jagtar Singh, Mangat Singh e Joginder Singh avevano assassinato Sukhpal Kaur sotto una cospirazione con il sospetto di un affare.

Tra i complici, Jagtar Singh era già un criminale e su cauzione in relazione a un caso di omicidio a Fradikot nel 2001.

Joginder Singh, il quarto uomo accusato nel caso, deve ancora essere arrestato, per il quale proseguono le indagini della polizia.



Nazhat è un'ambiziosa donna "Desi" con interessi nelle notizie e nello stile di vita. Come scrittrice con un determinato talento giornalistico, crede fermamente nel motto "un investimento nella conoscenza paga il miglior interesse", di Benjamin Franklin.





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Il franchise di Call of Duty dovrebbe tornare sui campi di battaglia della seconda guerra mondiale?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...