Un uomo indiano ha ucciso il fratello maggiore sospettando una relazione con la moglie

Un indiano del Rajasthan ha brutalmente assassinato il fratello maggiore dopo aver sospettato che avesse una relazione con sua moglie.

Un uomo indiano ha ucciso il fratello maggiore sospettando una relazione con la moglie f

Aidan Ram credeva che suo fratello maggiore avesse una relazione

In un incidente scioccante, emerso dal Rajasthan, un uomo indiano ha ucciso suo fratello maggiore nella notte di venerdì 25 ottobre 2019.

Aidan Ram Ghanchi ha ucciso il fratello di 55 anni Mangi Lal Ghanchi dopo aver sospettato di avere una relazione con sua moglie.

Aveva usato uno strumento agricolo affilato per attaccare suo fratello, lasciandolo con gravi ferite alla testa.

La famiglia ha scoperto il corpo di Mangi Lal nel suo letto e ha immediatamente chiamato la polizia. Aidan Ram era il principale sospettato perché non si trovava da nessuna parte.

In seguito la polizia lo ha rintracciato e arrestato. L'incidente è avvenuto nel villaggio di Mandia.

La vittima viveva con la madre, il fratello e la cognata. Mangi Lal e Aidan Ram lavoravano come agricoltori nel villaggio.

La famiglia di Mangi Lal vive a Mumbai, dove i suoi figli gestiscono un'attività.

Secondo gli ufficiali, Aidan Ram credeva che suo fratello maggiore avesse una relazione con sua moglie. I sospetti alla fine hanno spinto l'uomo indiano a escogitare un piano per uccidere Mangi Lal.

Venerdì 25 ottobre 2019 Mangi Lal ha cenato prima di andare in camera da letto mentre gli altri membri della famiglia dormivano in altre stanze.

Durante la notte in cui tutti dormivano, Aidan Ram si alzò e afferrò un affilato strumento agricolo dal suo trattore prima di entrare nella stanza di suo fratello.

Ha pugnalato Mangi Lal alla testa numerose volte prima di lasciare la stanza.

La vittima ha subito gravi ferite alla testa, che lo hanno portato alla morte a causa di un'intensa emorragia.

Nel frattempo, Aidan Ram è fuggito nel villaggio di Chowk, nel Rajasthan.

Sabato mattina, i membri della famiglia hanno chiamato la polizia dopo aver scoperto il corpo di Mangi Lal, che era coperto di sangue.

Una squadra di polizia guidata dagli agenti Chug Singh Sodha e Bhanwarlal Patel ha avviato un'indagine per omicidio.

Dopo essere stati informati di Aidan Ram, gli agenti sono riusciti a localizzarlo a Chowk dove hanno effettuato l'arresto.

Quando è stato interrogato alla stazione di polizia, il sospetto ha confessato di aver ucciso suo fratello maggiore.

Ha spiegato agli ufficiali di aver compiuto l'omicidio dopo essere diventato sospettoso che Mangi Lal aveva una relazione illecita con sua moglie.

Aidan Ram è stato incarcerato in custodia cautelare ed è stato registrato sotto la sezione omicidi del codice penale indiano.

Nel frattempo, il corpo della vittima è stato portato in un obitorio dove sarà condotta un'autopsia una volta che la moglie ei figli di Mangi Lal arriveranno da Mumbai.

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Qual è il tuo personaggio femminile preferito nei videogiochi?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...