L'uomo dalit ha tagliato una mano per una disputa sui soldi

In un incidente scioccante, a un uomo dalit del Madhya Pradesh è stata tagliata la mano a seguito di una disputa per soldi.

L'uomo dalit ha una mano mozzata per una disputa sui soldi f

"ha oscillato al collo di mio fratello."

A un operaio edile dalit di 45 anni è stata tagliata la mano con una spada da un uomo che gli doveva dei soldi per il lavoro.

L'incidente è avvenuto nel villaggio di Dolmou, nel distretto di Rewa, nel Madhya Pradesh.

Il 20 novembre 2021, intorno alle 11:30, Ashok Saket ha litigato con Ganesh Mishra per una controversia di pagamento a casa di quest'ultimo.

Secondo il fratello di Ashok, Shivakumar, Ashok aveva assemblato alcuni pilastri e travi a casa di Ganesh.

La tassa era di Rs. 15,000 (£ 150), tuttavia, Ganesh ha pagato solo Rs. 6,000 (£ 60).

Shivakumar ha detto che Ganesh ha chiamato Ashok e gli ha chiesto di venire a ritirare i suoi soldi.

Ashok è andato a casa con un collega, Satyendra.

Shivakumar ha spiegato: “Hanno incontrato Ganesh Mishra nella sua casa, dove hanno misurato il lavoro svolto, ma è scoppiata una accesa discussione sull'area costruita e sull'importo dovuto.

“Mishra ha chiesto a mio fratello di aspettare mentre prendeva i soldi, ma invece è tornato con una spada che ha fatto oscillare al collo di mio fratello.

"Mio fratello ha alzato la mano sinistra per proteggersi e la spada l'ha tagliata completamente."

Satyendra e un Ashok ferito riescono a fuggire e si incontrano con il resto della loro famiglia. Da lì, sono andati in un centro sanitario prima di essere indirizzati al Sanjay Gandhi Memorial Hospital.

Rewa SP Naveen Bhasin ha dichiarato: "Subito dopo essere stato informato da SDOP PS Paraste, abbiamo costituito quattro squadre, una delle quali è stata inviata sulla scena del crimine e le altre dopo gli autori".

Sul posto, la squadra di polizia ha iniziato a cercare l'arto reciso.

PS Paraste ha detto: “L'accusato Ganesh Mishra viveva in una casa che stava costruendo in mezzo ai suoi campi.

“È scoppiata la discussione su come misurare il lavoro svolto sul pilastro e sulla trave. Egli (Mishra) teneva spade e lathis in casa”.

La mano mozzata è stata infine trovata in un campo.

PS Paraste ha continuato: "Mentre Ganesh Mishra faceva le valigie, prendeva del denaro e scappava sulla sua motocicletta, due dei suoi fratelli raccolsero il braccio e la spada di Ashok e li gettarono nei campi".

La polizia ha rintracciato i membri della famiglia di Ganesh, tra cui suo fratello Ratnesh e il cugino Krishna.

Hanno aiutato l'imputato a ripulire il sangue ea liberarsi della mano mozzata di Ashok.

La polizia ha rintracciato Ganesh dopo che suo padre, Raghuvendra Mishra, ha fornito informazioni.

Ganesh, Ratnesh e Krishna sono stati arrestati e registrati in base alle sezioni IPC 307 (tentativo di omicidio) e 201 (causando la scomparsa delle prove di reato), l'Atto sulle armi e l'Atto SC/ST.

Nel frattempo, i medici hanno eseguito un intervento chirurgico di due ore per riattaccare la mano dell'uomo dalit.

L'ufficiale capo della sanità medica, il dott. Atul Singh, ha dichiarato:

“Il successo di tale intervento dipende da quanto tempo e in quali condizioni è stato portato l'organo reciso e se il corpo lo accetta dopo l'intervento.

“Lo abbiamo immediatamente pulito e abbiamo iniziato l'intervento.

“È stato perso molto sangue, ma l'intervento ha avuto successo. Saremo in grado di dire se il braccio sta funzionando dopo quattro giorni dispari".

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale di questi consumi di più?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...