Lust Stories: cortometraggi Netflix dei migliori registi di Bollywood

Karan Johar di Bollywood, Zoya Akhtar, Anurag Kashyap e Dibakar Banerjee uniscono le forze per produrre un nuovo originale Netflix, Lust Stories. Quattro cortometraggi sull'amore e la lussuria.

storie di lussuria

"Lust stories è una bellissima collaborazione di menti brillanti".

Netflix sta investendo molto nei contenuti indiani. Un nuovo originale chiamato Storie di lussuria È stato annunciato che è una raccolta di quattro cortometraggi che saranno diretti dai registi di Bollywood Karan Johar, Zoya Akhtar, Anurag Kashyap e Dibakar Banerjee.

Questo progetto è una collaborazione tra la casa di produzione di Ronnie Screwvala RSVP e Netflix India. Questo è il secondo di questa partnership con Love Per Square Foot che è la loro prima uscita.

Storie di lussuria svelerà storie di amore e lussuria. Karan Johar, entusiasta del progetto ha detto:

“Un tema di lussuria, una nuova era e una piattaforma dinamica e la compagnia di prolifici registi, la visione di Ashi Dua e Ronnie Screwvala ha reso questa esperienza immensamente sexy e soddisfacente! (nessun gioco di parole). 'Lust Stories' rompe il terreno e talvolta strappa persino la busta. Questo vale il prezzo di un abbonamento ".

Le storie per i film saranno caratterizzate da famose star di Bollywood, tra cui Radhika Apte, Manisha Koirala, Vicky Kaushal, Bhumi Pednekar e Kiara Advani.

Bhumi Pednekar dice:

"Lust stories è una bellissima collaborazione di menti brillanti."

storie di lussuria bhumi apte

In uscita a giugno 2018, Storie di lussuria sarà disponibile sulla piattaforma Netflix in 190 paesi.

Karan Johar ha condiviso il primo sguardo del suo cortometraggio per il progetto sui social media con Vicky Kaushal Kirana Advani e Neha Dhupia.

Ashi Dua di Flying Unicorn Entertainment sarà co-produttore Storie di lussuria.

Anurag Kashyap ha detto:

“Le opportunità che un servizio di streaming come Netflix offre ai creatori non hanno eguali, con la libertà di realizzare la nostra visione, raggiungere un nuovo pubblico in 190 paesi e raccontare una storia memorabile. Mentre il pubblico si sposta verso l'intrattenimento online, sono lieto di svolgere un ruolo nell'accogliere favorevolmente questo cambiamento in India ".

storie di lussuria registi di bollywood

Zoya Akhtar ha detto della sua partecipazione di debutto al progetto:

"Gli spettatori oggi chiedono libertà nel modo in cui consumano l'intrattenimento e poiché le nostre storie si sono evolute per riflettere la sensibilità moderna, così dovrebbe il mezzo."

"È molto emozionante fare il mio debutto su Netflix con questo film e non vedo l'ora di vedere come lo riceverà un pubblico mondiale".

Swati Shetty, Director of Director of Content Acquisition di Netflix India, ha dichiarato:

“Con temi universali, talenti di prim'ordine e formati unici, le storie indiane sono amate dai membri di Netflix in tutto il mondo. È molto entusiasmante continuare la nostra collaborazione con RSVP e portare Lust Stories al pubblico globale amante dell'intrattenimento ".

Non c'è dubbio che il territorio indiano per Netflix potrebbe tradursi in un grande boom nella loro attività di film e spettacoli in streaming web. Tuttavia, un problema per molti utenti è che l'infrastruttura digitale e l'accesso ai servizi di streaming web devono essere migliorati e stabilizzati in India, affinché siano fattibili.

C'è concorrenza per Netflix da Amazon Prime Video e Hotstar in India, ma quando inizi a investire e collaborare con i principali registi e star di Bollywood, l'attenzione si sposta sicuramente sulla qualità del prodotto e sull'attrattiva del contenuto.

In passato, gli stessi registi hanno lavorato insieme a Bombay Talkies, film antologico indiano uscito nel 2013 che comprendeva anche quattro cortometraggi.

Sarà interessante vedere cosa inventeranno Karan Johar, Zoya Akhtar, Anurag Kashyap e Dibakar Banerjee per il titolo molto intrigante di Storie di lussuria.



Amit ama le sfide creative e usa la scrittura come strumento di rivelazione. Ha un grande interesse per le notizie, l'attualità, le tendenze e il cinema. Gli piace la citazione: "Niente in caratteri piccoli è mai una buona notizia".





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Pensi che il cybersex sia vero sesso?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...