Spacciatore di droga incarcerato dopo che la cocaina è stata trovata nel reggiseno dell'ex partner

Il venditore di droga, Mohammed Yaqub, è stato incarcerato dopo che il suo ex compagno è stato catturato con 60 impacchi di cocaina nascosti nel reggiseno, perché lui lo trattasse.

Spacciatore di droga incarcerato dopo che la cocaina è stata trovata nel reggiseno dell'ex partner f

60 involucri di cocaina sono stati trovati nascosti nel reggiseno di Overend

Uno spacciatore di strada, Mohammed Yaqub, 31 anni, di Bradford, è stato incarcerato dopo essere stato sorpreso a vendere droghe di classe A dalla sua auto con il suo ex compagno che aveva fasce di cocaina nascoste nel reggiseno.

Yaqub era al volante e la sua ex compagna Lauren Overend, 26 anni, di Bradford, era sul sedile del passeggero anteriore della loro Toyota Corolla nella zona di Hirst Wood a Bradford.

I due sono stati avvistati da agenti di polizia in borghese, dove due tossicodipendenti erano in giro.

Uno degli utenti stava controllando il suo telefono e poi un agente ha visto uno dei tossicodipendenti scendere dall'auto di Yaqub.

Il 3 giugno 2019 la Bradford Crown Court ha sentito che quando gli agenti li hanno fermati, sono stati trovati 60 involucri di cocaina nascosti nel reggiseno di Overend.

Camille Morland, ha detto l'accusa, Overend ha detto alla polizia che stava immagazzinando il valore di £ 900 farmaci per Yaqub nel suo reggiseno.

Morland ha detto alla corte che Yaqub e Overend avevano precedentemente una relazione.

Ora lavorava con lui come complice ed era anche madre di bambini piccoli.

Quando Yaqub è stato arrestato, anche la polizia ha trovato su di lui £ 562 in contanti.

Entrambi si sono dichiarati colpevoli di possesso con l'intenzione di fornire cocaina crack il 27 giugno 2019.

Questo è stato il primo reato per Overend, poiché non aveva precedenti condanne ma Yaqub ne aveva nove per 15 reati. Questi includevano reati di ordine pubblico, possesso di cannabis e rapina.

L'avvocato John Bottomley, in difesa di Yaqub, ha affermato di essersi dichiarato colpevole il primo giorno del processo nel giugno 2019 e da allora, mentre era su cauzione, non aveva più commesso alcun reato.

La corte ha sentito che Yaqub era ora libero dall'uso di sostanze illegali e ha cambiato la sua vita. Ha sostenuto i suoi genitori anziani e si è preso cura di suo fratello che non stava bene.

L'avvocato di Overend, Patrick Palmer, ha sostenuto che era di buon carattere precedente ed è stata indotta a offendere da Yaqub.

Ha ammesso il crimine perché si stava occupando solo della droga che le infilava il reggiseno per Yaqub.

Pertanto, il giudice Jonathan Rose ha condannato Overend a 12 mesi di reclusione, sospesa per due anni.

Le è stato anche assegnato un requisito di attività di riabilitazione con il servizio di libertà vigilata e un coprifuoco notturno monitorato elettronicamente di sei mesi.

Il giudice ha sottolineato che il coprifuoco può essere ignorato solo in caso di emergenza medica che coinvolga i suoi figli.

Per quanto riguarda Yaqub, il giudice Rose ha detto che stava portando miseria e morte alle persone trattando in Classe A. farmaci per le strade di Bradford, ha riferito il Telegraph e Argus.

Il giudice ha detto che poiché si prendeva cura dei suoi familiari, questa era solo la sua mitigazione.

Anche essere padre di tre figli o il pensiero sulla comunità non lo avevano scoraggiato dal vendere la droga.

Sapendo di essere colpevole, Yaqub ha ammesso il reato solo la scorsa settimana il giorno del processo.

Pertanto, condannarlo a tre anni e quattro mesi di carcere è stata la decisione presa dal giudice.



Nazhat è un'ambiziosa donna "Desi" con interessi nelle notizie e nello stile di vita. Come scrittrice con un determinato talento giornalistico, crede fermamente nel motto "un investimento nella conoscenza paga il miglior interesse", di Benjamin Franklin.

La cocaina avvolge l'immagine solo a scopo illustrativo




Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Chicken Tikka Masala è inglese o indiano?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...