Impiegato di banca incarcerato per truffa di parti di computer fraudolente

Un impiegato di banca di Bradford è stato incarcerato per aver gestito una truffa che prevedeva l'ordinazione fraudolenta di parti di computer e la loro vendita.

Impiegato di banca incarcerato per truffa su parti di computer fraudolente f

si rese conto che nessuno lo stava monitorando.

L'impiegato di banca Alkesh Patel, 31 anni, di Great Horton, Bradford, è stato incarcerato per 14 mesi dopo aver eseguito una frode fraudolenta su parti di computer.

La Bradford Crown Court ha sentito che la truffa di £ 17,783 lo ha coinvolto nell'ordinazione fraudolenta di parti di computer e nella loro vendita online.

Patel ha abusato del sistema per effettuare circa 187 acquisti disonesti in 12 mesi per saldare i suoi debiti e aiutare la sua famiglia a uscire dalle tensioni finanziarie.

Il giudice Jonathan Rose ha spiegato che Patel avrebbe continuato a truffare la Lloyds Bank se non fosse stato arrestato per caso.

Il pubblico ministero Paul Nicholson ha detto che Patel ha lavorato nel dipartimento di atti, mutui e servizi presso la sede centrale della banca di Halifax in Trinity Road.

Era autorizzato a ordinare attrezzature per la banca per un valore di £ 250. Tuttavia, quando ha acquistato un oggetto che costava molto di più, si è reso conto che nessuno lo stava monitorando.

Patel ha approfittato del sistema quando la sua famiglia ha iniziato a lottare finanziariamente dopo che suo padre si è ammalato troppo per lavorare.

Ha ordinato un gran numero di componenti per computer che in seguito ha venduto su Internet.

Patel è stato sorpreso durante le vacanze quando un pacco è arrivato al suo indirizzo ed era stato manomesso.

Il personale addetto alla sicurezza ha scoperto che conteneva apparecchiature informatiche Microsoft che normalmente non sarebbero state richieste dalla banca. Una traccia di controllo ha rivelato gli altri acquisti, tutti effettuati a nome di Patel.

L'impiegato di banca è stato sospeso dal lavoro e ha immediatamente ammesso la truffa alla polizia. Si è dichiarato colpevole di frode per falsa rappresentazione.

Il signor Nicholson ha detto che Patel era a conoscenza di quando gli agenti di sicurezza lavoravano e ha firmato lui stesso per i pacchi, ordinando di solito un articolo a settimana.

Il reato si è verificato per un periodo prolungato.

Emma Downing, l'avvocato di Patel, ha ammesso che si trattava di una frode non sofisticata. Non ha fatto alcun tentativo di nascondere la sua identità e la pista di controllo ha portato direttamente a lui.

Patel ha aiutato la sua famiglia dopo che suo padre ha sviluppato gravi problemi alla schiena. I suoi pensieri sono diventati "distratti e disperati".

Patel, che si vergognava e si pentiva, riconobbe le sue azioni in modo che nessun altro fosse implicato.

La signorina Downing ha detto che il suo cliente era di buon carattere e aveva dato i soldi della pensione alla banca come risarcimento.

Ha aggiunto: "Questa è la prima e l'ultima volta che il signor Patel si presenterà per la condanna come imputato".

Il giudice Rose ha detto all'impiegato di banca che avrebbe dovuto cercare un aiuto professionale per i suoi problemi finanziari.

Ha detto a Patel: “Sei un uomo di abilità e intelligenza che ha preso una strada del tutto criminale.

“È stata pura fortuna che ti abbiano beccato. Stavi per farla franca perché non esisteva un sistema per effettuare i controlli.

"La frode sarebbe continuata se non fossi stato scoperto per caso."

Alkesh Patel ha ricevuto una condanna a 14 mesi il 26 novembre 2019.

Il Telegraph e Argus ha riferito che nel 2020 si terrà un'udienza sui proventi di reato per recuperare i soldi.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Qual è la tua coppia di Bollywood preferita sullo schermo?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...