Uomo ricercato dopo rapine in banca alla Bank of India e all'ICICI

Un uomo è ricercato dalla polizia dopo aver effettuato due rapine a Hounslow e Brent presso la Bank of India e l'ICICI Bank nel 2018.

Uomo ricercato dopo le rapine in banca dell'India e ICICI fICI

"aveva una bomba e ha costretto un membro del personale a consegnare contanti".

Gli investigatori hanno rilasciato una fotografia di un uomo che si dice abbia effettuato due rapine a mano armata alla Bank of India e alla ICICI Bank.

Le rapine sono avvenute a Hounslow e Brent nel 2018. Hanno rilasciato un'immagine del sospetto il 21 marzo 2019, in un appello per identificarlo.

Il primo incidente è avvenuto il 19 gennaio 2018 alle 2:40. Un uomo è entrato nella Banca d'Inghilterra a High Street, Hounslow.

Si avvicinò allo sportello anteriore e porse al cassiere una lettera in cui minacciava di avere una bomba. Le ordinò quindi di seguirlo dicendo:

"Vieni con me e non premere l'allarme."

È stata costretta ad entrare in un'area del personale, dove erano presenti molti dei suoi colleghi.

Il sospetto ha poi detto ai membri dello staff che si trattava di una rapina e ha chiesto denaro mentre ripeteva che aveva una bomba. Li ha anche minacciati con un coltello e ha mostrato loro l'arma.

Inizialmente non c'erano clienti, ma quando un cliente è entrato, l'uomo l'ha minacciata con il coltello e le ha ordinato di andare in fondo alla banca con i membri dello staff.

Uomo ricercato dopo rapine in banca alla Bank of India e all'ICICI

Altri tre clienti sono entrati nell'edificio e tutti sono stati avvicinati dall'uomo.

Ha continuato a minacciare i membri dello staff mentre gli veniva consegnato il denaro. Il sospetto è fuggito con una borsa contenente più di 12,000 sterline.

Secondo Met Police ha poi "affermato di nuovo di avere una bomba e ha costretto un membro del personale a consegnare denaro".

Il volto dell'uomo è stato ripreso dalle telecamere a circuito chiuso e la polizia ha esortato coloro che avevano informazioni a farsi avanti.

Uomo ricercato dopo rapine alla Bank of India e all'ICICI 2

Non ci sono state ferite riportate durante l'incidente e anche se il sospetto ha detto che aveva una bomba, nessun dispositivo è stato visto.

La seconda rapina ha avuto luogo il 12 febbraio 2018, che ha visto l'uomo entrare nella banca ICICI su Ealing Road, Brent, alle 4:10.

Ha ordinato al personale di stare insieme e ha affermato di avere un'arma in tasca. L'allarme è stato attivato e l'uomo è fuggito a mani vuote.

Il detective Alan Mears, della squadra volante del Met, ha dichiarato:

“Si trattava di rapine violente e sfacciate compiute in pieno giorno su strade trafficate.

“Le prove hanno comprensibilmente lasciato le vittime terrorizzate e in un caso è stata rubata una notevole quantità di denaro.

“La Squadra Mobile ha lavorato instancabilmente per identificare la persona responsabile e esorto chiunque riconosca l'uomo raffigurato nelle immagini rilasciate a contattare la polizia.

"Apprezzo che sia trascorso molto tempo dagli incidenti, ma c'erano molte persone nella zona quando sono avvenute le rapine e vorrei ricevere informazioni da chiunque possa aiutarci con le nostre indagini".

Si consiglia a chiunque abbia informazioni di contattare DC Mears tramite 101 o Crimestoppers allo 0800 555 111.

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".