Come l'ansia può influenzare gli asiatici britannici

I problemi di salute mentale possono essere ignorati dalla comunità asiatica, a causa della mancanza di istruzione al riguardo. DESIblitz esplora come l'ansia colpisce gli asiatici britannici.

Come l'ansia può influenzare gli asiatici britannici

"Poiché si tratta più di un 'problema invisibile', le persone preferiscono ignorarlo"

Quando si tratta di salute mentale come la depressione o l'ansia, la maggior parte delle persone trova più sicuro rimanere in silenzio.

Nella comunità asiatica britannica c'è una grave mancanza di consapevolezza quando si parla di salute mentale e in alcuni casi le persone non credono che la salute mentale sia un vero problema.

In caso di ansia, ad alcuni asiatici potrebbe essere detto che stanno facendo un grosso problema dal nulla e che dovrebbero "calmarsi". Ma se qualcuno soffre di ansia, questa è l'ultima cosa che dovresti dirgli.

L'ansia sociale è anche qualcosa che viene visto come qualcosa che non colpisce molte persone, quando in realtà semplicemente non è così.

Società dei bambini essere trovato che il 50% dei problemi di salute mentale nel loro campione erano radicati all'età di 14 anni e che sono aumentati al 75% all'età di 24 anni.

Hanno anche scoperto che il 10% dei giovani e dei bambini di età compresa tra 5 e 16 anni aveva un problema mentale clinicamente diagnosticabile.

Anche l'ansia sociale è un problema crescente che può debilitare seriamente la vita di qualcuno e alcuni soffrono di gravi attacchi di panico e prendono farmaci per questo.

Tenendo conto di ciò, è difficile liquidare i problemi di salute mentale come qualcosa di raro.

DESIblitz esplora l'ansia sociale e le lotte che ne derivano.

Cos'è l'ansia sociale?

Sheuli, 22 anni, dice: “I problemi di salute mentale vengono solitamente ignorati nelle comunità dell'Asia meridionale. Poiché si tratta più di un "problema invisibile", le persone preferiscono ignorarlo.

"Dal momento che è qualcosa che non può essere visto, pensano che non li influenzerà, è molto più facile ignorarli".

Come l'ansia può influenzare gli asiatici britannici

L'ansia sociale viene spesso confusa con una timidezza costante, tuttavia è molto più grave di così. È una paura persistente delle situazioni sociali, oltre a essere debilitante per molti è una delle forme più comuni di ansia.

È anche qualcosa che colpisce un numero enorme di persone, 8.2 milioni di casi in UK solo nel 2013 e da allora è sicuramente in aumento.

Le persone che soffrono di ansia sociale provano eccessivi sentimenti di nervosismo o paura per quanto riguarda le situazioni sociali. Tendono ad essere molto consapevoli di sé e preoccupati di ciò che gli altri pensano di loro in modo molto negativo. Questo porta molti di loro a superare incidenti sociali passati, preoccupandosi delle loro azioni.

A un livello più profondo, coloro che soffrono di ansia sociale possono sperimentare un'insicurezza cronica riguardo alla loro relazione con le altre persone, paura di essere rifiutati e possono essere sensibili alle critiche. Sebbene molti sperimentino ansia sociale durante l'adolescenza, questi problemi possono durare molto più a lungo e continuare negli anni dell'adulto.

Per gli asiatici del sud c'è uno stigma profondamente radicato per quanto riguarda la salute mentale e per questo motivo, molte persone che si occupano di ansia sociale non ricevono l'aiuto di cui hanno bisogno. Cercheranno di "superare" perché i problemi con la mente sono sempre considerati inferiori ai problemi fisici.

In alcuni casi si arriva al punto che le persone soffrono di attacchi di panico in piena regola e nessuno saprà cosa fare perché l'ansia sociale non è mai vista come un vero problema.

Di conseguenza nel tempo molti malati evitano completamente le situazioni che temono e si mettono sulla difensiva, questo può portare alla depressione e al senso di solitudine.

Come l'ansia può influenzare gli asiatici britannici

Neolaureato, Daljinder, 23 anni, dice a DESIblitz: “In passato, quando persone che conoscevo e che mi dicevano di averlo, l'ho liquidato come una ricerca di attenzione. Pensavo che non fosse davvero un grosso problema e avevo una mentalità davvero vecchia scuola di "non pensarci, superalo e basta".

"Ma quando sono cresciuto e ho sperimentato l'ansia in prima persona, ho capito che era un affare molto più grande e sono molto più comprensivo nei confronti di chiunque abbia problemi di ansia."

Sintomi di ansia sociale:

Alcuni dei sintomi comunemente associati al disturbo d'ansia sociale sono:

  • Incrollabili sentimenti di paura, apprensione e paure irrazionali
  • Palpitazioni
  • Difficoltà a respirare o iperventilazione
  • Vertigini e sensazione di svenimento
  • Dolori al petto e altri sintomi simili a quelli di un attacco di cuore
  • Miglioramento dell’insonnia
  • Crampi allo stomaco, diarrea, nausea e altri sintomi intestinali
  • Viscosità
  • Tensione muscolare, dolori e dolori
  • esaurimento
  • Formicolio
  • Irritabilità
  • Sudorazione eccessiva

In alcuni casi le persone soffrono di attacchi estremi di ansia o attacchi di panico che fanno entrare il corpo in modalità lotta e fuga.

La risposta di lotta e fuga è progettata per preparare il corpo ad affrontare il pericolo, che lo fa lavorare sodo.

Gli attacchi di panico sono generalmente esperienze terrificanti per coloro che li sperimentano. Si verifica quando la paura delle situazioni sociali si accumula al punto in cui il corpo prova un senso opprimente di paura, ansia e apprensione.

Come l'ansia può influenzare gli asiatici britannici

Quando qualcuno è ansioso, respira molto e prende più aria di quanta il corpo possa sopportare. Questo disturba l'equilibrio di ossigeno e anidride carbonica e porta il sistema nervoso in "allarme rosso".

Questo accresciuto senso di panico puro fa sì che i muscoli si irrigidiscano e il corpo sia estremamente sensibile all'ambiente circostante. In alcuni casi c'è troppo da fare e il cervello si spegne e entra in modalità di autoprotezione per darsi una pausa.

La spersonalizzazione è un altro sintomo di ansia, anche se non può farti del male, può anche essere piuttosto spaventosa.

Dà ai malati la sensazione di sentirsi come se non fossero reali, o la terra non è reale. Possono sentirsi come se non fossero parte di ciò che accade intorno a loro e in alcuni casi le voci possono sembrare più lontane. Questo fa sì che le persone si sentano come se stessero impazzendo.

Quando il sistema nervoso è in allerta, diventa estremamente stimolato e, di conseguenza, le persone possono provare sentimenti ed emozioni davvero strani.

Sarebbe piuttosto difficile per le persone che stanno vivendo questo spiegarlo ai loro familiari se provengono da una famiglia tradizionale dell'Asia meridionale. La sensazione di non essere reali potrebbe portare a un malinteso sul fatto che siano coinvolte le droghe, o anche che stanno esagerando.

Trattamenti

Ci sono due principali trattamenti disponibili per chi soffre di ansia: Terapia del comportamento cognitivo e farmaci.

Terapia comportamentale cognitiva (CBT)

La CBT è generalmente vista come un trattamento estremamente efficace per il disturbo d'ansia sociale. Funziona aiutando le persone a identificare convinzioni e comportamenti negativi, inutili e non realistici.

Lavorando con un terapista, i pazienti lavorano per cambiare le loro convinzioni con altre più realistiche ed equilibrate. Insegna anche abilità e aiuta le persone a capire come reagire in modo più positivo in situazioni che potrebbero innescare l'ansia.

Sebbene l'impegno nei tempi della CBT vari a seconda delle condizioni specifiche della persona, è qualcosa su cui dovrà essere lavorato regolarmente.

Una guida per principianti all'ansia sociale 7

Medicazioni

Sebbene alcune persone possano trarre vantaggio dall'uso di antidepressivi, nella maggior parte dei casi un inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina (SSRI) è prescritto.

Il lavoro di SSRI aumenta i livelli di serotonina nel cervello e può essere assunto a lungo termine.

Possono essere necessarie diverse settimane prima che gli utenti sentano gli effetti del farmaco e nella maggior parte dei casi si inizierà con una dose bassa, che verrebbe poi gradualmente aumentata nel tempo.

Come con tutte le medicine, gli SSRI lo hanno effetti collateralie poiché le persone prescritte vedranno il medico abbastanza regolarmente, possono essere monitorati.

Se pensi di soffrire di ansia o qualsiasi altro problema di salute mentale, è importante consultare immediatamente il tuo medico o il tuo medico.

Esistono anche organizzazioni specializzate nell'aiutare chi soffre di ansia:

L'ansia sociale è una lotta emotiva per molti asiatici britannici che vivono con essa ogni giorno. Ma con le giuste informazioni e supporto, gli asiatici non dovrebbero avere paura in solitudine.



Fatima è una laureata in politica e sociologia con una passione per la scrittura. Le piace leggere, giocare, ascoltare musica e film. Un orgoglioso nerd, il suo motto è: "Nella vita, cadi sette volte ma ti rialzi otto. Persevera e avrai successo".

Immagini in basso per gentile concessione di Malikabhatia.com




Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale dramma televisivo indiano ti piace di più?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...