Norfolk Woman accusata di omicidio del marito

Jeyamalar Kumarathas, di Wymondham, Norfolk, è comparso alla Norwich Crown Court accusata dell'omicidio di suo marito.

Norfolk Woman accusata di omicidio del marito f

"È una cosa davvero scioccante essere accaduta."

Jeyamalar Kumarathas, 54 anni, di Wymondham, Norfolk, è comparso alla Norwich Crown Court giovedì 21 marzo 2019, dopo essere stato accusato dell'omicidio di suo marito.

Ha presumibilmente ucciso suo marito Kumarathas Rajasingam, 57 anni, in una proprietà a Burdock Close.

La vittima è stata ritrovata presso la struttura nella notte di sabato 16 marzo 2019, con gravi ferite al petto e alla testa.

Il signor Rajasingam è stato portato al Norfolk and Norwich University Hospital per cure. Tuttavia, è morto il 17 marzo 2019.

È stato condotto un esame post mortem dell'Home Office che ha determinato che la probabile causa di morte era l'insufficienza di più organi a seguito di coltellate.

Kumarathas è stata arrestata e accusata in relazione all'omicidio di suo marito.

In seguito all'incidente, i vicini hanno parlato del loro shock per la morte, descrivendo la coppia come "piacevole".

Julie Pett, 50 anni, che vive a Burdock Close, ha detto:

“È una cosa davvero scioccante essere accaduta. Vivo qui da sette anni e quando mi sono trasferito gestivano il negozio locale. Mi sono sempre sembrati piacevoli ".

Beth Parker ha detto: "È una cosa tragica e terribile".

Il signor Rajasingam era il proprietario del supermercato Spar locale in Blackthorn Road. Wymondham è una città mercato nel Norfolk, situata a 9.5 miglia a sud-ovest di Norwich.

Il sospetto è apparso sul banco degli imputati per la sua audizione, ma era senza interprete.

Per l'8 maggio 2019 è stata fissata un'udienza di preparazione preliminare (PTPH). In tale data è prevista l'iscrizione dei motivi.

Una data del processo è stata fissata anche per lunedì 19 agosto 2019. Il giudice Stephen Holt ha detto a Kumarathas che la data del processo era stata confermata e che avrebbe dovuto durare due settimane.

Le disse anche che sarebbe tornata in tribunale per il PTPH. Kumarathas rimane in custodia poiché non è stata richiesta la libertà su cauzione.

Un cordone di polizia sul luogo dell'incidente è stato rimosso. La proprietà era situata vicino al quartier generale della polizia di Norfolk.

L'ispettore investigativo sostituto Neil Stewart, del Joint Major Investigation Team (JMIT), ha dichiarato:

"Abbiamo ora completato le nostre indagini sulla scena dell'incidente e il cordone di polizia è stato sollevato".

"Tuttavia, le nostre indagini iniziali hanno rivelato che le persone coinvolte possedevano e gestivano il minimarket locale nella tenuta di Harts Farm e saremmo ansiosi di parlare con chiunque avesse informazioni sul loro tempo lì".

Durante la breve udienza di Kumarathas, c'erano molte persone nella tribuna pubblica.

Chiunque abbia informazioni sul caso è stato consigliato di contattare la polizia al numero 101.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    "Chi governa il mondo" nel T20 Cricket?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...