Uomo indiano arrestato per aver trasmesso in diretta la tortura della moglie per dote

Un uomo indiano è stato arrestato per aver trasmesso in streaming in diretta la tortura di sua moglie mentre i suoi genitori guardavano. Ha chiesto che gli pagassero 44 sterline di dote.

Gagandeep e sua moglie Daljeet

"Abbiamo temuto il peggio quando siamo arrivati. Entrambi gli uomini erano seriamente ubriachi."

La polizia tedesca ha arrestato un uomo indiano per aver trasmesso in streaming in diretta la tortura di sua moglie. Sia lui che suo fratello hanno brutalmente attaccato il 28enne davanti a una webcam mentre i suoi genitori inorriditi guardavano dal vivo.

Identificato come Gagandeep di 35 anni, la guardia di sicurezza ha torturato la moglie nel loro appartamento vicino a Monaco. Mentre lui e suo fratello l'hanno attaccata alle 11:4 CET, i suoi genitori hanno guardato in India, all'incirca alle XNUMX:XNUMX IST.

I rapporti affermano che ha effettuato una videochiamata ai suoceri in tarda serata. Quando hanno accettato la chiamata, hanno visto lui e suo fratello, il 21enne Amandeep, attaccare Daljeet, 28 anni. Non solo l'hanno picchiata e gridata, ma hanno minacciato di ucciderla.

Gagandeep ha tentato di ricattare i suoi suoceri chiedendo un valore di € 50,000 (circa £ 44,000) dote da loro. Se si fossero rifiutati di pagare l'importo, i due avrebbero eseguito la loro minaccia.

Tuttavia, un membro della famiglia ha lasciato tranquillamente la stanza e ha chiamato un amico, situato a Colonia. Spiegando cosa stava succedendo, l'amico ha subito allertato la polizia tedesca, che si è precipitata nell'appartamento. Al loro arrivo, la polizia ha scoperto che Daljeet era scappato.

Ben presto hanno scoperto il 28enne per strada; trovato senza soldi, cellulare o oggetti personali. La polizia ha poi arrestato la guardia di sicurezza e suo fratello. Li hanno accusati di lesioni personali gravi, ricatto e tentata rapina.

Pochi giorni prima dell'attacco, Daljeet aveva condiviso sui social media la sua felicità con il marito. Su Facebook, ha scritto uno stato che diceva: “L'amore dura per sempre. La mia vita è fantastica con te. "

I due si sono sposati in India nel 2016; con alcuni rapporti che suggerivano che avevano un matrimonio combinato. Aggiungono anche che Gagandeep ei suoi suoceri hanno negoziato una dote, ma non avevano dato il pagamento.

Il 35enne si è trasferito per la prima volta a Monaco dieci anni fa, mentre la moglie di 28 anni è rimasta inizialmente in India dopo il matrimonio. Ha poi viaggiato a Monaco per raggiungere suo marito.

Il capo della polizia Josef Wimmer ha spiegato di più sul caso, dicendo:

“Abbiamo temuto il peggio quando siamo arrivati. Entrambi gli uomini erano seriamente ubriachi. Suo marito stava chiedendo un dote di 50,000 euro dai suoi genitori che, secondo lui, gli avevano promesso di sposarla ma che non è stato pagato.

“Ha subito enormi abusi. Ad un certo punto suo marito ha minacciato di ucciderla. E i suoi genitori stavano assistendo a questo, incapaci di fermarlo. "

Mentre i due uomini hanno ricevuto accuse, Daljeet sta attualmente ricevendo il sostegno di a la violenza domestica organizzazione.

Sarah è una laureata in inglese e scrittura creativa che ama i videogiochi, i libri e si prende cura del suo birichino gatto Prince. Il suo motto segue "Hear Me Roar" di House Lannister.

Immagini per gentile concessione di Facebook.




Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale musica di AR Rahman's preferisci?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...