L'eroina per un valore di 1.9 miliardi di sterline sequestrata al porto indiano

La polizia indiana ha sequestrato un carico di eroina del valore di circa 1.9 milioni di sterline in una grande operazione in un porto del Gujarat.

L'eroina del valore di £ 1.9 miliardi sequestrata a Indian Port f

un container conteneva quasi 2,000 chilogrammi di eroina

Quasi tre tonnellate di eroina per un valore di circa 1.9 miliardi di sterline sono state sequestrate in un porto indiano a seguito di un'importante operazione.

I funzionari hanno scoperto la droga al porto di Mundra, nel Gujarat, dove erano arrivati ​​dal porto di Bandar Abbas a Hormozg?n, in Iran.

Due persone, ritenute una coppia che gestisce un'azienda con sede nella città di Vijayawada, nell'Andhra Pradesh, sono state arrestate in relazione alla droga.

Risiedendo a Chennai, sono comparsi davanti a un tribunale di Bhuj, Gujarat, lunedì 20 settembre 2021, e hanno ricevuto 10 giorni di custodia dal giudice speciale CM Pawar.

Molti altri, tra cui afgano cittadini, sono anche indagati per quanto riguarda la spedizione che ha avuto origine in Afghanistan, il più grande produttore di oppio del mondo.

Fu lì che i narcotici furono dichiarati pietre di talco semipressate.

Si pensa che alla fine fossero destinati ad arrivare nello stato settentrionale indiano del Punjab come destinazione finale.

Sono stati intrapresi ulteriori test forensi per determinare la quantità e il valore esatti dei farmaci da parte di esperti del Laboratorio di Scienze Forensi di Gandhinagar, nel Gujarat.

È stato qui che è stato scoperto che un container conteneva quasi 2,000 chilogrammi di eroina mentre l'altro ne conteneva 980 chilogrammi.

Funzionari dell'intelligence anti-contrabbando hanno fatto la scoperta dopo aver ricevuto una soffiata che ha portato a una ricerca in diverse città in tutta l'India, tra cui Delhi, Ahmedabad e Chennai.

Il Directorate of Revenue Intelligence (DRI), Balesh Kumar, ha dichiarato:

“Quando i nostri agenti hanno trattenuto la partita e l'hanno esaminata, dai contenitori sono stati recuperati sospetti stupefacenti ed è stata confermata la presenza di eroina.

"Le indagini condotte finora hanno rivelato anche il coinvolgimento di cittadini afgani, che sono sotto inchiesta".

Viene dopo che una nave iraniana al largo della costa del Gujarat trasportava oltre 30 kg di eroina per un valore superiore a Rs. 150 crore (14 milioni di sterline) sono stati intercettati sabato 18 settembre 2021.

L'indagine congiunta tra la Guardia costiera indiana (ICG) e la Squadra antiterrorismo del Gujarat (ATS) ha portato alla detenzione di sette cittadini iraniani nel Gujarat in attesa di ulteriori indagini.

Un portavoce del Ministero della Difesa ha confermato le informazioni in un tweet la mattina seguente che diceva:

“In un atto congiunto basato sull'intelligence, la Guardia costiera indiana con ATS Gujarat ha arrestato una barca iraniana nelle acque indiane con sette membri dell'equipaggio che trasportavano droga.

"La barca viene portata al porto più vicino per ulteriori rovistamenti e indagini".

Lo stato della costa occidentale del Gujarat è recentemente diventato la rotta preferita per il trasporto di stupefacenti dal vicino Iran, Pakistan e Afghanistan.

Naina è una giornalista interessata alle notizie asiatiche scozzesi. Ama la lettura, il karate e il cinema indipendente. Il suo motto è "Vivi come gli altri non fanno così puoi vivere come gli altri non vogliono".



Novitá

MOLTO ALTRO
  • DESIblitz.com vincitore dell'Asian Media Award 2013, 2015 e 2017
  • "Quotato"

  • Sondaggi

    Il fumo è un problema tra gli inglesi-asiatici?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...