L'estradizione di 3 attivisti sikh britannici è caduta

Un caso di estradizione che coinvolge tre uomini sikh britannici è stato archiviato a seguito di una dimostrazione di solidarietà da parte di membri della comunità sikh.

Le proteste costringono l'estradizione di 3 uomini sikh britannici a essere lasciati cadere f

"Le ragioni addotte sono pressioni politiche"

Un caso che coinvolge tre uomini sikh britannici è stato archiviato a seguito di una dimostrazione di solidarietà fuori dalla Westminster Magistrates Court.

Enormi folle che coinvolgono membri della comunità sikh si sono radunate fuori dal tribunale per mostrare sostegno agli uomini.

I tre uomini, tutti originari delle Midlands occidentali, sono stati arrestati nel dicembre 2020 dopo che le autorità indiane hanno affermato di essere stati coinvolti in un attacco a Rulda Singh, membro del gruppo militante RSS nel 2009.

Questo nonostante non fossero in India quando è avvenuto l'attacco e senza alcuna prova concreta.

Tuttavia, si ritiene che gli uomini siano entrati nel radar del governo indiano quando erano in Punjab dal 2005 al 2008.

Gli uomini erano attivisti sikh per i diritti umani che avevano documentato l'omicidio extragiudiziale di sikh, in particolare il massacro di Khanpur.

Gli uomini dovevano combattere contro l'estradizione in India, dove rischiavano la pena di morte.

Se l'estradizione fosse andata a buon fine, c'era la preoccupazione che si sarebbero verificati regolari tentativi di estradizione che coinvolgessero attivisti sikh.

Sono stati scagionati dalle accuse nel 2011, tuttavia, due dei tre uomini sono stati indagati dalla polizia terroristica del Regno Unito nel 2018.

I dispositivi elettronici sono stati sequestrati e tenuti per indagini per oltre un anno.

Ma nessuna accusa è stata avanzata.

Secondo l'avvocato per i diritti umani Gareth Peirce, i raid del 2018 avrebbero mostrato una "traccia cartacea" per Jagtar Singh Johal, il cittadino scozzese detenuto in India dal 2017.

È stato riferito che i tre uomini sono stati nuovamente presi di mira a causa del loro lavoro nella campagna #FreeJaggiNow.

Gareth Peirce ha indicato che mentre veniva torturato, il signor Johal ha fornito i nomi degli attivisti con sede nel Regno Unito con cui ha lavorato e che sostenevano #FreeJaggiNow.

La loro prevista estradizione in India ha attirato l'attenzione il 22 settembre 2021, giorno della loro udienza.

I membri della comunità sikh si sono riuniti fuori dal tribunale mentre #WestMidlands3 circolava su Twitter.

Il caso è stato infine archiviato e la loro estradizione in India è stata impedita.

Maniv Singh Sevadar, di Sikh Human Rights, ha spiegato come il caso è stato archiviato. Egli ha detto:

“Il caso è iniziato intorno alle 10:30 e in una svolta drammatica degli eventi, il Crown Prosecution Service ha archiviato il caso.

“I motivi citati sono la pressione politica e la pressione della comunità, quindi questo è un punto di riferimento.

"Sappiamo che l'India aveva 40 estradizioni extra in programma dal Regno Unito".

Sevadar ha continuato dicendo che se l'estradizione fosse stata concessa, avrebbe dato a queste altre estradizioni la "bandiera verde" per andare avanti.

Ha elogiato l'unità della comunità sikh, affermando che può assumere qualsiasi governo.

L'abbandono del caso ha continuato ad attirare l'attenzione su Twitter.

Il deputato Preet Kaur Gill ha dichiarato: “Questa è un'enorme vittoria per il #WestMidlands3 e la comunità sikh. La dichiarazione di Gareth Peirce solleva seri interrogativi per il governo: perché l'Home Sec ha firmato l'ordine di estradizione, perché ha sprecato i soldi dei contribuenti e ha messo le famiglie britanniche e la comunità sikh in immensa sofferenza.

Dopo il successo del caso archiviato, molti ora chiedono al governo del Regno Unito di compiere uno sforzo concertato per ottenere il rilascio di Jagtar Singh Johal.

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".