Hardik Pandya escluso dalla Coppa del Mondo per infortunio

Il vice-capitano dell'India Hardik Pandya è stato escluso dal resto della Coppa del mondo di cricket a causa di un infortunio alla caviglia.

Hardik Pandya escluso dalla Coppa del Mondo per infortunio f

"Sarò con la squadra, con lo spirito, facendo il tifo per loro"

Il vice-capitano dell'India Hardik Pandya è stato escluso dal resto della Coppa del Mondo a causa di un infortunio alla caviglia riportato nell'ottobre 2023.

Pandya si è infortunato alla caviglia sinistra mentre cercava di fermare un tiro con il piede sul suo stesso bowling durante la vittoria a sette wicket dell'India sul Bangladesh a Pune il 19 ottobre.

L'infortunio gli ha fatto saltare le partite contro Inghilterra, Nuova Zelanda e Sri Lanka.

Riferendosi a X, Pandya ha scritto: “Difficile da digerire il fatto che perderò la restante parte della Coppa del Mondo.

“Sarò con la squadra, con lo spirito, tifandola su ogni pallone di ogni partita.

“Grazie per tutti gli auguri, l’amore e il supporto è stato incredibile. Questa squadra è speciale e sono sicuro che renderemo tutti orgogliosi”.

Hardik Pandya ha raccolto cinque wicket per i padroni di casa nelle prime tre partite della Coppa del Mondo.

Prasidh Krishna è stato approvato come suo sostituto.

Il giocatore di bocce Pace Krishna ha giocato 17 internazionali di un giorno e due partite Twenty20 per l'India, conquistando 33 wicket complessivi.

Ma Krishna dovrà affrontare la concorrenza di Jasprit Bumrah, Mohammed Shami e Mohammed Siraj per un posto nella formazione del ritmo dell'India.

Nonostante l'assenza di Pandya, l'India ha gestito bene ed è in testa alla classifica con sette vittorie su sette.

Ex giocatori di cricket hanno detto che l'assenza di Pandya non sarà un problema, con il neozelandese Simon Doull che ha detto:

“Mi dispiace per Hardik Pandya. È una parte cruciale della squadra indiana, ma è stato vittima di infortuni più e più volte.

“È un peccato perdere un Mondiale casalingo perché non capita così spesso e lui rimarrà amaramente deluso.

“Dal punto di vista della squadra, quei cinque giocatori di bowling che hanno utilizzato saranno i cinque giocatori di bowling che supereranno questo torneo.

“Riduce leggermente la loro formazione in battuta, ma quello che ho visto l'altro giorno è che giocano in modo un po' più conservativo, cosa che non mi dispiace durante quel periodo intermedio.

“Rohit Sharma li farà comunque partire alla grande. Ha giocato un po' a cricket altruista.

"Cambia un po' il modo in cui giocano perché non hanno la sicurezza di un giocatore di bocce in più."

"Ma questi cinque giocatori di bowling, non sono sicuro di aver visto un attacco di bowling migliore nella Coppa del Mondo di cricket da qualsiasi parte, ovunque, in qualsiasi momento del torneo."

Destinata alle semifinali, l'India affronterà il Sud Africa, secondo in classifica, a Calcutta il 5 novembre.

In quattro occasioni nel torneo, il Sudafrica ha segnato 350 o più punti, di cui tre con il totale più alto del torneo.

Quinton de Kock è davanti a Virat Kohli nelle classifiche dei punti con 545 punti in sette partite, mentre anche l'ordine centrale è un pugno.

Rassie van der Dussen, Aiden Markram e Heinrich Klaasen ne hanno accumulati centinaia.

Alla loro formazione in battuta piace dominare sull'11-40 e poi lanciare un finale feroce nel secondo powerplay.

Van der Dussen ha detto: “In queste condizioni amichevoli di battuta, in questi giorni, se non prendi i wicket, i ragazzi segneranno molto contro di te.

"E per noi, in quanto ordine superiore, significa trovare l'equilibrio tra l'attacco e il gol, e anche impostare la base per l'ordine intermedio che verrà."



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO
  • Sondaggi

    Quanto spesso ti eserciti?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...