Gli agenti di polizia neri e asiatici affrontano un "bias sistematico"

Un rapporto ha rilevato che gli agenti di polizia neri e asiatici hanno dovuto affrontare "pregiudizi sistematici". Il boss della polizia metropolitana ha risposto ai risultati.

Gli agenti di polizia neri e asiatici affrontano un "bias sistematico" f

"Voglio che questa organizzazione prenda sul serio ciò che stiamo dicendo"

Il capo della polizia del Met ha chiesto il licenziamento di centinaia di agenti dopo che un rapporto ha scoperto che gli ufficiali neri e asiatici hanno dovuto affrontare "pregiudizi sistematici".

Il commissario delle forze armate, Sir Mark Rowley, ha risposto a un rapporto in cui si affermava anche che 1,263 agenti stanno ancora prestando servizio nonostante abbiano più denunce di cattiva condotta contro di loro.

La baronessa Louise Casey è l'autore del rapporto.

Ha concluso che esiste una disparità razziale nel sistema, che i casi di cattiva condotta richiedono troppo tempo per essere risolti e che è molto probabile che le accuse vengano respinte.

La baronessa Casey ha affermato che il sistema di cattiva condotta del Met "non è adatto allo scopo".

Ha detto: "Penso anche che la nota sia che i ripetuti reati di cattiva condotta e in effetti i modelli di comportamento inaccettabile non vengono trattati, quindi vedrai negli studi di casi alcuni esempi da far rizzare i capelli di quanto le persone possono fare e tuttavia rimangono in servizio ufficiali .

“Questo deve essere un momento di linea nella sabbia e penso che questo sia un momento davvero significativo per la Polizia Metropolitana.

"Mentre andiamo avanti, voglio che questa organizzazione prenda sul serio ciò che stiamo dicendo, lo assorba e non lo neghi e non si metta sulla difensiva al riguardo".

Secondo il fascicolo, su 1,809 ufficiali e personale con più di un caso di cattiva condotta nei loro confronti, solo 13 sono stati licenziati dal 2013.

In un caso, un agente è stato accusato di 11 reati separati, tra cui aggressione sessuale e tre aggressioni. Stanno ancora servendo.

Un altro ufficiale in servizio ha 19 denunce contro di loro.

La baronessa Casey ha anche trovato razzismo e misoginia all'interno della forza.

In risposta, Sir Mark ha affermato che i modelli di discriminazione equivalgono a "pregiudizi sistemici".

Ha scritto una lettera di scusa per il Met. Legge:

“Le prove sono chiare: il modo sproporzionato in cui ci hai mostrato che gli ufficiali e il personale neri e asiatici sono stati trattati mostra modelli di discriminazione inaccettabile che equivalgono chiaramente a pregiudizi sistemici.

"Scopri le esperienze dolorose di coloro all'interno dei nostri ranghi che hanno subito discriminazioni e odio da parte dei colleghi, solo per vedere il loro dolore aggravato da una debole risposta da parte dell'organizzazione. Questo non può continuare.

“Mi dispiace per coloro che abbiamo deluso: sia il pubblico che i nostri ufficiali onesti e devoti.

"Il pubblico merita un Met migliore, così come le nostre brave persone che si sforzano ogni giorno di fare la differenza in positivo per i londinesi".

Il rapporto completo sarà pubblicato nel 2023.



Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Pensi che la guida spericolata sia un problema per i giovani asiatici?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...