Rochdale Child Sex Offender che è fuggito in Pakistan è stato arrestato

L'autore di reati sessuali su minori, Choudhry Ikhalaq Hussain, fuggito in Pakistan prima di essere incarcerato nel Regno Unito per reati sessuali a Rochdale, è stato arrestato.

Rochdale Child Sex Offender che è fuggito in Pakistan Arrestato f

"Non avremmo mai rinunciato a trovarlo"

Condannato per reati sessuali su minori, Choudhry Ikhalaq Hussain, un membro della banda sessuale di Rochdale, è stato arrestato dalla polizia nel Punjab, in Pakistan.

Hussain era fuggito in Pakistan durante il prova di segno distintivo nel 2016, dove una banda di dieci uomini, nove dei quali asiatici di origine pakistana, è stata condannata e incarcerata per reati sessuali contro ragazze adolescenti a Rochdale.

I dieci uomini sono stati condannati per una serie di grave sfruttamento sessuale di giovani donne vulnerabili di età compresa tra i 13 ei 23 anni al momento dei reati, avvenuti tra il 2005 e il 2013.

Un'operazione congiunta tra l'Agenzia investigativa federale, la polizia del Punjab e la National Crime Agency del Regno Unito, ha portato all'arresto di Hussain, 41 anni, nella città di Sangla nel Punjab, in Pakistan, sabato 26 gennaio 2019.

Nonostante Hussain non fosse al processo del 2016, a causa della sua fuga in Pakistan, è stato comunque ritenuto colpevole in contumacia. È stato condannato dal tribunale del Regno Unito a 19 anni di carcere per la sua parte nei reati sessuali contro un bambino.

Hussain, che all'epoca aveva 37 anni, fu accusato di tre capi di attività sessuale con un bambino, due capi di stupro e uno di cospirazione per stupro.

Le condanne hanno avuto luogo dopo il lavoro investigativo della polizia di Greater Manchester durante la loro operazione denominata in codice Operazione Doublet. 

Rochdale Sex Offender che è fuggito in Pakistan Arrestato - arresto

Da quando Hussain è fuggito, le autorità britanniche hanno lavorato a stretto contatto con il Pakistan per rintracciarlo e localizzarlo dal 2017.

Il successo dell'arresto ha evidenziato l'importanza e il merito operativo del rapporto Regno Unito-Pakistan per garantire la giustizia e la responsabilità di tali criminali che cercano di fuggire in Pakistan per sfuggire alle loro condanne nel Regno Unito.

La visita del ministro dell'Interno del Regno Unito, Sajid Javid, nel settembre 2018, era proprio a questo scopo rafforzare strategicamente le minacce della criminalità organizzata e l'uso dei due paesi come rifugi sicuri per sfuggire alla giustizia.

Thomas Drew CMG, l'Alto Commissario britannico in Pakistan, ha detto del caso:

“L'arresto di questa persona, che è stata condannata per reati sessuali da un tribunale britannico, è un risultato significativo e un altro eccellente esempio di cooperazione tra Regno Unito e Pakistan nell'affrontare la criminalità internazionale e l'impunità.

"Invia un messaggio chiaro che il Pakistan non è un rifugio sicuro per i criminali internazionali".

“Vorrei ringraziare l'Agenzia Investigativa Federale e la Polizia del Punjab per la loro professionalità e dedizione nell'esecuzione di questa operazione.

L'ispettore capo detective Jamie Daniels, l'ufficiale investigativo senior (SIO) di Op Doublet, ha dichiarato:

“Come per tutti i reati di questa natura, la vittima è in prima linea nelle indagini ed eravamo determinati a rintracciare Hussain per lei.

“Non avremmo mai rinunciato a trovarlo, non importa quanto tempo fosse passato o quanto lontano avesse viaggiato.

“Spero che questo mandi un messaggio chiaro a chiunque pensi di poter lasciare il paese nel tentativo di eludere la giustizia - verrai catturato.

“Voglio ringraziare la polizia del Punjab, la National Crime Agency e la Federal Investigation Agency per il loro eccellente lavoro nell'arresto di Hussain.

"Attenderemo ora una decisione dei tribunali per estradarlo nel Regno Unito".

Il capo delle operazioni internazionali presso la National Crime Agency, Ian Cruxton, ha dichiarato:

“L'offesa di Hussain rappresenta il peggiore nel suo genere e ha erroneamente pensato di poter sfuggire alla giustizia fuggendo in Pakistan.

“La NCA si impegna a rintracciare e arrestare i criminali sessuali su minori ovunque si trovino nel mondo. Abbiamo schierato i nostri ufficiali in Pakistan e, con l'assistenza delle autorità locali, siamo stati in grado di localizzarlo a Sangla City ".

Il caso di Choudhry Ikhalaq Hussain sarà ora all'esame dei tribunali pakistani. Ora decideranno sulla sua estradizione nel Regno Unito.

In un caso simile, Shahid Mohammad, un criminale ricercato per l'omicidio di cinque bambini e tre adulti, è stato successivamente estradato nel Regno Unito nell'ottobre 2018 in seguito al suo arresto in Pakistan.



Nazhat è un'ambiziosa donna "Desi" con interessi nelle notizie e nello stile di vita. Come scrittrice con un determinato talento giornalistico, crede fermamente nel motto "un investimento nella conoscenza paga il miglior interesse", di Benjamin Franklin.



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Preferiresti sposare un uomo vergine?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...