Indian Wife commette suicidio molestata dal suocero

Sundeep Kaur, madre di un bambino, si è tolta la vita dopo essere stata continuamente molestata dal suocero in Punjab.

Moglie indiana si suicida molestata dal suocero f

Balwinder Singh, la molestava costantemente in modo inappropriato

Un tragico caso di suicidio di una donna indiana di nome Sandeep Kaur è stato registrato presso la polizia del Punjab.

Dopo aver ricevuto la notizia della morte mortale, molte persone e il capo del consiglio del villaggio (sarpanch) Sohan Singh sono arrivati ​​sulla scena.

La stazione di polizia di Mehtiana è stata poi informata del suicidio di Sundeep Kaur, la moglie di Amrinder Singh del villaggio di Sahri a Hoshiarpur, a causa delle continue molestie da parte del suocero.

La polizia è immediatamente arrivata alla residenza e ha portato Sundeep Kaur all'ospedale civile.

La mattina di mercoledì 1 maggio 2019, famiglia e parenti di Sandeep sono arrivati ​​al complesso dell'ospedale civile.

La famiglia di Sandeep del villaggio di sua madre, Lamay, un parente Hoshiarpur Singh e il sarpanch del villaggio Surinder Singh, hanno aiutato a presentare una seria denuncia contro i suoi suoceri.

Sarpanch Surinder Singh ha detto ai media che Sandeep Kaur si è sposata con Amrinder Singh circa cinque anni fa, il 21 ottobre 2015.

Amrinder lavorava per un'azienda in cui era tenuto a svolgere compiti impegnativi. Quindi, era via per la giornata.

Subito dopo la sua partenza, il suocero di Sundeep, Balwinder Singh, la molestava costantemente in modo inappropriato e le insultava. Rendendole la vita estremamente difficile.

Invece di essere in grado di comunicare i problemi che ha dovuto affrontare con suo marito, si è tolta la vita.

Martedì 30 aprile 2019, quando il suocero di Sundeep, Balwinder Singh ha cercato di molestarla, non essendo più per farcela, ha lasciato la figlia di due anni e mezzo fuori da una stanza e chiusa a chiave se stessa, dove si è tragicamente impiccata.

Indian Wife commette suicidio molestata dal suocero, la madre

La madre di Sundeep, Balwinder Kaur, che era in ospedale, non riesce a venire a patti con la morte devastante della figlia più giovane ed è costantemente sconvolta.

Sua madre ha detto che dopo la morte del padre di Sundeep, Gian Singh, viveva nel villaggio di sua madre, Lamay, prima del suo matrimonio.

Ha detto che durante la sua visita, Sundeep ci ha detto che suo suocero la insultava e la molestava in modo sbagliato, cosa che viene percepita come molestia sessuale.

La sua famiglia è fortemente convinta che abbia intrapreso il passo del suicidio a causa del comportamento inappropriato nei suoi confronti da parte del suocero.

Sulla base delle accuse mosse dalla famiglia di Sundeep, la polizia di Mehtiana è intervenuta e ha arrestato il suocero, Balwinder Singh.

La polizia afferma che, sulla base dei dettagli del caso, Balwinder Singh è stato incarcerato e accusato di favoreggiamento del suicidio ai sensi della sezione 306 del codice penale indiano.



Nazhat è un'ambiziosa donna "Desi" con interessi nelle notizie e nello stile di vita. Come scrittrice con un determinato talento giornalistico, crede fermamente nel motto "un investimento nella conoscenza paga il miglior interesse", di Benjamin Franklin.

immagini per gentile concessione di Punjab Kesari




Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Chi ti piacerebbe vedere nel ruolo di Ms Marvel Kamala Khan?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...