Dev Patel e il suo viaggio da "Skins" a "Lion"

Dopo aver vinto il BAFTA 2017 Award, come miglior attore non protagonista in Lion, tutti gli occhi sono puntati su Dev Patel. DESIblitz esplora 5 dei ruoli cinematografici di Dev.

Dev Patel e il suo viaggio da "Skins" a "Lion"

"Ho visto uno sconosciuto sullo schermo con cui non riuscivo a relazionarmi"

L'attore britannico-asiatico, Dev Patel, partecipa con orgoglio al premio BAFTA, come "Miglior attore non protagonista", per la sua interpretazione nel film Leone.

Senza avere alcuna esperienza di recitazione precedente, Dev ha ottenuto il suo primo ruolo sullo schermo nella serie TV di successo, Pelli. 

In seguito, ha realizzato molti film di successo.

Il 26enne ha recitato in film con artisti del calibro di Nicole Kidman, Maggie Smith e Hugh Jackman.

Inoltre, vedremo Dev Patel come attore principale nel suo prossimo film, Mumbai Hotel diretto da Anthony Maras.

DESIblitz viaggia attraverso il suo viaggio cinematografico.

Lion (2016)

Dev Patel e il suo viaggio da "Skins" a "Lion"

Leone racconta una storia strappalacrime, basata su Saroo Brierley, un bambino indiano che si perde su un treno. È una storia vera, basata sul libro, Una lunga strada verso casa.

Con star come Rooney Mara, David Wenham e Nicole Kidman, il film è diventato un enorme successo di critica e pubblico.

Mentre il pubblico segue la storia di Saroo, scopre la vera storia delle condizioni di vita dei bambini in India.

Più avanti nel film, Dev Patel interpreta la versione per adulti di Saroo, 25 anni dopo, che ora vive con la sua famiglia adottiva in Nuova Zelanda.

Dev si comporta eccezionalmente bene come Saroo. A titolo illustrativo, soffre di flashback del suo passato, cercando con impazienza di trovare la sua patria.

Lion's la trama unica, combinata con le prestazioni grezze di Dev, crea un blockbuster emozionante.

È interessante notare che, Dev ha dovuto lavorare sulla sua apparizione per Lion. In cui, doveva apparire più maschile, con enfasi sul suo fisico e crescendo la barba. Inoltre, per il suo ruolo, ha dovuto adottare un accento australiano.

Il milionario dei bassifondi (2008)

Dev Patel e il suo viaggio da "Skins" a "Lion"

In The Millionaire, Dev Patel interpreta Jamal Malik, il diciottenne dei bassifondi Juhu di Mumbai.

Gareggia sulla versione indiana di Chi vuol essere milionario ed è accusato di barare dopo aver risposto correttamente a ogni domanda. Viaggiando attraverso i flashback, il film esplora come avesse effettivamente avuto conoscenza di ogni domanda.

Questo film drammatico britannico è diretto da Danny Boyle, scritto da Simon Beaufoy e prodotto da Christian Colson.

Girato e ambientato in India, The Millionaire è un libero adattamento del romanzo Q & A (2005) di Vikas Swarup.

The Millionaire interpreta anche Madhur Mittal, Anil Kapoor, Irrfan Khan e Freida Pinto. Dopo essersi incontrati sui set di The Millionaire, Dev ha iniziato a frequentare Freida Pinto. Si sono separati nel 2014.

Il film è stato un grande successo, vincendo otto Academy Awards nel 2009. Nel 2008, ha vinto sette BAFTA Awards, cinque Critic Choice Awards e quattro Golden Globe.

Il miglior hotel esotico di Marigold (2011)

Dev Patel e il suo viaggio da "Skins" a "Lion"

Dev Patel interpreta Sonny Kapoor in Il miglior hotel esotico Marigold, che gestisce un hotel per pensionati in India.

La trama segue un gruppo di pensionati britannici, che si trasferiscono nell'hotel di Sonny, un luogo meno lussuoso di quanto pubblicizzato. Tuttavia, presto tutti si rendono conto del fascino.

Il cast include Maggie Smith, Judi Dench, Celia Imrie, Bill Nighy, Ronald Pickup, Tom Wilkinson e Penelope Wilton.

La commedia drammatica è stata girata in tutta l'India, inclusi Rajasthan, Jaipur e Udaipur.

Il suo personaggio affronta problemi con i suoi fratelli maggiori, che possiedono anche l'hotel, progettando di demolirlo. Inoltre, sua madre desidera anche che lui torni a Delhi e abbia un matrimonio combinato.

Il secondo Marigold Hotel è stato successivamente realizzato nel 2015. Nel sequel, Sonny si reca in California, con la proposta di aprire un secondo hotel in India.

Inoltre, sta preparando il suo matrimonio con Sunaina.

Chappie (2015)

Dev Patel e il suo viaggio da "Skins" a "Lion"

Il film di fantascienza Chappy, ruota attorno alla pattuglia del crimine, da parte di una forza di polizia meccanica. Tuttavia, un droide della polizia, Chappie, viene rubato e riceve una nuova programmazione.

Chappie diventa il primo robot con la capacità di pensare e sentire per se stesso. Dev Patel interpreta Deon Wilson, l'ingegnere che ha ridisegnato i robot.

Avendo sviluppato l'intelligenza artificiale, Deon viene quindi rapito dai criminali, chiedendo che fermi la polizia robotica.

Il personaggio di Dev è costretto a riprogrammare un robot danneggiato, per rapinare banche con i criminali. Ma, Chappie provoca il caos, poiché si comporta come un bambino che ha bisogno di essere addestrato.

Il thriller poliziesco ricco di azione è interpretato anche da Hugh Jackman, Sharlto Copley e Sigourney Weaver.

Chappie è stato originariamente scritto come una trilogia da Neill Blomkamp. Tuttavia, nessun sequel è stato ancora annunciato.

L'ultimo dominatore dell'aria (2015)

Dev Patel e il suo viaggio da "Skins" a "Lion"

Il personaggio di Dev, il principe Zuko, è un diciassettenne principe esiliato della Nazione del Fuoco. Basato sulla serie televisiva animata, Avatar: l'ultimo dominatore dell'aria. 

È alla ricerca dell'Avatar, da portare a suo padre, il Signore del Fuoco Ozai, in modo che possa riconquistare il suo onore.

Dev ha sostituito Jesse McCartney, originariamente scelto per il ruolo del principe Zuko nel 2009.

In particolare, Dev si è preparato per questo ruolo durante le riprese di The Millionaire. In quanto tale, avrebbe guardato la serie animata tra una ripresa e l'altra.

Il film Fantasy Action ha ricevuto recensioni contrastanti da parte della critica. Dev ha detto in precedenza The Hollywood Reporter in cui "si rammarica" ​​di esserci L'ultimo dominatore dell'aria.

Dev dice:

“Mi sono sentito completamente sopraffatto dall'esperienza. Mi sentivo come se non fossi stato ascoltato. È stato davvero spaventoso per me, ed è stato allora che ho imparato il potere del no, l'idea di dire di no. Ascolta l'istinto che provi quando leggi quelle parole per la prima volta. "

Aggiunge: "Ho visto uno sconosciuto sullo schermo con cui non riuscivo a relazionarmi".

Presto vedremo Dev Patel nel film in uscita, Mumbai Hotel, basato sugli attacchi di Mumbai del 2008. In cui verrà esplorata la storia sia delle vittime che dei sopravvissuti agli eventi devastanti.

Mumbai Hotel uscirà entro la fine dell'anno nel 2017.

Attendiamo con ansia altri film di Dev Patel. E anche quello, con la speranza, gli fanno guadagnare tanti premi!



Henna è una laureata in letteratura inglese e amante della TV, del cinema e del tè! Le piace scrivere sceneggiature e romanzi e viaggiare. Il suo motto è: "Tutti i tuoi sogni possono diventare realtà se hai il coraggio di perseguirli".

Immagine per gentile concessione di: Time Out, GQ Magazine, Radio Times, Bollywoodbubble e Slashfilm.





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Quale dramma televisivo pakistano ti piace di più?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...