Attenzione ai falsi kit di test per il coronavirus e alle e-mail fraudolente

Alcuni criminali stanno sfruttando la pandemia in corso offrendo falsi kit di test per il Coronavirus e inviando e-mail di frode a vittime ignare.

Attenzione ai falsi kit di test per il coronavirus e alle e-mail fraudolente f

"stiamo monitorando le tendenze dell'intelligence e della criminalità"

La pandemia COVID-19 ha bloccato gran parte del Regno Unito, tuttavia, ha fornito un'opportunità per i criminali, vendendo falsi kit di test per il Coronavirus e inviando e-mail fasulle.

Le reti criminali stanno sfruttando la domanda di alcuni prodotti correlati al Coronavirus.

Un incidente ha visto una spedizione di sospetti kit di test COVID-19 falsi inviati dal Regno Unito sequestrati da funzionari di frontiera statunitensi a Los Angeles.

Un uomo è stato arrestato nel Sussex dalla polizia della città di Londra. Aveva tentato di inviare altri 60 kit falsi in Francia, negli Stati Uniti e in alcune parti del Regno Unito. Da allora è stato accusato.

La National Crime Agency ha lanciato un avvertimento che i criminali potrebbero tentare di prendere di mira il Regno Unito.

Nonostante il continuo pandemia, l'ANC continua a proteggere il pubblico e guida la lotta del Regno Unito per eliminare la criminalità grave e organizzata.

Steve Rodhouse, Direttore Generale (operazioni) della NCA, ha dichiarato:

“La nostra missione nel guidare la lotta contro la criminalità grave e organizzata non è mai stata più importante e il nostro lavoro continua.

"Riconosciamo che l'epidemia di COVID-19 può fornire opportunità per i criminali e stiamo monitorando le tendenze dell'intelligence e della criminalità per garantire che noi e l'intero sistema delle forze dell'ordine possiamo reagire secondo necessità".

Sono stati identificati numerosi problemi che i criminali stanno cercando di sfruttare.

Gli investigatori hanno visto istanze di app e siti Web dannosi a tema Coronavirus, nonché attacchi di phishing e-mail volti a rubare informazioni personali e finanziarie.

Action Fraud ha ricevuto numerose segnalazioni di frodi relative al Coronavirus. Il numero dovrebbe aumentare nelle prossime settimane.

La maggior parte delle segnalazioni riguarda e-mail di phishing, che tentano di indurre le persone ad aprire allegati dannosi o a divulgare informazioni personali.

Una tattica è quella in cui i truffatori contattano le persone tramite e-mail affermando di essere in grado di fornire un elenco di persone infette nella loro area.

Per accedere alle informazioni, al destinatario viene chiesto di fare clic su un collegamento, che porta a un sito Web dannoso, oppure di effettuare un pagamento in Bitcoin.

Le persone hanno anche fatto acquisti online, ma gli articoli non sono mai arrivati.

National Trading Standards sta avvertendo le persone di truffe che includono persone che chiamano a freddo le case, offrendo rimborsi per le vacanze e molti altri modi per convincere il pubblico a separarsi dai loro soldi.

Ulteriori informazioni possono essere trovate sulla loro pagina Facebook Amici contro truffe.

La National Cyber ​​Crime Unit della NCA ha consigliato ai cittadini di essere particolarmente vigili quando cercano informazioni online relative alla pandemia.

È stato emesso un avviso relativo ai truffatori che utilizzano la pandemia per facilitare la frode e il crimine informatico.

Alcuni casi includono criminali che si atteggiano a funzionari sanitari nel tentativo di convincere le vittime a fornire informazioni personali.

L'ANC continua a proteggere i bambini dagli abusi online. Il 23 marzo 2020, un uomo di Darlington è stato condannato per aver realizzato oltre 45,000 immagini di abusi.

Con la chiusura delle scuole, l'ANC sta lavorando per aumentare la tutela dei bambini e l'educazione alla sicurezza online.

Esiste il rischio di un aumento del reato poiché le persone trascorrono più tempo online e al chiuso e l'NCA invita i genitori e gli assistenti a visitare il sito web educativo Thinkuknow per consigli su come proteggere bambini e giovani.

Il signor Rodhouse ha aggiunto:

“Come tutte le organizzazioni, dobbiamo apportare alcune modifiche al modo in cui operiamo alla luce dell'epidemia, ma siamo un'organizzazione operativa delle forze dell'ordine che risponde a una minaccia alla sicurezza nazionale.

“La NCA fornisce servizi che proteggono direttamente il pubblico e consentono anche ad altre forze dell'ordine di fare lo stesso, e questi saranno mantenuti durante tutta la pandemia.

“Stiamo anche lavorando a stretto contatto con i partner delle forze dell'ordine sia nel Regno Unito che all'estero - molti dei quali sono colpiti in modo simile - per garantire che la nostra capacità di cooperare sia mantenuta e che continuiamo a lavorare insieme per proteggere il pubblico.

"E chiederei al pubblico di rimanere vigile durante questo periodo difficile e di segnalare tutto ciò che pensa possa essere sospetto".



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Quale vestito indosseresti per il grande giorno?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...