L'India è la più alta per il rapporto sulla sicurezza delle email di spam

L'India è stata segnalata come il primo paese per la ricezione di e-mail di spam. Le e-mail di spam dannose sono in aumento, causando potenzialmente enormi perdite alle aziende.

L'India è la più alta per il rapporto sulla sicurezza delle email di spam

Si pensa che fino al 65% delle e-mail siano spam

L'India è stata nominata il primo paese per aver ricevuto la più alta quantità di e-mail di spam.

Il paese riceve più spam rispetto a paesi come l'America e il Brasile.

Cisco ha condotto il loro Relazione annuale sulla sicurezza informatica 2017 e ha trovato i risultati sorprendenti. Hanno calcolato quante email ricevono i paesi contano come spam.

I loro risultati hanno mostrato, su 100 email, le percentuali di spam sono le seguenti:

  • India: 85%  
  • Brasile: 57%  
  • Messico: 54%  

Nel complesso, Cisco ha scoperto che le e-mail di spam sono aumentate su scala globale. Il volume delle e-mail di spam è cresciuto enormemente a una scala mai vista dal 2010. Si pensa che fino al 65% delle e-mail siano spam. E di quelle email di spam, 8/10 sono dannosi.

Il rapporto suggerisce anche che le aziende si trovano in uno stato potenzialmente vulnerabile. Il 75% degli indagati è stato infettato da adware o software dannosi che scaricavano pubblicità non autorizzata.

Questa notizia sarà un duro colpo per le imprese indiane e mondiali. L'India sta attualmente compiendo la grande transizione verso le transazioni digitali. Tuttavia, l'hacking ha reso questo viaggio difficile.

Nell'ottobre 2016, gli aggressori hanno potenzialmente violato 32 carte bancomat lakh. Le carte indiane appartenevano a ICICI Bank e SBI. Le banche hanno richiamato le carte, poiché alcune vittime hanno segnalato un utilizzo non autorizzato. Affermano che l'uso non autorizzato proviene dalla Cina.

All'epoca, i rapporti suggerivano che gli aggressori avessero hackerato le carte a causa di una violazione della tecnologia digitale. Potrebbe esserci stato un potenziale malware in Hitachi Payment Services. Hitachi Payment Services fornisce sportelli bancomat indiani e transazioni mobili.

Questi attacchi informatici significano notizie pericolose per le aziende. Cisco ha rilevato nel suo rapporto che le aziende che hanno subito una violazione della sicurezza hanno dichiarato una perdita di clienti e di entrate superiori al 20%. Le aziende possono potenzialmente subire un'enorme quantità di perdite finanziarie. In alcuni casi, potrebbe persino costare l'intera attività.

Cisco ha anche riferito che l'hacking si è sviluppato in modo significativo nel 2016 e sta diventando "aziendale":

“[Gli hacker] utilizzano nuovi approcci che rispecchiano la struttura del 'middle management' dei loro obiettivi aziendali. Alcune campagne di malvertising hanno impiegato broker (o gate) che agiscono come middle manager, mascherando attività dannose ".

Pertanto, il rapporto globale ha identificato diverse aree in cui le aziende sono vittime di attacchi. Questi includono budget, mancanza di formazione e sistemi di sicurezza complessi. Tutto ciò può creare lacune nella sicurezza, che sono opportunità perfette per l'hacking.

Con la pirateria informatica che diventa sofisticata e complessa, le aziende devono garantire che la loro sicurezza non lasci lacune. Le e-mail di spam possono essere l'inizio di un attacco informatico aggressivo.

Sarah è una laureata in inglese e scrittura creativa che ama i videogiochi, i libri e si prende cura del suo birichino gatto Prince. Il suo motto segue "Hear Me Roar" di House Lannister.



  • Novitá

    MOLTO ALTRO
  • DESIblitz.com vincitore dell'Asian Media Award 2013, 2015 e 2017
  • "Quotato"

  • Sondaggi

    Quale smartwatch compreresti?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...