Le donne pakistane non sono abbastanza integrate nella società britannica Report afferma

Un audit razziale, commissionato dal governo britannico, ha rivelato che le donne pakistane non si sono integrate abbastanza nella società. DESIblitz esplora la questione.

Le donne pakistane non sono abbastanza integrate nella società britannica Report afferma

"C'è sicuramente una grande comunità di donne pakistane che non ha mai avuto l'opportunità di integrarsi".

Il primo audit razziale del Regno Unito ha rivelato un'affermazione sorprendente sulle donne pakistane. Segnala che non si sono integrati abbastanza nella società britannica.

Le Audit sulla disparità di razza arriva come parte di Fatti e cifre sull'etnia, pubblicato il 10 ottobre 2017.

Esplora il modo in cui coloro che provengono da origini etniche vengono trattati in diversi settori della vita. Ciò include l'assistenza sanitaria, l'occupazione, l'istruzione, la comunità, il sistema giudiziario e l'alloggio.

All'interno del rapporto sono stati evidenziati diversi risultati sulle donne pakistane e del Bangladesh.

Si scopre che 1 donna pakistana e bengalese su 5 non parla bene l'inglese o non parla affatto. In particolare, un terzo delle donne pakistane di età superiore a 65 anni non parla affatto inglese, mentre l'1% di quelle di età compresa tra 16 e 24 anni non parla nemmeno la lingua.

Per quanto riguarda l'occupazione, le comunità pakistana e bengalese hanno il tasso di occupazione più basso; con oltre 1 adulto su 2 impiegato. Concentrandosi specificamente sulle donne, l'audit rivela che il 35% lavora mentre il 59% non lo è.

Le donne pakistane non sono abbastanza integrate nella società britannica Report afferma

Ciò significa che queste donne hanno meno probabilità di essere impiegate. In termini di alloggi, è più probabile che entrambi i gruppi vivano in quartieri svantaggiati.

Un problema con l'integrazione?

I risultati elencati nel Audit sulla disparità di razza hanno portato molti a sostenere che le donne di origine pakistana non si sono integrate abbastanza bene nella società. Una fonte ha detto La Domenica Times:

"Altre comunità si sono integrate molto bene, ma l'audit mostra che le donne pakistane che non parlano inglese o vanno a lavorare vivono in una società completamente diversa e sono terribilmente mal integrate".

Innescando un ampio dibattito sulla questione, molti asiatici britannici hanno voluto condividere i propri pensieri. Parlando con BBC Asian Network BBC, Aisha Ali Khan, un'insegnante, spiega:

“È qualcosa di cui nessuno parla. Ma c'è sicuramente una grande comunità di donne pakistane che non ha mai avuto l'opportunità di integrarsi. Coloro che lo facevano ... provenivano sempre da un ambiente istruito o da un contesto molto più ricco dal Pakistan ".

Altri si sono chiesti cosa significhi integrarsi nella società britannica e cosa si qualifichi come tale.

Il rapporto mostra anche che un'alta percentuale di adulti asiatici sentiva di essersi integrati nella società. In particolare, l'84% riteneva di appartenere fortemente alla Gran Bretagna. Mentre l'85% degli adulti asiatici ritiene che anche persone con background diversi potrebbero andare d'accordo nella loro zona.

Perché sono i problemi chiave?

In questo rapporto, si deve capire che si riferisce alle generazioni più anziane. In particolare, quelle donne che sono arrivate dal Pakistan nel Regno Unito circa 30 o 40 anni fa per raggiungere i loro mariti. Tra loro e le giovani generazioni ci sono notevoli differenze nei livelli di integrazione.

Nel corso dei decenni, le nuove generazioni hanno subito molti cambiamenti. Maggiori opportunità disponibili per la seconda e la terza generazione hanno fatto sì che le donne più giovani siano istruite e lavorino in carriere professionali, integrandosi così nella società. Anche oggi, se ne vedrà una maggiore presenza pubblicamente nella vita britannica.

Le donne pakistane non sono abbastanza integrate nella società britannica Report afferma

Tuttavia, c'è ancora un atteggiamento patriarcale che continua ad esistere in alcune parti della comunità pakistana. Analogamente ai problemi riscontrati in altre società asiatiche, la mancanza di libertà o indipendenza per alcune donne può impedire l'integrazione.

Tradizionalmente, con il predominio maschile nelle famiglie e le questioni relative all'onore e Izzat, per alcune donne pakistane, essere una casalinga sottomessa aveva la priorità. Mariti e figli venivano per primi.

Inoltre, il razzismo strutturale rimane un problema per molte donne asiatiche. Può vietare loro di avvalersi di opportunità in alcuni settori della vita, comprese le relazioni e le carriere. Con queste barriere, questo può impedire loro di integrarsi.

Le generazioni più anziane possono anche sperimentare una mancanza di fiducia e paura. Soprattutto se ci sono Lingua barriere.

Il rapporto includerà probabilmente anche donne che arrivano nel Regno Unito per matrimoni combinati. Arrivando dal Pakistan, dove hanno potenzialmente vissuto tutta la loro vita prima di trasferirsi nel Regno Unito.

Molte di queste donne rimangono nella sfera "protettiva" della famiglia del marito e quindi non hanno motivo di esplorare o integrarsi nella società più ampia.

Le donne pakistane non sono abbastanza integrate nella società britannica Report afferma

È interessante notare che molte di queste donne entreranno a far parte della comunità locale, che per la maggior parte è molto simile al Pakistan che hanno lasciato. Ciò significa che non impareranno l'inglese, specialmente quelle donne che provengono dalle zone rurali del Pakistan.

Ma mentre le affermazioni si rivolgono specificamente a questo gruppo demografico, il rapporto suggerisce che anche le donne del Bangladesh potrebbero sperimentare questa lotta per integrarsi. Forse per ragioni simili.

Nel complesso, l'audit rivela che il Regno Unito soffre ancora di disuguaglianza razziale. Ad esempio, calcola per occupazione. mostrano che coloro che provengono da origini etniche hanno il doppio delle probabilità di essere disoccupati rispetto ad altri.

Con questo nuovo audit guidato dal governo, è ora in programma il lancio di diversi programmi in "punti caldi" chiave. Mirare ad affrontare la disuguaglianza razziale e rendere la società britannica inclusiva per tutti.

Tuttavia, tenendo presente le potenziali barriere per alcuni gruppi etnici, non è chiaro come il governo del Regno Unito sosterrà l'integrazione delle donne pakistane. Forse prima hanno bisogno di capire tutti gli ostacoli che queste donne devono affrontare, sia nelle loro comunità che nella società più ampia.

Guarda il segnalare qui e scopri di più su Fatti e cifre sull'etnia qui.



Sarah è una laureata in inglese e scrittura creativa che ama i videogiochi, i libri e si prende cura del suo birichino gatto Prince. Il suo motto segue "Hear Me Roar" di House Lannister.

Immagini per gentile concessione di Reuters, Ethnicity Facts and Figures e Travelrama Youtube Channel.





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Avresti o hai fatto sesso prima del matrimonio?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...