Adam Azim vince con lo spettacolare 1° round KO

Adam Azim ha segnato uno spettacolare ko al primo turno su Michel Cabral. È il terzo KO consecutivo al primo round per il potenziale cliente.

adamo azim

"Non è mai stato fermato prima. Questa è una dichiarazione"

È stata una serata veloce per Adam Azim che ha eliminato in modo spettacolare il suo avversario al primo round.

Le prospettiva ha eliminato l'argentino Michel Cabral in meno di due minuti all'M&S Bank Arena di Liverpool.

Prima dell'incontro di Azim, i fan erano rimasti leggermente delusi dopo che è stato rivelato che il suo incontro con il collega britannico dell'Asia meridionale Tal Singh era stato annullato.

Singh doveva fare il suo debutto professionale, ma il suo incontro è stato annullato poche ore prima.

Adam Azim ha sollevato il morale del fan mentre si dirigeva verso il ring per "Non camminerai mai da solo".

Alcuni della folla hanno iniziato a cantare a squarciagola il famoso inno, ma alla fine è stata una notte breve poiché Azim ha fatto un rapido lavoro su Cabral.

Azim ha comandato i momenti di apertura del combattimento.

Azim ha trovato la svolta a metà del round di apertura quando ha sferrato un colpo al corpo che ha sostenuto Cabral.

Il ventenne di Slough ha continuato con un paio di ganci giusti che hanno mandato Cabral sulla tela.

Divenne subito chiaro che non avrebbe fatto il conteggio di 10.

Anche prima che l'arbitro interrompesse il combattimento, Azim diede con sicurezza un pugno perché sapeva di aver vinto.

Non appena il combattimento è terminato, Azim ha eseguito un backflip sul ring, qualcosa che è diventato la sua celebrazione distintiva.

La vittoria è stata la sua terza eliminazione diretta consecutiva al primo turno e ha portato il suo record a 6-0.

Dopo la sua vittoria, Adam Azim ha ringraziato la sua squadra. Ha anche dichiarato di essere un tifoso del Liverpool, suscitando applausi dalla folla.

Alla domanda sui ko veloci, Azim ha detto che cerca di entrare facilmente nei combattimenti ma crede che i suoi avversari non siano stati in grado di prendere il suo potere.

Parlando di Cabral, ha detto:

“E' un'altra persona a lanciarmi addosso. Non è mai stato fermato prima. Questa è un'affermazione in sé, ma sai, ovviamente, ho avuto un campo difficile ma non ci è voluto nemmeno così tanto tempo.

"Ho provato a fare più giri ma sai una cosa, sono pronto per chiunque mi mettano di fronte".

Il promotore Ben Shalom è stato quindi interrogato sulla qualità dell'avversario di Azim.

Ha detto: “È difficile perché ha 20 anni, cosa vuoi che faccia?

“Questo è stato un avversario dell'ultimo minuto. Come hai detto, è qualcuno che non era stato fermato prima.

“Tornerà [Azim] di nuovo ed è stato un sogno per lui combattere a Liverpool stasera. Ha avuto un altro knockout e andiamo avanti e sarà di nuovo fuori a novembre".

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Cosa mangi principalmente a colazione?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...