Gippy Grewal diventa Faraar nel suo film Punjabi

Faraar è un film d'azione punjabi interpretato da Gippy Grewal e Kainaat Arora. In un esclusivo Gupshup con DESIblitz, Gippy ci racconta di più su questo emozionante thriller.

Gippy Grewal diventa Faraar nel suo film Punjabi

"L'alcol è stato usato per rimuovere i tatuaggi e io grido di dolore!"

Stella del Punjab, Gippy Grewal ha un doppio ruolo nell'intrattenitore all'avanguardia, Farar.

Diretto da Baljit Singh Deo, il film in Punjabi è interpretato anche da Jaggi Singh e Kainaat Arora di Gran Masti (2013) fama.

La splendida attrice che si è goduta il successo della commedia hindi, fa il suo debutto nel cinema punjabi al fianco di Gippy con il suo personaggio, Jasmine.

Farar, che si traduce in "in fuga", è un thriller d'azione con un pizzico di romanticismo.

In un esclusivo Gupshup con DESIblitz, Gippy spiega:

“C'è un personaggio chiamato Ekam, che viaggia dall'India a Los Angeles per studiare. Mentre atterra all'aeroporto, la polizia lo arresta.

"Lo accusano di essere Shinda, il criminale più ricercato, ma al giorno d'oggi è 'Faraar' [in fuga]."

"Si assomigliano molto ed è un film sull'identità sbagliata."

Gippy Grewal diventa Faraar nel suo film Punjabi

Gippy interpreta sia un semplice studente straniero punjabi che un gangster criminale ricercato dalla polizia.

Gippy ammette che è stata una vera sfida interpretare i due ruoli insieme, soprattutto perché erano opposti polari.

Come ci dice Gippy: “È stata dura ma mi è piaciuto perché il ruolo di Shinda era audace e audace. Mentre il ruolo di Ekam era di un carattere innocente. "

“In effetti, nella vita reale, sono molto diverso da entrambi i personaggi. Nemmeno io sono Ekam e nemmeno Shinda. Io sono in mezzo mentre quei due sono da un estremo all'altro ".

video
riempimento a tutto tondo

Anche l'aspetto e lo stile di ogni personaggio erano diversi. Per il personaggio di Shinda, Gippy doveva avere tatuaggi artificiali impressi sul suo corpo:

Gippy Grewal diventa Faraar nel suo film Punjabi

"Ci volevano 2 ore per mettere i tatuaggi la mattina", ci dice Gippy.

Poi, la sera, ha dovuto farseli togliere: “Per togliere i tatuaggi si usava l'alcool e io urlavo per il dolore! Perché l'alcol pungerebbe. "

Interpretando il cattivo 'Kaptaan' in Farar è un noto attore, Jaggi Singh. Parlando del suo ruolo nel film, Jaggi dice: “Il mio ruolo del cattivo è piuttosto complesso e diverso. È un ruolo di tipo psicotico.

“È aggressivo e rumoroso. Ho lavorato molto duramente per rappresentare il personaggio. È come Gabbar Singh di Sholay in punjabi. "

Gippy Grewal diventa Faraar nel suo film Punjabi

Girato prevalentemente a Los Angeles, Gippy ammette che il regista e i produttori dovevano stare attenti in termini di gestione del loro budget relativamente ridotto:

“Il film è ambientato a Los Angeles. Quindi, questa è stata una sfida per noi perché i film punjabi non hanno budget enormi per girare un film su così vasta scala ".

Gippy ci dice che il file Farar il team ha trascorso quasi 11-12 mesi provando scene di film in India:

"Abbiamo fatto i compiti su come tutto avrebbe funzionato per essere il più economico possibile", dice Gippy.

Aggiunge: "Era come provare uno spettacolo teatrale perché non volevamo fare errori a Los Angeles una volta che abbiamo iniziato le riprese lì".

Tuttavia, le prove sono state ripagate, poiché i 70 giorni di riprese di LA sono stati completati in soli 49 giorni.

Gippy ha anche trascorso gran parte dell'anno prima delle riprese ottenendo il suo impressionante six-pack. Gli addominali hanno impiegato 14 mesi in totale e Gippy ha anche sperimentato varie acconciature per abbinare la sua forma perfetta.

Gippy Grewal diventa Faraar nel suo film Punjabi

Il talentuoso intrattenitore ha anche cantato con il cantante di Bollywood Sunidhi Chauhan (per il romantico "Jatti") e il rapper Bohemia ("Taur") per il Farar colonna sonora.

Gippy ha già collaborato con i due artisti nei suoi precedenti film di grande successo come, Jatt James Bond più Continua Jatta:

"Sono un artista che ha cantato duetti con molti artisti tra cui Jazzy B, Diljit Dosanjh e Yudhvir Manak", spiega l'attore-cantante.

“Offre alle persone qualcosa di nuovo e diverso. Sento che questo tipo di collaborazioni dovrebbe sempre avvenire. "

Nell'incredibile colonna sonora ci sono anche Jazzy B, Fateh Doe e Dr Zeus per il brano "Etwaar". La leggenda di Qawwali, Rahat Fateh Ali Khan canta "Hathan Dian Lakeeran", mentre Manmohan Waris canta il melodico "Parne Nu".

Gippy Grewal diventa Faraar nel suo film Punjabi

È chiaro che Farar è un grande intrattenitore punjabi a tutto tondo. Ma anche con tutti questi USP, Gippy ammette di essere stato nervoso per come il film sarà accolto dalla critica e dai fan allo stesso modo:

“Un artista che sento deve lavorare con il cuore. Sono un tipo emotivo e mi affeziono molto facilmente ai miei progetti ".

"Con Farar Sono stato attaccato ad esso dalle fasi più elementari tra cui la storia, la sceneggiatura e i dialoghi. Quindi, ovviamente, quando stai per girare il film ti senti nervoso.

“Temi che le persone otterranno il film o che il pubblico si senta deluso dal fatto che il film non soddisfi le loro aspettative.

“Penso che sia importante per un artista essere nervoso. Perché quella paura ti tiene con i piedi per terra ed evita che tu diventi troppo sicuro di te e di bolsce. "

Gippy Grewal diventa Faraar nel suo film Punjabi

Ma Gippy sente che il cinema punjabi di oggi e il suo pubblico globale si sono notevolmente trasformati. I fan ora apprezzano le trame ad alto contenuto d'azione e creative:

"Seguo il settore da molto tempo e accolgo con favore i cambiamenti e sento che concetti diversi dovrebbero entrare nel settore", ci dice Gippy.

“L'industria cinematografica del Punjabi era molto piccola. Il genere dei film non è cambiato molto. Prima era l'era delle commedie. Poi è iniziato lo stile dei film "rom-com".

“Quindi, ritengo che diversi stili di film siano importanti per dare un cambiamento agli spettatori. Questo è il motivo per cui l'abbiamo fatto Farar ma anche i miei film precedenti erano diversi.

"Penso che il pubblico sia ora preparato e pronto a vedere diversi stili di film prodotti per questo settore".

Con grande azione, commedia e talentuoso cast di stelle, Farar è un intrattenitore punjabi a tutto tondo imperdibile. Il film uscirà dal 28 agosto 2015.

Aisha è un editore e uno scrittore creativo. Le sue passioni includono musica, teatro, arte e lettura. Il suo motto è "La vita è troppo breve, quindi mangia prima il dessert!"



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Aiuterebbe un immigrato indiano illegale?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...