Zoya Nasir affronta le voci sulla morte

Nel podcast di Adnan Faisal, Zoya Nasir ha parlato delle false voci sulla sua morte che circolavano online.

Zoya Nasir si rivolge a Death Rumors f

"È stata una cosa davvero tragica e devastante"

L'attrice pakistana Zoya Nasir è apparsa nel podcast di Adnan Faisal dove ha parlato delle voci false sulla morte che circolavano online.

Durante il podcast, Zoya ha parlato della sua carriera, delle relazioni passate, del matrimonio e delle voci. 

Ha chiesto ad Adnan se sapeva delle voci secondo cui era morta, al che lui ha risposto che era a conoscenza delle voci prima di chiedere a Zoya di approfondire la questione.

Zoya ha detto: “Quindi praticamente mia Bhabhi [cognata] è morta. È stata una cosa molto tragica e devastante per tutti noi perché è stata una morte improvvisa.

“E poi quello che è successo è che qualcuno ha detto che la nuora di Nasir Baig è morta, ma si è diffusa la notizia che sua figlia era morta.

“Il mio Bhabhi era appena morto, quindi non ho controllato i social media. Stavo molto male perché le ero molto vicino, sono nato davanti a lei”.

La conversazione si è spostata sul femminismo e Adnan ha chiesto a Zoya quale fosse la sua posizione sull'argomento.

Zoya Nasir ha risposto: “Non devi odiare gli uomini per essere femminista. Non devi essere amareggiato nei confronti degli uomini per essere femminista”.

Con il progredire del podcast, Zoya si è descritta come una persona ambiziosa che è una maniaca del lavoro.

“Mi piace tenermi occupato, ho bisogno di un motivo per alzarmi la mattina. Recitare è la mia passione”.

Adnan ha rivelato a Zoya che quando ha annunciato che sarebbe stata ospite nel suo podcast, gli è stato chiesto di chiedere a Zoya quando si sarebbe sposata.

Zoya ha detto che non sa quando si sposerà ma che opterà per un matrimonio combinato. 

“Incontrerò prima il ragazzo e vedrò se la nostra mentalità corrisponde. Non sarò costretto a farlo questa volta. Sono pronto."

Sui segnali d'allarme nelle relazioni, Zoya Nasir ha spiegato:

“Quando nessuno riconosce le tue emozioni e non rispetta i tuoi interessi.”

"Inizialmente entrambe le parti cercano di impressionarsi a vicenda, poi si sentono a proprio agio e pensano che non si sono mai comportate così, ecc. Sii te stesso fin dall'inizio."

Zoya ha parlato dei suoi rimpianti nella vita e ha ammesso che avrebbe dovuto difendersi da sola molto tempo fa, e ha convenuto che prima era una persona gradita.

“Vivevo per i miei amici e parenti. Non stavo rispettando me stesso.

"Mi sconvolge e vorrei saperlo prima se non rispetti te stesso, nessuno ti rispetterà."



Sana viene da un background legale che sta perseguendo il suo amore per la scrittura. Le piace leggere, ascoltare musica, cucinare e fare la sua marmellata. Il suo motto è: "Fare il secondo passo fa sempre meno paura che fare il primo".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Bhangra è colpita da casi come Benny Dhaliwal?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...