YouTube blocca il video musicale sulla protesta degli agricoltori

In India, YouTube ha bloccato un video musicale del cantante Kanwar Grewal poiché, secondo quanto riferito, sostiene la protesta degli agricoltori in corso.

YouTube blocca Pro-farmers Music Video-f

"Rispettiamo valide richieste legali da parte delle autorità"

Dopo una denuncia legale presentata dal governo centrale, YouTube ha bloccato un video musicale del famoso cantante punjabi Kanwar Grewal intitolato `` Ailaan '' sabato 6 febbraio 2021.

La canzone è legata alle proteste dei contadini ed è diventata virale con milioni di visualizzazioni.

YouTube di proprietà di Google ha rimosso il video e ha inviato una notifica per i netizen indiani che dicevano:

"Questo contenuto non è disponibile nel dominio di questo paese a causa di un reclamo legale da parte del governo".

Per spiegare il blocco, il portavoce di YouTube ha rilasciato una dichiarazione, dicendo:

"Rispettiamo le richieste legali valide delle autorità, ove possibile, in linea con la nostra politica di vecchia data e agiamo rapidamente per rimuovere i contenuti identificati".

I musica il video è ancora accessibile su vari altri canali su YouTube. È disponibile anche in altri paesi come il Regno Unito.

I fan di Grewal hanno ripubblicato lo stesso video musicale creando nuovi canali per contrastare il blocco.

Kanwar Grewal non solo ha prodotto una canzone sulla protesta, ma è stato anche coinvolto attivamente in essa, emergendo come leader.

Tuttavia, questo non è il primo video musicale bloccato da YouTube.

Il video musicale dell'artista Himmat Sandhu intitolato "Asi Vaddange" ha ottenuto milioni di visualizzazioni ed è stato bloccato dalla piattaforma in seguito a un'altra denuncia presentata dal governo guidato dal BJP.

Successivamente è stato ricaricato da coloro che sostengono gli agricoltori.

La canzone è stata rilasciata nel settembre 2020 per sostenere i contadini, diventando un inno.

È ancora spesso interpretato dai giovani sui trattori in marcia verso Delhi.

'Asi Vaddange' parla dell'insensibilità del governo nei confronti dei contadini e lo avverte di evitare di entrare nei campi, altrimenti verrebbe macellato.

Il ministero indiano dell'elettronica e dell'informatica ha già sollecitato Twitter a bloccare 1,178 account ritenuti collegati ai sostenitori del Khalistan e ad altri sostenuti dal Pakistan.

Non solo, ma il Ministero ha persino chiesto a Twitter di bloccare circa 257 account che utilizzavano l'hashtag #ModiPlanningFarmerGenocide, ai sensi della sezione 69A dell'IT Act.

Il 5 febbraio 2021, l'Ufficio per i diritti umani delle Nazioni Unite ha esortato le autorità indiane a proteggere i diritti degli agricoltori per protestare pacificamente e salvaguardare la loro libertà di espressione sia online che offline.

Tuttavia, la violenza in India sembra essere inarrestabile al momento e gli agricoltori non desisteranno finché le loro richieste non saranno soddisfatte.

Dall'inizio della protesta, diversi cantanti punjabi hanno mostrato il loro sostegno attraverso il loro canzoni.

Canzoni come "Kisan Anthem", "Punjab" di Sidhu Moosewala e "Zaalam Sarkaran" di Gippy Grewal hanno aiutato i manifestanti a mantenere alto il morale, senza mollare.

Guarda il video musicale di "Ailaan"

video

Manisha è una laureata in Studi dell'Asia meridionale con la passione per la scrittura e le lingue straniere. Ama leggere la storia dell'Asia meridionale e parla cinque lingue. Il suo motto è: "Se l'opportunità non bussa, costruisci una porta".

Immagine per gentile concessione di: video musicale "Ailaan"

Video per gentile concessione di: https://www.youtube.com/watch?v=QVgY7cRi3oU&feature=emb_title&ab_channel=HimmatSandhu e https://www.youtube.com/watch?v=QVgY7cRi3oU&ab_channel=HimmatSandhu




  • Novitá

    MOLTO ALTRO
  • DESIblitz.com vincitore dell'Asian Media Award 2013, 2015 e 2017
  • "Quotato"

  • Sondaggi

    Qual è il tuo dramma televisivo pakistano preferito?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...