La donna che ha avuto un figlio con un uomo pakistano rivela testi razzisti

Una donna ha parlato dei testi razzisti che ha ricevuto dalla sua ex suocera dopo aver avuto un figlio con il suo partner pakistano.

La donna che ha avuto un figlio con un uomo pakistano rivela testi razzisti f

"Mi mandava messaggi di testo orribili e messaggi vocali"

Joanne Gillies, 39 anni, dello Staffordshire, ha rivelato orribili testi razzisti inviati dalla sua ex suocera dopo essere rimasta incinta del suo compagno, un uomo di origine pakistana.

Joanne aveva una relazione con il figlio di Jacqueline Polanski, Ricky, da 22 anni. Tuttavia, si sono lasciati e Joanne ha avuto una relazione con Iftikhar Khan.

Ha spiegato: “Ho avuto un ottimo rapporto con Jackie. Sono stata con suo figlio, Ricky, per 22 anni, quindi l'ho vista come mia suocera.

“Mi sono sempre rivolto a lei quando avevo bisogno di aiuto, il che è ciò che lo rende ancora più devastante.

"Ma dopo che io e Ricky ci siamo lasciati, ho incontrato un nuovo partner, un uomo musulmano, e Jackie mi ha davvero preso di mira."

Joanne ha incontrato il suo ex compagno Ricky a scuola. Hanno continuato ad avere una famiglia insieme. Aveva anche uno stretto rapporto con sua madre, rivelando:

“Avevo perso i contatti con mia madre e Jackie è diventata la mia figura materna.

“Aveva una chiave per casa mia, andavamo a fare la spesa insieme e bevevamo qualcosa insieme.

“Mi faceva da baby-sitter e comprava sempre regali di compleanno e di Natale per i miei figli. Una volta, quando io e Ricky non avevamo un posto dove vivere, ci lasciò andare a vivere con lei. È stata davvero buona con me. "

La donna che ha avuto un figlio con un uomo pakistano rivela testi razzisti

Joanne e Ricky si sono lasciati nel 2014 e alla fine del 2015 Joanne ha incontrato Iftikhar.

“Quando Ricky ha saputo che ero andato avanti, era furioso. Sono rimasta incinta e Jackie è stata coinvolta ed è stata davvero spiacevole.

"Mi mandava orribili messaggi di testo e messaggi vocali, molti dei quali razzisti".

La figlia di Joanne Iliza è nata nell'aprile 2016 ed è di razza mista. I testi razzisti divennero presto intollerabili.

“Sarebbe dovuto essere un periodo così felice, ma Jackie era vile. Ha inviato messaggi dicendo che ero puzzolente e che ero una merda perché ero con un uomo asiatico.

“Ha detto che mi avrebbe fatto conoscere tutta la sua famiglia perché era quello che facevano.

“Ha anche detto che io e mia figlia dovremmo essere bruciati. Ci ha chiamato "feccia". "

“Gli abusi razzisti mi hanno fatto sentire vulnerabile. Ero spaventato ma mi sono reso conto che dovevo parlare per amore di mia figlia. Era troppo giovane per parlare da sola ".

La donna che ha avuto un figlio con un uomo pakistano rivela testi razzisti 2

Sebbene Joanne e Iftikhar si siano separati da allora, rimangono buoni amici e lui e la sua famiglia sono stati di supporto durante tutto il processo.

Jackie, 57 anni, di Blythe Bridge, Staffordshire, è apparsa al North Staffordshire Justice Center nell'agosto 2020 e ha ricevuto un ordine comunitario di 12 mesi.

Si è dichiarata colpevole di aver inviato un messaggio offensivo, indecente, osceno o minaccioso tramite comunicazione pubblica.

Jackie deve completare la riabilitazione per 30 giorni. È stata anche oggetto di un ordine restrittivo di 12 mesi, che le impedisce di avere contatti con la sua vittima o di recarsi a meno di 50 metri da casa sua.

I magistrati le hanno multato £ 120 e le hanno ordinato di pagare £ 135 spese e £ 90 supplemento.

A seguito della condanna, Joanne sta ora cercando di ricostruire la sua vita.

Ha detto: “Voglio che mia figlia cresca sapendo che questo tipo di comportamento non va bene. Voglio darle una voce. L'ho fatto per lei. "

Il caporedattore Dhiren è il nostro redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".

Immagini per gentile concessione di Joanne Gillies




Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quanto spesso ti eserciti?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...