Vincitori dei National Film Awards 2023

I National Film Awards 2023 onorano i talenti e i risultati delle figure dell'industria cinematografica indiana.

Vincitori dei National Film Awards 2023 f

"è un momento meraviglioso per tutti noi. Sono troppo felice."

I vincitori della 69esima edizione dei National Film Awards sono stati annunciati al National Media Center di Delhi il 24 agosto 2023.

Istituiti nel 1954, i prestigiosi premi sono amministrati dalla Direzione dei Festival cinematografici del governo indiano.

La cerimonia ha premiato i film del 2021 a causa del ritardo causato dalla pandemia di Covid-19 e dai successivi blocchi.

Uno dei grandi vincitori dell'evento è stato Gangubai Katiawadi, che ha vinto cinque premi.

Il regista Sanjay Leela Bhansali ha dichiarato: “Sono felice per tutti coloro che hanno vinto, per il mio film e gli altri film, e per tutti coloro che hanno vinto.

“Il buon cinema riceve riconoscimenti e una pacca sulla spalla da parte del governo, e a livello nazionale e da una giuria rispettosa, dà sempre gioia.

“Per quanto il cinema venga celebrato in tutta l’India, è un momento meraviglioso per tutti noi. Sono troppo felice."

Gangubai KatiawadiIl successo di ai National Film Awards includeva il premio come "Miglior attrice" per Alia Bhatt, che interpretava il ruolo principale.

Ha vinto il premio insieme a Kriti Sanon, che è stata premiata per la sua interpretazione Mimi.

Entrambe le attrici si sono congratulate a vicenda su Instagram.

Kriti ha scritto: “Congratulazioni Aliaaaa! Così meritato! Ho sempre ammirato il tuo lavoro e sono troppo emozionato di poter condividere questo grande momento con te!

“Evvaiiiiiii! Un abbraccio forte! Festeggiamo!"

Nel frattempo, Alia ha detto: “Kriti… ricordo di averti mandato un messaggio il giorno in cui l'ho visto Mimi… è stata una performance così onesta e potente… ho pianto e pianto… così meritata… risplendi sulla tua stella.

"Il mondo è la tua ostrica @kritisanon."

Pankaj Tripathi ha vinto il premio come miglior attore non protagonista per il suo ruolo in Mimi e in una dichiarazione ha reso omaggio a suo padre recentemente scomparso.

Spiegando che per lui è un periodo di “perdita e lutto”, Pankaj ha detto:

“Questo Premio Nazionale lo dedico a lui e al suo spirito. Sono quello che sono oggi grazie a lui.

“Sono senza parole a causa di questo periodo ma sono felice e grato alla squadra.

"Kriti Sanon ha vinto anche il premio come migliore attrice, quindi le faccio grandi congratulazioni."

Il successo globale dell'SS Rajamouli RRR ha vinto sei premi mentre quello di Vivek Agnihotri I file del Kashmir ha anche ottenuto due onorificenze.

Esprimendo la sua gratitudine, Vivek ha detto che attualmente si trova negli Stati Uniti e si è svegliato con la notizia.

Ha aggiunto:

“Dedico il premio a tutte le vittime del terrorismo, a nome del team di I Am Buddha (la sua casa di produzione).”

"Il film rappresenta il dolore e la voce di tutte le vittime del terrorismo, e quindi il premio appartiene a loro."

Ecco l'elenco completo dei vincitori:

Miglior film di mishing
Giro di Boomba

Miglior film assamese
anur

Miglior film bengalese
Kalkkoho

Miglior film hindi
Sardar udham

Miglior film sulla Kannada
777 Carlo

Miglior film gujarati
Chello Show

Miglior film Maithili
samanantar

Miglior film Marathi
Ekda Kay Zala

Miglior film malayalam
Casa

Miglior film tamil
Kadaisi Vivasayi

Miglior film telugu
Uppena

Miglior film Meiteilon
Eikhoigi Yum

Miglior film di Odiya
Pratikshya

Premio speciale della giuria
shershaah

Miglior artista bambino
Bhavin Rabari – Ciao spettacolo

Premio Indira Gandhi per il miglior film d'esordio di un regista
Vishnu Mohan – Meppadian

Miglior film sui temi sociali
Anunaad – La risonanza

Miglior film sulla conservazione/conservazione dell'ambiente
Aavasavyuham

Miglior film per bambini
Gandhi e Co

Miglior sceneggiatura (originale)
Shahi Kabir – Nayattu

Miglior sceneggiatura (adattata)
Sanjay Leela Bhansali e Utkarshini Vashishtha – Gangubai Katiawadi

Miglior scrittore di dialoghi
Utkarshini Vashishtha e Prakash Kapadia – Gangubai Katiawadi

Miglior regista musicale (canzoni)
Devi Sri Prasad – Pushpa: L'ascesa

Miglior direzione musicale (musica di sottofondo)
MM Keeravaani – RRR

Miglior cantante di riproduzione maschile
Kaala Bhairava – RRR

Miglior cantante di riproduzione femminile
Shreya Ghoshal - Iravin Nizhal

Miglior testo
Chandrabose – Dham Dham Dham (Konda Polam)

Miglior audiografia (registratore di suoni di posizione)
Arun Asok e Sonu KP – Chavittu

Miglior audiografia (sound designer)
Aneesh Basu – Jhilli

Miglior audiografia (ri-registratore della traccia mista finale)
Sinoy Joseph – Sardar udham

Miglior montaggio
Sanjay Leela Bhansali – Gangubai Katiawadi

Miglior coreografia
Prem Rakshith – RRR

Migliore fotografia
Avik Mukhopadhyay – Sardar udham

Miglior costumista
Veera Kapur Ee – Sardar udham

I migliori effetti speciali
Srinivas Mohan – RRR

Miglior scenografia
Dmitrii Malich e Mansi Dhruv Mehta – Sardar udham

Miglior trucco
Preetisheel Singh – Gangubai Katiawadi

Miglior coreografia acrobatica
Re Salomone – RRR

Miglior Regista
Nikhil Mahajan – Godavari

Miglior Attore
Allu Arjun – Pushpa: L'ascesa

Miglior Attrice
Alia Bhatt - Gangubai Katiawadi
Criti Sanon – Mimi

Miglior attore non protagonista
Pankaj Tripathi – Mimi

Miglior attrice non protagonista
Pallavi Joshi – I file del Kashmir

Miglior film sull'integrazione nazionale
I file del Kashmir

Miglior film popolare che offre intrattenimento salutare
RRR

Miglior lungometraggio
Rocketry: L'effetto Nambi

Menzione speciale
Baale Bangara (Aniruddha Jatkar)
Karuvarai (Srikanth Deva)
Il tocco curativo (Sweta Kumar Das)
Ek Dua (Ram Kamal Mukherjee)

Miglior narrazione/voce fuori campo
Kulada Kumar Bhattacharjee

Miglior regia musicale
Ishaan Divecha – succulento

Miglior montaggio
Abhro Banerjee – Se la memoria non mi inganna

Miglior registratore sonoro di produzione (localizzazione/sincronizzazione audio)
Suruchi Sharma – Meen Raag

Miglior audiografia (ri-registratore)
Unni Krishnan – Ek Tha Gaon

Migliore fotografia
Bittu Rawat – Paatal

Miglior regia
Bakul Matiyani – Sorridi per favore

Miglior film sui valori della famiglia
Chand Saanse

Miglior cortometraggio di finzione
Dal Bhat

Giuria speciale
Rekha

Miglior film d'animazione
Kandittundù

Miglior film investigativo
Alla ricerca di Challan

Miglior film di esplorazione
Ayushman

Miglior film educativo
Sirpigalin Sirpangal

Miglior film su questioni sociali
Mithu Di
Tre due uno

Miglior film ambientale
Munnam Valavu

Miglior film promozionale
Patrimonio in via di estinzione 'Warli Art'

Miglior film di scienza e tecnologia
Etica dell'oscurità

Miglior film d'arte
TN Krishnan Bow Strings To Divine

Miglior libro sul cinema
Rajiv Vijayakar – Musica di Laxmikant Pyarelal: Il viaggio incredibilmente melodioso

Miglior critico cinematografico
Purushothama Charyulu

Miglior critico cinematografico (menzione speciale)
Subramanya Bandoor

Congratulazioni a tutti i vincitori dei National Film Awards 2023.

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Chi nella tua famiglia guarda la maggior parte dei film di Bollywood?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...