Vijay Varma temeva di ferire Alia Bhatt nelle scene di abusi di Darlings

Vijay Varma, protagonista del nuovo film di Netflix Darlings, ha parlato della sua rappresentazione della violenza domestica e della ricerca dell'umorismo nell'oscurità.

Vijay Varma temeva di ferire Alia Bhatt nelle scene di abusi di Darlings - f

"Ha un complesso di inferiorità con lui".

La prima produzione di Alia Bhatt, Tesori, è riuscita a rimanere nell'elenco più visto su Netflix in India e Pakistan.

Il film ruota attorno alla violenza domestica, al matrimonio abusivo e alle sue conseguenze.

Il film ha ricevuto varie recensioni da parte degli spettatori.

Mentre alcuni hanno elogiato Alia Bhatt per il suo coraggio nel raccontare un personaggio complesso come Badru, altri hanno criticato i creatori per "glorificare gli abusi domestici".

Tuttavia, ci sono alcune scene del film che sono troppo grafiche.

I personaggi principali del film Vijay Varma e Alia si sono recentemente seduti per discutere di come hanno filmato le suddette scene violente per Tesori.

In un'intervista con Tempi di Hindustan, Vijay Varma ha detto di essere preoccupato di non ferire involontariamente Alia nelle scene in cui il suo personaggio Hamza ha dovuto colpire Badru.

Ha ricordato: "Ricordo perché è stato uno scambio fisicamente potente, volevo assicurarmi che l'altro attore non fosse ferito o addirittura si sentisse male.

“Sono stato molto chiaro che verrò e ti prenderò per la spalla, quindi preparati per questo. Questo genere di cose stava accadendo.

“Tra marito e moglie, non ci sono molti momenti divertenti, ma i ritmi del dramma sono fantastici e ci siamo nutriti a vicenda in modo incredibile.

"Ma sì, abbiamo discusso della coreografia delle scene in modo che le nostre mosse e stati d'animo si riflettessero nel lavoro che stavamo facendo".

Vijay Varma e Alia Bhatt hanno anche condiviso come i loro personaggi nel film non fossero in bianco e nero ma grigi.

Parlando dello stesso, il SHE star ha commentato: “È un riflesso della vita. È qualcosa che abbiamo visto, ascoltato e discusso e quindi diventa molto umano.

“E gli esseri umani sono tutt'altro che in bianco e nero. Abbiamo capito qual è l'ombra del personaggio".

Ha aggiunto: “È leggermente sul lato più oscuro. Non solo nell'equazione con sua moglie, personalmente non è in un buon posto nella sua vita.

“È insicuro; ha un complesso di inferiorità con lui. Ma lo compensa eccessivamente come meccanismo di difesa.

"C'è una cosa che sente sta funzionando nella sua vita e vuole tenersi stretto con tutte le sue forze è la moglie".

Allo stesso modo, anche il Badru di Alia ha sfumature di grigio poiché ha deciso di vendicarsi e uccidere il suo aguzzino.

Parlando della rappresentazione di la violenza domestica nel film, il Gangubai Katiawadi stella ha osservato:

"Non è il cattivo per eccellenza e qualcuno ha ragione e l'altro ha torto."

“Sono solo le scelte che fai nella vita. Forse se fosse cambiato, avrebbero potuto avere un lieto fine.

"Ma c'è stato un punto in cui ha scelto di spingere e questo suo lato velenoso era prepotente sul lato di lui che lei ama".



Ravinder è un redattore di contenuti con una forte passione per la moda, la bellezza e lo stile di vita. Quando non scrive, la troverai mentre scorre TikTok.



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Faresti un test STI?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...