Varsha Carim rivela come una laurea del SSN ha cambiato la sua vita

L'infermiera appena qualificata Varsha Carim ha rivelato come una laurea del SSN ha cambiato in meglio la sua vita mentre studiava e dopo la laurea.

Appassionato di volontariato Varsha Carim f

"Ci siamo sostenuti a vicenda".

Varsha Carim si è recentemente qualificata come infermiera del SSN quando ha conseguito un BSc (Hons) in infermieristica per adulti presso l'Università di Greenwich a Londra.

Mentre studiava presso l'istituto, ha svolto attività di volontariato come rappresentante di coorte sin dal suo primo anno.

Sebbene dica di essere "timida", Varsha parla con passione del suo tempo come volontaria.

Ha ricordato: “Ho avuto ricoveri in ospedale a causa del Covid. Ho lavorato in Pronto Soccorso (Infortuni ed Emergenze) e ICU (Unità di Terapia Intensiva).

“È stata una sfida per tutti noi, infermieri nuovi ed esperti.

“Erano i miei mentori, ma nessuno di noi aveva mai sperimentato niente di simile prima. Ci siamo sostenuti a vicenda".

La 32enne attualmente vive a Londra con suo marito e i loro polli domestici.

Ha spiegato che essere multilingue è vantaggioso quando si lavora nel servizio sanitario nazionale.

Varsha afferma: “Mi piace comunicare con persone di culture diverse.

“Ce ne sono così tanti nel SSN, essere multilingue aiuta a dare ai pazienti l'assistenza olistica che meritano.

"Londra è già multiculturale, il che mi aiuta a comunicare facilmente e a capire le persone".

Varsha ha continuato dicendo che un collega nigeriano ha preparato del riso jollof, un piatto popolare nell'Africa occidentale e il tradizionale stufato di pesce al pepe.

“Mi piace il riso jollof! E lei mi ha dato il pesce cucinato con i peperoni rossi!

“Anche sapere cosa mangia un paziente nella loro cultura è così importante.

“Ad esempio, i pazienti che sono vegetariani o consumano solo halal.

“Significa molto per loro quando puoi dare loro il cibo che amano.

“La nostra cultura ha un'alta considerazione degli infermieri e del personale sanitario. È una professione premurosa ed esigente.

"Sono una persona premurosa e devi averlo in te - nel tuo cuore, nel tuo cuore - per essere una buona infermiera".

“In una giornata tipo, come infermiera, sei responsabile di un gruppo di pazienti. Ognuno ha diversi problemi di salute.

“Dobbiamo decidere come pianificare la loro cura; monitorare i loro segni vitali, intensificare qualsiasi deterioramento e agire in caso di emergenza.

“Sommiamo i loro farmaci e monitoriamo l'assunzione di liquidi e i pasti. Lavoriamo come parte di un team multidisciplinare, su turni di 12 ore”.

In qualità di ambasciatrice di Capital Nurse, Varsha ha sostenuto un progetto per ridurre la riduzione degli studenti del secondo anno infermieri.

“Alcuni del primo anno se ne sono andati, ma incoraggio gli studenti a parlare con qualcuno dei loro problemi. Non tenerlo dentro.

"Potresti intraprendere una grande carriera imparando ad affrontare le sfide quotidiane."

"Questo corso ha cambiato la mia vita in uno dei momenti più difficili di sempre per il SSN."

Ricerca 'Carriere del SSN' scoprire di più.

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".

Contenuto sponsorizzato




Novitá

MOLTO ALTRO
  • DESIblitz.com vincitore dell'Asian Media Award 2013, 2015 e 2017
  • "Quotato"

  • Sondaggi

    Quale videogioco ti piace di più?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...