Uomo indiano degli Stati Uniti abusato razzialmente e sputato a Taco Bell

Un uomo indiano degli Stati Uniti ha registrato un incidente in cui è stato maltrattato razzialmente e gli ha sputato addosso mentre aspettava il suo ordine di Taco Bell.

Uomo indiano degli Stati Uniti abusato razzialmente e sputato a Taco Bell f

"Mi stava lanciando i suoi dollari in faccia."

Un uomo indiano degli Stati Uniti ha subito abusi razziali in un Taco Bell a Fremont, in California.

Krishnan Jayaraman stava aspettando di essere servito quando un altro cliente iniziò ad attaccarlo verbalmente.

In un video di otto minuti registrato da Krishnan, l'uomo è stato sentito abusare di lui in modo razziale.

L'uomo dice: "Va in giro con le tue fottute dita dei piedi in fuori. Ca**o, questa non è l'India.

“Hai fottuto l'India. Stai fottendo l'America".

L'uomo definisce ripetutamente Krishnan "disgustoso" e "cattivo", dicendogli di non uscire allo scoperto in pubblico.

Nel video, si sente dare il suo ordine e sottolineare la parola "manzo" mentre fa anche un segnale a Krishnan.

Ad un certo punto, l'uomo sputa a Krishnan.

Parlando con ABC7 News, Krishnan ha ricordato l'uomo affermando:

"Sei un indù che fa il bagno nell'urina della mucca."

Krishnan non ha reagito al comportamento dell'uomo.

L'indiano americano ha continuato: “Avevo paura ad essere onesto con te. Da un lato ero infuriato, ma avevo paura che cosa accadrebbe se questo ragazzo diventasse troppo bellicoso e poi mi inseguisse?

“Non vedevo il senso che io cercassi di coinvolgere qualcuno che è deciso a combattere e vuole che mi impegni.

“Era così vicino alla mia faccia. Mi stava lanciando i suoi dollari in faccia. Sputava dappertutto".

Verso la fine del video, si sente l'uomo parlare punjabi.

Krishnan crede che l'uomo sia anche di origine indiana, ma si allinea con un movimento per l'indipendenza nell'India settentrionale.

Krishnan ha detto: “Quel gruppo, il gruppo del Khalistan, era considerato un'organizzazione terroristica in India.

"A quel punto, mi sono reso conto che potrebbe essere qualcuno che ha un ulteriore motivo per fare tutte queste cose."

Secondo Krishnan, i dipendenti di Taco Bell non sono intervenuti per ridurre la situazione.

Alla fine del video, gli agenti di polizia entrano nell'edificio e chiedono cosa sta succedendo. All'uomo viene quindi detto di uscire e parlare con loro.

Il dipartimento di polizia di Fremont sta indagando attivamente sull'incidente. Al momento non ci sono rapporti sul fatto che l'attaccante dovrà affrontare accuse.

Il capo della polizia Sean Washington ha dichiarato: “Prendiamo sul serio gli episodi di odio e i crimini ispirati dall'odio e comprendiamo l'impatto significativo che hanno sulla nostra comunità. Questi incidenti sono spregevoli.

“Siamo qui per proteggere tutti i membri della comunità, indipendentemente dal loro genere, razza, nazionalità, religione e altre differenze”.

“Vorremmo esortare la comunità a essere rispettosa l'una dell'altra e a segnalare immediatamente qualsiasi circostanza come questa che, a seguito di indagine, possa elevarsi al livello di reato.

“In caso di crimini ispirati dall'odio, dedicheremo tutte le risorse disponibili al follow-up e alle indagini.

"Fremont è una delle comunità più diversificate della nazione e siamo grati per i contributi dei membri della comunità provenienti da culture e background diversi".

Guarda l'incidente. Avvertimento – Linguaggio offensivo

video
riempimento a tutto tondo


Il caporedattore Dhiren è il nostro redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale console di gioco è migliore?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...