Una coppia di indiani americani affronta una reazione negativa per le azioni antisemite

Una coppia di indiani americani che vive a Manhattan ha suscitato indignazione dopo che un video li ha mostrati mentre mostravano un comportamento antisemita.

Una coppia di indiani americani affronta una reazione negativa per le azioni antisemite f

"Torna al tuo paese."

Una coppia di indiani americani è finita sui giornali per il suo comportamento antisemita, ripreso in un video.

Il video è stato girato la sera del 9 novembre 2023 a Manhattan, mostrando i manifesti di un ostaggio israeliano attaccati a un lampione.

Un uomo – successivamente identificato come Kurush Mistry – ha ricoperto i manifesti con messaggi fatti in casa che includevano “Israele è uno stato di apartheid e commette un genocidio” e “Gli occupanti devono affrontare le conseguenze”.

L'uomo che filma il video chiede a Mistry di identificarsi e lui risponde avvicinando il dito medio alla telecamera.

Poi appare all'improvviso una donna.

Identificata come la moglie di Mistry, Shailja Gupta, filma lo scontro e dice:

“Non sono affari tuoi, amico. Vaffanculo."

Quando l'uomo chiede sarcasticamente se la coppia è orgogliosa di se stessa, Mistry dice di sì.

Mistry continua ad affiggere slogan mentre Gupta dice all'uomo:

“Torna nel tuo paese”.

L'uomo si identifica come ebreo-americano e se la prende con la coppia per avergli detto di “tornare nel suo Paese”.

Analizzando il conflitto in corso tra Israele e Hamas, l'uomo dice:

"Anche tu non vuoi che il mio paese esista."

Gupta lascia intendere che è palestinese e risponde:

“Non vuoi che il mio paese esista. Non vuoi che il mio fottuto paese esista.

Quando l'uomo dice di non conoscere quel Paese, Gupta continua ad insultarlo e dice:

"Questo è il tuo fottuto problema, idiota ignorante."

Guarda un video. Avvertenza – Linguaggio offensivo

Mentre Mistry continua a pubblicare slogan anti-israeliani, sua moglie accusa gli israeliani di essere “stupratori”.

Prosegue affermando di poterlo dimostrare poiché ha pubblicato un articolo accademico sull'argomento.

Continuando a declamare odio antisemita, Gupta ha anche accusato l’uomo di bestialità.

Quando Mistry borbotta qualcosa all'uomo, quest'ultimo sembra esortare Mistry a combatterlo, gridando:

"Allora perché non ti comporti con me in un altro modo?"

La coppia è stata pesantemente criticata sui social media, con molti indiani che hanno affermato che le loro opinioni non rappresentano la maggioranza.

Un utente ha detto:

“Spero che siano ritenuti responsabili del loro odio razzista”.

Gupta ha esperienza come responsabile del marketing per diversi film di Bollywood, tra cui Chennai Express.

Suo marito è analista petrolifero per Freepoint Commodities da 14 anni.

Dopo che il video del loro comportamento antisemita è diventato virale, Freepoint ha annunciato che Mistry era stato licenziato.

Senza nominarlo, una dichiarazione recita: “Freepoint è impegnata a promuovere una cultura di rispetto e tolleranza reciproci.

“Apprezziamo la diversità di punti di vista e opinioni dei nostri dipendenti, ma Freepoint non tollera la discriminazione e l'incitamento all'odio diretti contro alcun gruppo.

"Siamo a conoscenza del recente incidente antisemita riportato sui social media e l'individuo coinvolto non è più associato a Freepoint."

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Vasta gamma di gusti di gelato
    La Gran Bretagna è il terzo maggiore consumatore di gelato in Europa, con circa 8 litri a persona.

    La storia del gelato

  • Sondaggi

    Il digiuno intermittente è un promettente cambiamento dello stile di vita o solo un'altra moda passeggera?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...