Alimenti ultra-processati collegati a 32 problemi di salute dannosi

Uno studio ha scoperto che gli alimenti ultra-processati sono collegati a 32 problemi di salute dannosi, tra cui il cancro e le malattie cardiache.

Alimenti ultra-processati collegati a 32 problemi di salute dannosi f

La più ampia analisi mondiale ha rivelato che il consumo di alimenti ultra-processati può aumentare il rischio di 32 problemi di salute.

pubblicato da Il BMJ, i risultati hanno rivelato che le diete ricche di alimenti ultra-processati rovinano ogni parte del corpo.

I ricercatori chiedono l’introduzione di misure urgenti per ridurre i consumi.

Oltre la metà delle calorie che una persona media nel Regno Unito mangia e beve proviene da alimenti ultra-processati, ricchi di molti additivi e ingredienti solitamente non utilizzati nella cucina casalinga.

Questi includono conservanti, emulsionanti, dolcificanti e coloranti e aromi artificiali.

Precedenti studi e meta-analisi hanno collegato gli alimenti altamente trasformati a scarsi risultati in termini di salute.

Ma l’ultima revisione è la più completa, attingendo a 45 distinte meta-analisi raccolte da 14 articoli di revisione che collegano gli alimenti ultra-processati con risultati devastanti sulla salute.

Alcuni dei peggiori trasgressori includono:

  • Gelato
  • Prosciutto
  • Salsicce
  • Patatine
  • Pane di massa
  • Cereali da colazione
  • Biscotti bevande gassate
  • Yogurt al gusto di frutta
  • Zuppe istantanee
  • Alcune bevande alcoliche tra cui whisky, gin e rum

Le prove sono state classificate come convincenti, altamente suggestive, suggestive, deboli o inesistenti.

I ricercatori hanno anche valutato la qualità delle prove come alta, moderata, bassa o molto bassa.

Nel complesso, i risultati mostrano che abbuffarsi di cibi ultra-processati era associato ad un aumento del rischio di 32 esiti negativi sulla salute.

È stato associato a un aumento del rischio di malattie cardiovascolari di circa il 50%, a un rischio maggiore di ansia e disturbi mentali del 48-53% e a un rischio maggiore di diabete di tipo 12 del 2%.

Una maggiore assunzione di cibo ultra-processato è stata anche collegata a un rischio maggiore di morte per qualsiasi causa del 21%, un aumento del rischio di morte correlata a malattie cardiache, obesità, diabete di tipo 40 e problemi del sonno del 66-2% e un aumento del rischio del 22%. della depressione.

Le prove dell’associazione tra l’esposizione a cibi ultra-processati con l’asma, la salute gastrointestinale, alcuni tumori e fattori di rischio cardiometabolico, come alti livelli di grassi nel sangue e bassi livelli di colesterolo “buono”, rimangono limitate.

È stato riconosciuto che le revisioni ombrello possono fornire solo panoramiche di alto livello.

I ricercatori non hanno escluso la possibilità che altri fattori non misurati e variazioni nella valutazione del consumo di alimenti ultra-processati possano aver influenzato i loro risultati.

Tuttavia, il loro utilizzo di metodi sistematici rigorosi e prespecificati per valutare la credibilità e la qualità delle analisi suggerisce che i risultati resistono all’esame accurato.

Si è concluso: “Questi risultati supportano la ricerca meccanicistica urgente e le azioni di sanità pubblica che cercano di individuare e ridurre al minimo il consumo di alimenti ultra-processati per migliorare la salute della popolazione”.

Nonostante i risultati, uno studio del 2023 ha suggerito che evitare cibi ultra-processati potrebbe presentare rischi per la salute.

Lo studio, condotto da accademici dell’University College di Londra (UCL), ha scoperto che le persone che non mangiano cibo ultra-prodotto potrebbero perdere alcune opzioni più salutari.

Sono stati esaminati quasi 3,000 prodotti alimentari e il loro contenuto nutrizionale è stato confrontato con l'etichettatura a semaforo sulla parte anteriore della confezione.

Si è scoperto che “non tutti gli alimenti ultra-processati avevano un profilo nutrizionale non salutare”, e oltre la metà non aveva un semaforo rosso sulla parte anteriore della confezione.

Gli alimenti ultra-processati più comuni e senza segnali d’allarme includevano panini, cereali per la colazione ricchi di fibre, alternative al latte a base vegetale, frappè e pane bianco.

I ricercatori hanno affermato che i prodotti senza carne, ad esempio, sono salutari anche secondo il sistema a semaforo e sono verdi per quanto riguarda i grassi, i grassi saturi, lo zucchero e il colore ambrato per il sale, sebbene siano considerati alimenti ultra-processati.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Chi è il miglior attore di Bollywood?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...