Il paziente UK COVID-19 condivide la sua esperienza in terapia intensiva "spaventosa"

Un uomo di Bradford ha contratto il Coronavirus ed è stato ricoverato in ospedale. Il 24enne ha parlato della sua esperienza in terapia intensiva, definendola "spaventosa".

Il paziente UK COVID-19 condivide la sua esperienza in terapia intensiva "spaventosa" f

"hanno detto che è potenzialmente il collasso delle mie arterie".

Faiz Ilyas ha contratto il Coronavirus e ha trascorso cinque giorni a ricoverarsi in terapia intensiva. Il 24enne di Bradford ha definito la sua esperienza in terapia intensiva "spaventosa".

Sebbene si sia ripreso, Faiz ha pensato che potesse morire e ha detto che alla sua famiglia non era permesso vederlo.

Ha spiegato che prima del suo ricovero in ospedale, stava lottando per respirare.

Faiz ha detto: "Prima di andare in ospedale, uno dei miei sintomi che ho iniziato a manifestare era che facevo fatica a respirare".

Ha detto al BBC sul trattamento che ha ricevuto.

Quando è stato ricoverato in ospedale, Faiz ha ricordato:

"Stavano cercando di attaccare tutti questi fili e cose sulle mie braccia e stavano davvero lottando per trovare alcune delle mie arterie e uno dei dottori, dopo che circa quattro dottori diversi hanno tentato di trovare le mie arterie, hanno detto che è potenzialmente il collasso delle mie arterie . "

Dopo aver sentito la notizia spaventosa, Faiz è stato poi trasportato in terapia intensiva dove ha ricevuto cure.

Faiz ha rivelato di essere cosciente in quel momento.

“Hanno messo su una di queste macchine che mi spingeva l'aria in gola. In quel periodo ero cosciente. "

Ha continuato dicendo che è stato un "calvario spaventoso".

Faiz quindi è andato più in dettaglio sulla macchina su cui è stato messo e su cosa ha fatto.

"Mi è stata applicata una maschera sul viso e per circa 12 ore penso che lo fosse, mi avrebbe spinto l'ossigeno in gola ed era davvero fastidioso perché ogni volta che ho provato a espirare, questa macchina mi respingeva l'aria in gola . "

Il paziente UK COVID-19 condivide la sua esperienza in terapia intensiva "spaventosa" - ICU

Faiz ha descritto la sua esperienza in terapia intensiva come "spaventosa", non solo per quello che stava passando, ma anche perché era completamente solo per tutta l'esperienza.

Ha detto che era solo lui e i medici poiché alla sua famiglia non era permesso stare con lui a causa del rischio che anche loro sarebbero stati infettati.

"È stato davvero spaventoso perché anche io ero cosciente in quel periodo."

“Anche al momento in cui sono entrato in terapia intensiva, a nessun membro della famiglia era permesso entrare nell'ospedale in cui mi trovavo.

"Davvero, l'unico conforto che ho avuto sono stati gli infermieri ei medici del NHS che erano nella stanza con me e si stavano occupando di me".

Sebbene Faiz sia riuscito a riprendersi dalla malattia potenzialmente pericolosa per la vita, il numero di vittime nel Regno Unito continua ad aumentare.

Ci sono oltre 55,000 casi positivi di Coronavirus e più di 6,000 persone sono morte.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".

Immagini per gentile concessione della BBC




Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale musica di AR Rahman's preferisci?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...