Gli Emirati Arabi Uniti aprono i visti turistici per 4 paesi dell'Asia meridionale

Gli Emirati Arabi Uniti hanno deciso di consentire ai cittadini di sei paesi, tra cui quattro paesi dell'Asia meridionale, di entrare con un visto turistico.

Gli Emirati Arabi Uniti aprono i visti turistici per 4 paesi dell'Asia meridionale f

"Sarà consentito l'ingresso negli Emirati Arabi Uniti"

Gli Emirati Arabi Uniti (EAU) hanno aperto i visti turistici per i cittadini di quattro paesi dell'Asia meridionale.

Dubai ora accoglierà visitatori da Pakistan, India, Sri Lanka e Nepal con visti turistici.

Anche i viaggiatori dalla Nigeria e dall'Uganda possono ottenere questi visti.

Tuttavia, i visti vengono forniti con alcune regole e regolamenti di viaggio, poiché i cittadini di questi paesi possono entrare a Dubai, ma non direttamente.

Secondo Fly Dubai, i turisti provenienti da Pakistan, India, Sri Lanka e Nepal possono entrare a Dubai purché non siano entrati o non abbiano soggiornato in quei paesi negli ultimi 14 giorni.

Pertanto, tutti i visitatori devono rimanere in un altro paese per un massimo di due settimane prima di tentare di entrare negli Emirati Arabi Uniti.

I passeggeri devono anche sostenere un test PCR in aeroporto sei ore prima del volo e un secondo test all'arrivo all'aeroporto internazionale di Dubai.

Tutti i passeggeri avranno anche bisogno di un risultato del test PCR negativo stampato in inglese o arabo.

L'Autorità nazionale di gestione delle crisi e dei disastri di emergenza (NCEMA) per gli Emirati Arabi Uniti ha annunciato su Twitter.

In un tweet, hanno detto:

“#NCEMA e Aviazione Civile: l'ingresso negli Emirati Arabi Uniti sarà consentito ad alcune categorie di passeggeri provenienti da Paesi da cui sono stati vietati i voli in arrivo negli Emirati.

"#TogetherWeRecover."

I cittadini pakistani possono ora entrare negli Emirati Arabi Uniti. Tuttavia, il Pakistan rimane nella "lista rossa" dei viaggi del Regno Unito.

Di recente, il governo del Regno Unito ha spostato l'India dalla sua lista rossa a quella ambra come parte della sua facilità sulle restrizioni di viaggio.

L'India, il Bahrain, il Qatar e gli Emirati Arabi Uniti sono stati tutti trasferiti nella lista dell'ambra del Regno Unito domenica 8 agosto 2021.

Tuttavia, il Pakistan ha continuato a rimanere nella lista rossa e ha sbattuto contro il governo del Regno Unito di conseguenza.

Secondo il ministro pachistano per i diritti umani Shireen Mazari, la decisione di togliere l'India dalla lista rossa ma non il Pakistan è discriminatoria.

In un tweet del 5 agosto 2021, Mazari ha dichiarato:

“Come può il governo del Regno Unito inserire razionalmente l'India nella lista Amber mantenendo il Pakistan nella Lista Rossa? Nessuna ragione scientifica per questa discriminazione.

“Solo la politica entra di nuovo in gioco – il governo del Regno Unito mostra chiaramente una propensione politica verso l'India.

"Sfortunatamente davvero."

Molti utenti di Twitter hanno commentato il tweet di Mazari per concordare sul fatto che la decisione del governo del Regno Unito di spostare l'India dalla lista rossa fosse politica.

Tuttavia, molti hanno iniziato a incolpare il politico per l'incapacità del Pakistan di mantenere un buon rapporto con il Regno Unito.

Un utente ha detto:

"Signora, è il tuo fallimento, il fallimento del tuo governo nel mantenere buoni rapporti con le altre nazioni."

Un altro ha scritto:

“Signora invece di piangere su Twitter, per favore, faccia alcune azioni reali contro queste azioni illogiche da parte del Regno Unito.

"Questo è chiaramente un fallimento della gestione delle relazioni estere del tuo governo".



Louise è laureata in inglese e scrittura con la passione per i viaggi, lo sci e il pianoforte. Ha anche un blog personale che aggiorna regolarmente. Il suo motto è "Sii il cambiamento che desideri vedere nel mondo".





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Con chi vuoi vedere lavorare Zayn Malik?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...