Traffico di donne africane in India a scopo di sesso

È stata scoperta un'operazione di traffico illegale in cui le donne africane vengono attirate in India prima di essere costrette a prostituirsi.

Tratta di donne africane in India per motivi di sesso f

"Non voglio che lei passi quello che ho passato io."

Un'operazione di tratta ha visto un gran numero di donne africane in India, dove sono costrette a prostituirsi per soddisfare i bisogni degli uomini africani che vivono a Nuova Delhi.

La rete è stata scoperta dalla BBC. Una donna di nome Grace, che è stata trafficata dal Kenya, ha spiegato quello che ha visto.

"Il primo giorno che ci sono andato, ho guardato e ho visto così tante ragazze."

Molte delle donne che lo sono attirato in India sono originari del Kenya, dell'Uganda, della Nigeria, della Tanzania e del Ruanda.

Ha filmato cosa succede dentro. Grace ha rivelato che l'atmosfera è quasi come una festa in casa. Molte delle donne vengono viste ballare e parlare con gli uomini.

Grace ha spiegato cosa succede alle donne.

“Quello che fai è sederti e poi un uomo deve venire e scegliere. Deve venire a prenderti come vai al mercato e raccogli le patate.

"Deve venire e dire 'Mi piace questo, questo è quello con cui vado'".

Traffico di donne africane in India per motivi di sesso - grazia

Un'operazione sotto copertura ha rivelato una tendenza crescente di giovani donne africane alla ricerca di sponsor maschi per finanziare il loro stile di vita.

Grace era una di quelle donne. In un'intervista, voleva diventare famosa ma ha ammesso che la cosa più importante era il futuro di suo figlio.

Ha detto: "Non voglio che lei passi quello che ho passato io."

Grace stava lottando per sostenere sua figlia, ma un giorno ha visto un post di WhatsApp, che offriva lavoro in India. Il posto di lavoro pubblicizzava ballerini per turisti.

"Sentendo che è un buon prezzo, ci ho provato, ho deciso che va bene."

Tuttavia, quando Grace è arrivata a Nuova Delhi, si è resa conto che era una decisione sbagliata.

Era rimasta in contatto con la giornalista Nyasha Kadandara e le aveva inviato "una serie di messaggi sempre più disperati".

Grace ha rivelato di essere stata prelevata all'aeroporto e portata direttamente in un bordello.

La donna che era responsabile della casa è stata identificata come Goldie. Ha pagato il viaggio di Grace, ma in seguito le ha portato via il passaporto e le ha detto che le doveva quasi $ 4,000.

Si è scoperto che l'importo dichiarato da Goldie era sette volte superiore al costo effettivo.

Goldie ha poi detto a Grace che l'unico modo per saldare il debito era diventare una prostituta. Grace è rimasta in una stanza insieme ad altre quattro donne trafficate per cinque mesi.

Traffico di donne africane in India per motivi di sesso - goldie

Grace in seguito ha deciso di mostrare segretamente cosa succede in un giro di traffico sessuale afro-indiano.

In quello che era ogni giorno, Grace ha detto: “Molte volte avremmo portato i clienti a casa o tu andavi in ​​hotel.

"Se uno di noi avesse un cliente nella stanza, il resto di noi dormirebbe sul divano del soggiorno e aspetterebbe che quello nella stanza finisca le sue cose e tornerebbe a dormire."

Un uomo è stato avvistato mentre consegnava denaro a una delle donne trafficate prima che le due se ne andassero.

La rete di trafficanti operava con le donne che si travestivano e andavano nei bar di raccolta locali, conosciuti come "cucine" per sollecitare gli uomini.

I bar illegali sono creati appositamente per soddisfare gli uomini africani residenti a Delhi che rimorchiano le donne per sesso.

Traffico di donne africane in India a scopo di sesso - cucina

Grace ha ricordato la sua prima notte nelle "cucine", una notte che non può dimenticare.

“Di solito è la signora che porta una ragazza nuova in cucina. Ma io, sono andato con le mie sorelle e poi stavo andando in bagno, qualcuno mi ha semplicemente fermato e mi ha chiesto: "Quanto?"

"Ho detto al ragazzo 'aspetta, aspetta fammi tornare non ti capisco.'

Grace andò dalla sua amica e le chiese cosa volesse dire l'uomo. Anche l'amico sembrava essere confuso, rispondendo:

"È per una notte o per uno scatto?"

Grace allora si rese conto in cosa era finita.

"Allora è ora che mi ha colpito, questo è davvero ciò in cui ti stai cacciando."

Grace è stata offerta Rs. 1,000 ($ 14) per andare a letto con l'uomo, ma il suo debito era di Rs. 270,000 ($ 3,800).

Teneva un registro di tutti i suoi clienti e dell'importo che le era stato pagato.

"Solo guardando questo libro, mi ricorda tutti."

Tratta di donne africane in India a scopo di sesso - ragazza

C'erano almeno quindici cucine in sette quartieri a Delhi sud.

Grace in seguito ha identificato un uomo nigeriano di nome Eddie Anideh come leader della zona di un'organizzazione chiamata AINSCA. C'erano manifesti elettorali per AINSCA attaccati alle porte delle cucine.

AINSCA ha affermato di essere un gruppo comunitario a livello nazionale che offre attività sociali, che è stato timbrato dall'Alto Commissariato nigeriano.

Grace aveva detto ai suoi amici di stare alla larga dall'India per evitare che cadessero nella stessa trappola. Tuttavia, Eddie le ha ordinato di convincere una donna.

In una telefonata, Eddie ha detto a Grace: “Voglio che tu faccia qualcosa per me. Da quello che mi dici ora, hai detto che hai amici e ne hai ancora di più.

"Convinci uno, controlla l'importo, chiedi, lascia che calcoli l'importo, è una grossa perdita."

Grace ha risposto: “Non ora. Sai che ho perso i miei contatti. Questo è il problema, ho dimenticato la password di Facebook. Ho dovuto avviare un altro Facebook. "

Traffico di donne africane in India a scopo di sesso - eddiie

Eddie ha poi detto: “Avvii un altro Facebook. Cerca i tuoi amici. Ti do fino alla fine del mese.

“Cerca un'altra donna, convincilo.

“Smettila di dire alla gente che l'India è cattiva. Non sei il loro creatore e non sei il loro destino ".

"Questo è il Kenya, è difficile, e le persone continuano a farlo anche lì".

Eddie ha continuato suggerendo che Grace avesse convinto una donna a lavorare per lei.

È un albero genealogico dello sfruttamento. Grace ha detto che quella che l'ha portata era sua "mamma" mentre le altre donne portate con lei erano le sue "sorelle".

Grace ha poi smascherato Eddie filmandolo mentre spiegava il processo per portare una donna africana in India.

Nyasha lo affrontò e lo interrogò sul suo coinvolgimento. Nonostante le prove contro di lui, Eddie nega il traffico di donne per lavoro sessuale.

Alla fine Grace è tornata in Kenya dove si è riunita alla sua famiglia.

L' BBC ha contattato Eddie ma ha continuato a negare le accuse. mentre Goldie non ha risposto.

Il caporedattore Dhiren è il nostro redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".

Immagini per gentile concessione della BBC




Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale smartphone valuteresti di acquistare?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...