Le 15 migliori canzoni di Bollywood con personaggi con disabilità

I personaggi con disabilità hanno sempre scaldato i cuori a Bollywood. DESIBlitz presenta 15 canzoni in cui hanno brillato personaggi disabili.

15 migliori canzoni di Bollywood con personaggi con disabilità - f

"Il fischio fin dall'inizio è un piacere per le orecchie."

Bollywood ha regalato al pubblico molti film basati sulla disabilità. Tuttavia, nell'industria cinematografica indiana, le canzoni sono importanti tanto quanto i film stessi.

I personaggi disabili forniscono un diverso tipo di energia, che è riconoscibile e commovente. In questi numeri belli e travolgenti, dimostrano che la loro disabilità non li definisce come persone.

La disabilità si presenta in diverse forme. Possono essere carenze fisiche o mentali. Anche se, in queste canzoni, ogni condizione colpisce ogni personaggio in modo diverso.

Una cosa rimane costante. I personaggi sono indimenticabili e la musica è affascinante. Una menzione speciale va anche agli attori che interpretano questi ruoli con la massima sensibilità.

DESIblitz mette in mostra 15 splendidi brani che presentano personaggi con disabilità.

Meri Dosti Mera Pyaar – Dosti (1964)

15 migliori canzoni di Bollywood con personaggi con disabilità - Meri Dosti Mera Pyaar

Dosti è la storia di due amici, Ramnath 'Ramu' Gupta (Sushil Kumar Somaya) e Mohan (Sudhir Kumar Sawant). 'Meri Dosti Mera Pyaar' è raffigurato su Mohan e un gruppo di ascoltatori ammirati.

Ramu soffre di una disabilità fisica, mentre Mohan è cieco. I due diventano amici intimi dopo che entrambi lavorano insieme per sbarcare il lunario.

Ramu ha un talento per suonare l'armonica e Mohan è un grande cantante. Si esibiscono per le strade e qualsiasi pubblico riconoscente mostra la sua gratitudine con i soldi.

Questa bellissima canzone è cantata da Mohammad Rafi e parla del valore inestimabile dell'amicizia. Non solo la melodia è inebriante, ma le circostanze di Mohan si aggiungono all'emozione della traccia.

Nasir, un grande fan del film, scrive a blog sulla musica eterna di Dosti. All'interno del post, elogia le canzoni:

“Sì, le canzoni di Dosti hanno mandato in tilt la nazione”.

Anche Nasir è dell'opinione che Dosti spicca su altri film che hanno caratterizzato la voce di Rafi Sahab nel 1964. Egli cita Kashmir Ki Kali (1964) e Sangam (1964) come esempi.

I compositori Laxmikant-Pyarelal hanno anche vinto un Filmfare Award come "Miglior regista musicale" per questo film nel 1965.

Teri Aankhon Ke Siwa (versione femminile) – Chirag (1969)

15 migliori canzoni di Bollywood con personaggi con disabilità - versione femminile di Teri Aankhon Ke Siwa

'Teri Aankhon Ke Siwa' è una canzone straziante da Chirag. Nella canzone, una cieca Asha Chibber (Asha Parekh) consola un Ajay Singh (Sunil Dutt) dal cuore spezzato.

La cosa forse più emozionante della canzone è che Asha non è stata cieca fino in fondo. Un incidente devastante le fa perdere la vista.

Si asciuga gli occhi di Ajay nonostante non sia in grado di vedere attraverso i suoi. Questo crea un doloroso senso di ironia.

Nel film esiste anche una versione maschile di questa canzone. È cantata da Mohammad Rafi ma non presenta Asha quando è cieca.

La voce di Lata Mangeshkar nella versione femminile trasmette sconfitta e tragedia, insieme a una spumeggiante sensazione di ottimismo. È bello vedere quello con la disabilità che offre conforto.

J. Mathur, di Hyderabad, parla brillantemente della versione femminile di questa canzone:

“La migliore canzone del film – “Teri Aankhon Ke Siwa' – è suonata in sottofondo alla scena della loro riunione nonostante il fatto che Asha sia ancora cieca.

"Uno spettatore sensibile come me può trarre la conclusione che invece degli occhi esterni di Asha, gli occhi della sua anima sono importanti per Ajay."

Questa canzone è davvero un classico senza tempo.

Mera Dil Bhi – Saajan (1991)

15 migliori canzoni di Bollywood con personaggi con disabilità - Mera Dil Bhi

Saajan presenta Sanjay Dutt come Aman Verma, un uomo che non può camminare senza il supporto di una stampella.

Il classico intramontabile presenta anche diverse canzoni evergreen. Uno di essi è 'Mera Dil Bhi.' Questa traccia romantica si concentra su Aman e Pooja Saxena (Madhuri Dixit).

Nella canzone, Pooja aiuta Aman attraverso il denso fogliame delle colline e l'erba alta. Dopo un certo punto, Aman si ferma e visualizza se stesso come un uomo abile che fa una storia d'amore con Pooja.

Il sorriso sul suo volto mentre lo fa è contagioso e gratificante. Ha risonanza quando Pooja accetta Aman nonostante le sue condizioni alla fine del film.

'Mera Dil Bhi' è resa magnificamente da Kumar Sanu e Alka Yagnik. Pianeta Bollywood ha scritto una recensione musicale di Saajan. It applaude la canzone, così come la voce di Kumar e Alka:

"[La canzone] è un vero gioiello."

Continua a dire:

“Sanu porta il senso di brama e desiderio nella sua voce sensazionale.

"Sanu mette in ombra Yagnik ma mette la ciliegina sulla torta alla crema con la sua interpretazione zuccherina".

Questo pezzo melodioso ha vinto un Filmfare Award a Kumar come 'Miglior cantante maschio playback' nel 1992. Un premio meritevole per un numero così bello.

Nadeem-Shravan ha vinto anche il "Miglior Direttore Musicale" lo stesso anno per Saajan. 

Aman Verma è uno dei personaggi disabili più amati di Bollywood e questo brano ne coglie il motivo.

Chale Chalo - Lagaan (2001)

15 migliori canzoni di Bollywood con personaggi con disabilità - Chale Chalo

Lagaan è un pezzo straordinario della storia del cinema indiano. Uno dei motivi principali del suo enorme successo è la sua colonna sonora.

Una delle canzoni è 'Chale Chalo'. Mostra Bhuvan Latha (Aamir Khan) e la sua squadra di giocatori di cricket che si esercitano per il loro gioco che cambia la vita contro gli inglesi.

Tra la squadra di abitanti del villaggio c'è Kachra (Aditya Lakhia). Kachra non è solo di una casta inferiore, ha anche una disabilità a un braccio.

Con questo arriva un'abilità inestimabile che Kachra porta alla squadra. Può far girare la palla, il che impedisce al ricevitore di reagire quasi ogni volta.

'Chale Chalo' è motivazionale canzone sportiva. Non c'è dubbio su questo. Tuttavia, è piacevole vedere un giocatore disabile diventare una tale risorsa. Kachra canta anche una linea potente nella canzone.

Ciò che rende la canzone così eccezionale è che segue direttamente dalla scena cruciale in cui Kachra entra nella squadra.

Scroll.in ha definito la canzone "un'incomparabile inno allo spirito di squadra".

La traccia viene riprodotta ancora una volta sui titoli di coda del film. Questo mostra la sua potenza ed energia. Sebbene disabile, Kachra è stato una risorsa per la squadra e contribuisce in modo massiccio alla vittoria finale della squadra.

In Panchiyon – Koi…Mil Gaya (2003)

15 migliori canzoni di Bollywood con personaggi con disabilità

'In Panchiyon' è la prima canzone che appare nel blockbuster del 2003 Koi... Mil Gaya.

Il brano presenta Rohit Mehra (Hrithik Roshan) che suona con i suoi amici. Una madre allegra nella forma di Sonia Mehra (Rekha) lo guarda.

Rohit soffre di una crescita mentale insufficiente. È una disabilità che fa sì che il personaggio si comporti come un bambino in età adulta.

Tuttavia, l'innocenza di Rohit nella canzone è adorabile. Canta la linea:

"Un giorno, tutti nel mondo mi stringeranno la mano!"

Questi testi si rivelano in qualche modo profetici quando Rohit diventa famoso e indipendente nell'ultima parte del film.

Questa canzone è turbolenta e unica. Hrithik brilla davvero in quello che è il suo primo ruolo importante non convenzionale.

I ragazzi della canzone incoraggiano anche Rohit. Quando canta la frase di cui sopra, si precipitano da lui e gli stringono la mano.

La chimica tra Rohit e i suoi amici è accattivante.

Anish Khanna di Planet Bollywood adora il brano. Non spreca parole nell'esprimere la sua gloria:

"[It] è probabilmente il secondo miglior brano dell'album grazie a un ritornello orecchiabile e alla voce appropriata di Shaan e Kavita [Krishnamurthy]."

'In Panchiyon' è un numero sfacciato ma positivo, che dimostra che i limiti di una disabilità possono essere superati.

Des Rangeela – Fanaa (2006)

15 migliori canzoni di Bollywood con personaggi con disabilità - Des Rangeela

La protagonista femminile di Fanaa è Zooni Ali Beg (Kajol). Nella prima metà del film è cieca.

Fanaa è diventato un film di enorme successo quando è uscito nei cinema, ma una parte memorabile del film è il delizioso 'Des Rangeela. '

Mostra Zooni esibirsi sul palco con la sua cecità. Un orgoglioso Rehan Khan Qadri Sr (Aamir Khan) guarda dal retro dell'auditorium.

Zooni balla in pieno gusto ed entusiasmo. Il suo sorriso affascinante mostra che la sua disabilità non può impedirle di divertirsi.

'Des Rangeela' ha una voce meravigliosa di Mahalakshmi Iyer e una coreografia contagiosa.

Ranjani Saigal di Lokwani non ha altro che buono Osservazioni su questo particolare brano:

"Ha un ritmo fantastico e testi piacevoli che sono sempre una delizia per i ballerini indiani americani".

Ranjani aggiunge anche che il Fanaala colonna sonora di è stato un "cambiamento rinfrescante".

Non solo questa canzone conquista il pubblico, ma Kajol stupisce nel suo ruolo di Zooni. Ha vinto il Filmfare Award come "Migliore attrice" per Fanaa in 2007.

Jame Raho – Taare Zameen Par (2007)

15 migliori canzoni di Bollywood con personaggi con disabilità - Jame Raho

'Jame Raho' a partire dal Taare Zameen Par è una traccia divertente che mostra che i bambini con disabilità brillano di unicità.

Durante la canzone, Ishaan 'Inu' Nandkishore Awasthi' (Darsheel Safary) sta oziando. Non si prepara per la scuola ed è in un turbinio di sogni ad occhi aperti.

Nel frattempo, sua madre Maya N. Awasthi (Tisca Chopra) cerca disperatamente di prepararlo in tempo per l'autobus.

Le sue buffonate sono affascinanti e il pubblico può capire che non vuole andare a scuola o al lavoro.

Ishaan soffre di dislessia nel film. Non gli viene diagnosticato questo fino a quando Ram Shankar Nikumbh (Aamir Khan) non entra nella sua vita.

Sebbene Ishaan sia pigro nel film, le sue attività mostrano il suo talento creativo come saltare in una pozzanghera cercando di risolvere un cubo di Rubik. Questo sale alla ribalta nel climax del film.

FilmiBeat è divertito da 'Jame Raho.' Anche così, lodano il numero:

"Vantaggio di un'ambientazione rock, la canzone è tale che avrebbe potuto facilmente adattarsi allo stampo di un numero di inno sportivo tanto quanto un'ispirazione per i soldati al confine!"

La canzone è anche descritta come "divertente".

'Jame Raho' dovrebbe essere ricordato per aver dimostrato che i personaggi con disabilità possono anche essere creativi.

Tere Naina – Il mio nome è Khan (2010)

15 migliori canzoni di Bollywood con personaggi con disabilità - Tere Naina

Il mio nome è Khan è degno di nota per non avere canzoni sincronizzate con le labbra, ma ciò non significa che la colonna sonora non sia brillante.

Uno dei numeri è il romantico "Tere Naina." Segue Rizwan Khan (Shah Rukh Khan) mentre si innamora di Mandira Khan (Kajol).

Rizwan soffre della sindrome di Asperger. La canzone rivela alcune difficoltà che le persone con questa disabilità hanno. Ad esempio, Rizwan evita il contatto visivo con Mandira ed è talvolta troppo timido.

C'è un'iconografia accattivante nella canzone quando Mandira taglia i capelli a Rizwan. La cura con cui lo fa unita alle espressioni facciali di Rizwan creano una canzone magica.

La chimica per cui Shah Rukh e Kajol sono noti arriva anche a picche.

Tempi di Hindustan avere una visione positiva della voce in "Tere Naina", affermando:

“Shafqat Amanat Ali rende Tere Naina brillantemente.

"La sottile orchestrazione e la melodia creano un ascolto interessante."

La colonna sonora di Il mio nome è Khan è uno dei migliori di Bollywood. Questa canzone in particolare ha fatto canticchiare il pubblico molto tempo dopo i titoli di coda.

SRK ci ha dato qualcosa di nuovo in questo personaggio disabile e ha brillato nel ruolo, vincendo il Filmfare Award come "Miglior attore" nel 2011.

Shah Ka Rutba – Agneepath (2012)

15 migliori canzoni di Bollywood con personaggi con disabilità - Shah Ka Rutba

'Shah Ka Rutba' è un numero allegro e divertente da agnepatico. Questo film del 2012 è un remake dell'omonimo film del 1990.

La canzone presenta Azhar Lala (Deven Bhojani) e suo padre Rauf Lala (Rishi Kapoor). Azhar ha problemi mentali.

All'inizio del film, Azhar mostra un debole per il ruolo di tavolo. Lo mette in primo piano in "Shah Ka Rutba". Suona in un ritmo maestoso mentre tutti gli spettatori fischiano di gioia.

Rauf Lala è felice che suo figlio disabile abbia un talento così straordinario. Si avvicina immediatamente e agita i soldi intorno alla testa.

Nel suo ruolo un po' piccolo, Deven apprezza il suo carattere disabile.

Questa traccia vivace mostra i talenti impressionanti di quelli con disabilità.

Joginder Tuteja di Bollywood Hungama è evidentemente un grande fan di questo chiassoso qawwali, esprimendo:

"Riesce a stabilire una connessione istantanea con l'ascoltatore."

Joginder ritiene che anche la canzone "crea un enorme impatto".

L'innocenza di Azhar risplende in "Shah Ka Rutba". È il sollievo in questo film altrimenti cruento e guidato dalla vendetta.

Ala Barfi – Barfi (2012)

15 migliori canzoni di Bollywood con personaggi con disabilità - Ala Barfi

barfi presenta Ranbir Kapoor come personaggio titolare. Murphy 'Barfi' Johnson è un uomo sordomuto.

'Ala Barfi' è la canzone con cui si apre il film. Presenta le buffonate e le attività di Barfi. Contiene anche interviste a persone che hanno fatto parte della sua vita.

Attraverso questo numero, il pubblico ottiene un vero sapore del personaggio. Si innamorano di lui all'istante, il che probabilmente si riflette nel gigantesco successo del film.

Barfi è esilarante mentre balla, scappa dalla polizia e scala cose che non si pensava potessero essere scalate.

'Ala Barfi' dimostra che la disabilità non è un confine per divertirsi e vivere la vita al massimo.

Questo personaggio è ispirato alle opere di leggende tra cui Charlie Chaplin e Raj Kapoor.

Shivi, di Koimoi, non si stanca di lodando la canzone:

“È un capolavoro reso da Mohit Chauhan che con la sua voce più adorabile e setosa ti fa entrare nel mondo di 'Murphy', ops 'Barfi!

“Non si sente più un simile giro di parole e ci si può aspettare di essere travolti al primo ascolto.

"La composizione generale, in particolare il fischio all'inizio, è un piacere per le orecchie."

Esiste anche un'altra versione della canzone, cantata dal paroliere Swanand Kirkire. Shivi pensa che le voci siano ispirate da Kishore Kumar.

'Ala Barfi' è un numero seducente che fornisce una connessione immediata con il personaggio.

Canzone del pollo – Bajrangi Bhaijaan (2015)

15 migliori canzoni di Bollywood con personaggi con disabilità - Chicken Song

Il 'pollo canzone'è un numero piacevole da Bajrangi Bhaijaan. È dotato di Pawan Kumar Chaturvedi (Salman Khan), Shahida 'Munni' Aziz (Harshaali Malhotra) e Rasika Pandey (Kareena Kapoor Khan).

Pawan ha promesso di aiutare la muta Munni a ritrovare la strada di casa dopo essersi persa in India.

Per essere certi dello sgomento della loro religione, lui e Rasika scoprono che Munni non è vegetariana e che lei ama pollo.

In un ristorante, Munni si emoziona quando vede una madre con suo figlio. Nel tentativo di tirarla su di morale, Rasika e Pawan cantano le gioie di mangiare il pollo. Un sorriso torna subito sul volto di Munni.

Le espressioni facciali del giovane Harshaali sono dolci e sottili. Ritrae il disabile Munni con passione e sincerità. La traccia è una canzone espressiva di cibo, compassione e accettazione.

Etichette India.comcom Bajrangi Bhaijaanla colonna sonora di "il blockbuster musicale del 2015". Parlando positivamente di questa canzone, dicono:

“'Chicken Song' è una canzone divertente cantata da Mohit Chauhan. I testi sono molto accattivanti e piaceranno a tutti i bambini piccoli".

Salman, Kareena e Harshaali presentano tutti questa canzone come un numero divertente sia da guardare sullo schermo che da ascoltare. Soprattutto, trasmette che le persone mute possono dire così tanto senza dire nulla.

Mon Amour – Kaabil (2017)

15 migliori canzoni di Bollywood con personaggi con disabilità - Mon Amour

'amore mio' a partire dal Kaabil è una traccia dance groovy con Rohan Bhatnagar (Hrithik Roshan) e Supriya 'Su' Bhatnagar (Yami Gautam).

A parte la coreografia esperta, ciò che rende questa traccia particolarmente memorabile è che Rohan e Su sono entrambi ciechi.

Questo numero di ballo appare nel film durante il primo incontro di Rohan e Su. Le loro mosse ed espressioni descrivono accuratamente la loro disabilità e il loro ottimismo per la vita.

Per tutto il film, Rohan e Su non evocano simpatia. Sono disabili, ma non sono 'poveretti'. Questo è evidente in questo numero, dove ballano meglio di molte persone con una visione.

Durante una conversazione con Faridoon Sharyar di Bollywood Hungama, il produttore Rakesh Roshan ha nominato 'Mon Amour' come il suo preferito da Kaabil. 

Mrunali Bhatkar di Times of India elogia il cantante di playback Vishal Dadlani:

"L'energia di Vishal Dadlani è contagiosa e la sua interpretazione dà vita alla canzone".

Quando si tratta della colonna sonora di Kaabil, molti discutono dei remix dei classici di Yaraana (1981).

Ma "Mon Amour" è un numero originale che mette in mostra davvero le capacità delle persone con disabilità.

Canzone radiofonica – Tubelight (2017)

15 migliori canzoni di Bollywood con personaggi con disabilità - Radio Song

'Canzone radiofonica' è un numero accattivante. Luce al neon sfortunatamente non ha avuto lo stesso successo di altri film di Salman Khan, ma questa canzone rimane ancora nelle orecchie di milioni di persone.

Segue Laxman Singh Bisht (Salman Khan). Ha una disabilità mentale, che lo rende infantile anche in età adulta.

Tuttavia, è amorevole, innocente e premuroso. Quando balla felicemente in "Radio Song", anche il pubblico non può fare a meno di irrompere nella danza.

Salman si comporta bene nella canzone, tirando fuori mosse che non gli abbiamo mai visto fare prima. La coreografia è quasi robotica e gli spettatori si divertono.

News18 recensisce l'album del film. Loda "Radio Song", definendola "candeggiante" e nota i suoi "stili vocali coinvolgenti".

Anupama Chopra critica il film in questo film rivedere. Lei definisce il film "deludente".

Anche se è ammirevole per "Radio Song":

"Radio Song' di Pritam mi sta ancora suonando in testa."

Potrebbero esserci stati dubbi sulla rappresentazione di Salman di questo personaggio disabile. Tuttavia, ciò che è rimasto indubbio è stata la pura gioia di "Radio Song".

Teri Dastaan ​​– Hichki

15 migliori canzoni di Bollywood con personaggi con disabilità

Hichki mette in mostra Rani Mukherji come la signora Naina Mathur. Naina è un'insegnante che ha la sindrome di Tourette.

Questo le fa emettere suoni incontrollabili e graffi sul mento. 'Teri Dastaan' è una canzone che è un montaggio della sua vita.

Nella canzone, vediamo una giovane Naina Mathur (Naisha Khanna) che piange in bagno, infilandosi della carta velina in bocca.

Questo è un tentativo disperato ma inutile di frenare la sua disabilità, ma mette il suo viaggio in un contesto quando vive la sua vita e la sua carriera come insegnante in una scuola.

Naina rende i suoi studenti di successo. Questo personaggio dimostra ancora una volta che è importante non lasciare mai che qualcosa ti trattiene.

Suanshu Khurana da The Indian Express elogia la canzone:

"Il numero è prodotto in modo intelligente e suona meraviglioso."

È una traccia intelligente per un soggetto intelligente. La canzone e il film dovrebbero essere ricordati per aver sensibilizzato su una condizione altrimenti largamente indiscussa.

Mere Naam Tu – Zero (2018)

Le 15 migliori canzoni di Bollywood con personaggi con disabilità

'Mere Naam Tu'è l'inno di Zero. Presenta Bauua Singh (Shah Rukh Khan) e Aaifa Yusufzai Bhinder (Anushka Sharma).

Bauua ha il nanismo, mentre Aaifa ha la paralisi cerebrale. Quest'ultima lavora come scienziata, dimostrando così già le sue capacità nonostante sia su una sedia a rotelle.

Nella canzone, Bauua seduce Aaifa mentre balla con i colori di Holi mentre lei guarda. Visualizza anche se stessa mentre si unisce a lui.

Mentre Zero flop al botteghino, è affascinante vedere questi due personaggi impegnarsi in una relazione.

È importante essere consapevoli che ci sono molti stigmi che circondano la sessualità delle persone disabili.

Ciò include le nozioni che le persone con disabilità hanno un desiderio sessuale inferiore e che non sentono il desiderio per altre persone.

'Mere Naam Tu' affronta tutti questi miti ed è un orologio travolgente.

Narendra Kusnu di The Hindu recensisce la canzone. La sua lode non conosce limiti:

“[È] una bella bellezza. Ha un ritornello orecchiabile, arrangiamenti brillanti e alcuni lavori di classe per flauto di Varad Kathapurkar.”

La canzone presenta indubbiamente e brillantemente i desideri delle persone con disabilità.

La disabilità è qualcosa che Bollywood ha affrontato in modo potente ed emotivo, ma le canzoni decorano i film.

I personaggi disabili riempiono le canzoni di colore e riconoscibilità. Si esibiscono con sfumature e sensibilità.

Se fatte correttamente, le canzoni possono trasformarsi in un messaggio avvincente e stimolante.

Si ricorda alle persone che le persone con disabilità possono ancora essere positive, indipendenti e appassionate.

Anche se il film non conia milioni, le canzoni possono diventare dei successi. I personaggi disabili sono diversi, ma sono notevoli.

Per questo, le canzoni dovrebbero essere sempre ricordate.

Manav è un laureato in scrittura creativa e un ottimista irriducibile. Le sue passioni includono leggere, scrivere e aiutare gli altri. Il suo motto è: “Non aggrapparti mai ai tuoi dolori. Sii sempre positivo."

Immagine per gentile concessione di YouTube, Facebook, Netflix, Bollywood Bubble e IMDB