L'urgenza di marchi di trucco di fascia alta in Pakistan

Sebbene sia necessario supportare i marchi locali, le donne in Pakistan hanno bisogno di marchi di trucco di fascia alta per soddisfare le loro esigenze di bellezza evolute.

L'urgenza di marchi di trucco di fascia alta in Pakistan - f

I prodotti di bellezza pakistani sono sotto-regolamentati.

All'inizio di maggio 2022, il Pakistan ha vietato l'importazione di tutti i beni di lusso non essenziali, inclusi i cosmetici.

Dal momento che il mercato della bellezza del Pakistan è in gran parte dominato da marchi globali e internazionali e conglomerati multinazionali, gli amanti dello shopping di cosmetici sono rimasti sgomenti.

I venditori online che vendevano trucco di fascia alta importato hanno iniziato a includere più trucco locale nella loro gamma, di cui, sfortunatamente, c'erano solo una manciata di opzioni degne.

E sebbene il divieto sia stato revocato di recente, la voglia di marchi di bellezza locali di fascia alta sembra essere più alta che mai.

I prezzi dei cosmetici importati sono aumentati a causa dei pesanti dazi.

Tuttavia, nonostante l'aumento dell'inflazione, il mercato della bellezza e della cura personale in Pakistan ha uno slancio di crescita annuale.

Si stima che le entrate nel mercato della bellezza e della cura personale in Pakistan ammontino a ben 4.40 miliardi di dollari e si prevede che mostreranno un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 3.22% fino al 2026.

Il business della bellezza in Pakistan

L'urgenza di marchi di trucco di fascia alta in Pakistan - 2Il Pakistan è sempre stato un'industria della moda in forte espansione. È la casa di stilisti impeccabili come Rizwan Beyg, che si adattava a personaggi del calibro della stessa principessa Diana.

Non mancano i marchi di proprietà di stilisti di lusso di fascia alta. C'è una tendenza dei marchi di moda pakistani che lanciano le loro linee di trucco.

Il più degno di nota è Nota Cosmetici di J. che è in circolazione da un po' di tempo ormai. Cosmetici con zaffiro e pochi altri stanno seguendo l'esempio.

Alcuni truccatori pakistani hanno avviato i loro marchi di trucco come MM Makeup di Masarrat Misbah, Kashè, e forse la fascia più alta è Zero Makeup di Nabila.

Oltre a queste poche valide opzioni locali, il mercato della bellezza del Pakistan è pieno di cosmetici di marchi internazionali e una manciata di trucchi importati è disponibile anche a un prezzo elevato.

Questi prodotti continuano ad attrarre consumatori ben pagati, nonostante i prezzi elevati.

A causa della crescente conoscenza dei consumatori sui marchi di bellezza e della necessità di supportare la gente del posto, c'è un bisogno di marchi di trucco di fascia alta in Pakistan.

Tamkeen Rabbani Khan (@swavytamkene), influencer pakistano per la cura dei capelli e la bellezza su Instagram, afferma: "C'è un bisogno di marchi di bellezza di fascia alta in Pakistan".

Rida Zulfiqar (@thechicmanifesto), un'altra influencer pakistana, è d'accordo con questo sentimento e dice: “Credo che abbiamo bisogno di alcuni marchi pakistani di fascia alta nel settore della bellezza.

"Non abbiamo molte opzioni locali quando si tratta di trucco e prodotti di bellezza e siamo costretti a rivolgerci a quelli importati".

Secondo Tamkeen, i prodotti di bellezza pakistani sono sotto-regolamentati.

Spiega: “Le farmacie locali/i marchi economici non stanno facendo nulla per migliorare la loro qualità, stanno solo pagando le autorità di test e verifica e portando avanti i loro prodotti.

"Tali prodotti mancano di qualità degli ingredienti, estetica e facilità d'uso".

I consumatori pakistani stanno diventando più attenti al valore e altamente consapevoli dei prodotti di bellezza.

L'influencer continua dicendo: "I problemi comuni che sorgono sono il disuso di buoni conservanti. Ci sono anche problemi con la facilità di sfumabilità di alcuni prodotti.

“I marchi locali che vendono trucchi a buon mercato accumulano ingredienti scadenti, un esempio di tale marchio che mi viene in mente è Glam Girlz; i loro prodotti sono caricati con cera di paraffina, che è un ingrediente che può essere piuttosto comedogeno".

La maggiore percezione dei prodotti di bellezza di fascia alta dall'estero sta influenzando la necessità di migliori prodotti coltivati ​​in casa.

Tamkeen aggiunge: “Preferiamo acquistare da marchi di drugstore internazionali, come L'Oréal e Maybelline, piuttosto che da marchi di trucco locali.

“Man mano che diventiamo sempre più consapevoli dei prodotti di bellezza, semplicemente non possiamo fare affidamento sui prodotti locali per soddisfare le nostre richieste e quindi dobbiamo rivolgerci a marchi internazionali.

"Ed è per questo che desideriamo più opzioni locali di qualità di fascia alta poiché le opzioni locali di fascia alta significherebbero più accessibili, affidabili e affidabili".

Un'opinione simile è condivisa da Haiqa Fatima (@skin2soul.blog), un'altra influencer pakistana per la cura della pelle.

Dice: "La maggior parte delle persone sceglierebbe di scegliere opzioni internazionali quando si tratta di trucchi di fascia alta poiché sono ampiamente recensiti da migliaia di persone in tutto il mondo e c'è anche la percezione del fattore di garanzia della qualità".

L'inclusività conta

L'urgenza di marchi di trucco di fascia alta in Pakistan - 3L'inclusività è un fattore importante da considerare. C'è un'ampia variazione di tonalità della pelle in Pakistan.

Quando scegli la giusta tonalità di prodotti di base o il rossetto perfetto per completare il tono della tua pelle, è fondamentale tenere a mente il tuo sottotono.

Mentre gli asiatici del sud possono avere sfumature calde, fredde o neutre, la maggior parte delle carnagioni pakistane ha sfumature più calde rispetto a quelle più fredde.

Anche con l'ampia variazione che esiste nel tono della nostra pelle, la maggior parte dei marchi locali non offre ancora una gamma di tonalità più ampia nei prodotti di base.

Sebbene l'insaziabile desiderio di apparire giusti continui a essere radicato in una vasta popolazione di pakistani, un desiderio viene spesso soddisfatto con molti marchi locali che danno la priorità a prodotti di base più leggeri.

Tuttavia, con l'evoluzione della bellezza, si sono evoluti anche i bisogni di bellezza di una moderna donna pakistana.

Per migliorare la loro base per il trucco, le donne in Pakistan cercano tonalità di fondotinta che si abbinino perfettamente alle loro carnagioni uniche, e questo può essere una lotta con le limitate opzioni di tonalità disponibili nel mercato locale.

Tuttavia, abbiamo alcuni marchi locali che tengono conto delle esigenze della pelle pakistana in molte sfaccettature. Tali marchi includono Zay bellezza ed Cosmetici succulenti.

Zainab, il proprietario di Zay Beauty, riconosce l'enorme divario nel settore della bellezza pakistano per un trucco accessibile e di buona qualità.

In conversazione con schiacciare, dice: "Le nostre donne spendono migliaia di prodotti che per la maggior parte del tempo non sono nemmeno adatti a loro perché sono progettati per il mercato internazionale".

I prodotti Zay Beauty creano un senso di appartenenza. Tutto, dalla confezione ai nomi dei prodotti, ha un'estetica Desi.

In un colloquio, Mehrbano Sethi parla del suo marchio Luscious Cosmetics, afferma: “I nostri prodotti sono specificamente formulati per i toni della pelle e il clima dell'Asia meridionale.

“Questa non è solo una manovra di marketing, è in realtà evidente nel modo in cui i nostri prodotti e le nostre sfumature fanno immediatamente clic con i clienti.

"Una volta che abbiamo dimostrato che il Pakistan ha un enorme mercato per prodotti di bellezza di alta qualità, alcuni marchi internazionali finalmente se ne sono accorti e si sono lanciati anche qui".

Luscious Cosmetics è disponibile nei paesi del sud-est asiatico insieme al Pakistan e nei negozi Sephora.

Il loro kit per il contorno del viso è un bestseller che funziona magnificamente con la pelle dell'Asia meridionale.

Di recente, c'è stato un afflusso di sempre più attori locali.

Sono finiti i giorni in cui provavamo rossetti di marchi internazionali e le nostre labbra diventavano pallide o cineree.

Mentre marchi multinazionali come Maybelline e NYX hanno rilasciato tonalità di prodotti per labbra universalmente lusinghiere che non minacciano di farci sembrare sbiaditi, anche i giocatori pakistani hanno intensificato il loro gioco.

Lo stesso vale per le palette di ombretti. Le palette di ombretti realizzate pensando alla pelle caucasica non sono così pigmentate, non si aprono molto bene sulla pelle Desi.

Questo è spiegato da Rivista britannica delle donne asiatiche: “Sebbene io sia piuttosto chiara, le sfumature del colore della mia pelle non si sono mai abbinate ai colori delle tavolozze di ombretti, quindi non sarebbero mai apparse così tanto come farebbero sulle donne con meno melanina.

Ai nuovi giocatori piace Invogliare i cosmetici, Flaunt'n'Flutter di Reem ed Zhoosh si stanno ritagliando il loro posto con la loro gamma di prodotti per le labbra, kit per il contorno e palette per il trucco degli occhi che completano le tonalità della pelle pakistane.

Sebbene sia possibile vedere una discreta gamma di tonalità nei prodotti per la carnagione di questi marchi, abbiamo ancora molta strada da fare.

Essendo un paese prevalentemente musulmano, anche i prodotti di bellezza Halal in Pakistan sono ricercati.

Rida sottolinea: “Un'altra preoccupazione che personalmente penso che alcune persone in Pakistan abbiano, in quanto musulmani, è se i prodotti per il trucco come i rossetti prodotti in Occidente siano Halal.

"I prodotti con sede in Pakistan sembrano darti tranquillità in questo senso."

Made in Pakistan

L'urgenza di marchi di trucco di fascia alta in Pakistan - 1I pakistani celebrano ogni conquista nazionale. Il senso di orgoglio che deriva dal vedere un marchio di fascia alta con l'etichetta 'Made in Pakistan' non è qualcosa di insignificante.

Rida ammette: "Sarebbe fantastico spendere soldi per il trucco prodotto nel tuo paese e aiutare quell'attività a crescere rispetto a pagare per i prodotti di aziende all'estero!"

Truccatrice e attrice Hira Taraen ha sfoggiato Spa in a Bottle di Rabia Unbelieve-A-Peel e altri prodotti locali per la cura della pelle nella sua routine di cura della pelle mattutina videoe mi sono sentito orgoglioso di aver incluso diversi prodotti.

Mostra anche il suo sostegno ad alcuni grandi marchi pakistani nei suoi video su Instagram.

Dua Siddiqui, una YouTuber pakistana che recensisce marchi di bellezza locali, ha apprezzato il marchio di trucco premium pakistano, BBA Amnadi imballaggio nel suo YouTube video:

“Prendiamoci un minuto e parliamo della confezione. La confezione è così carina. Sembra un marchio di fascia alta che potresti trovare da Sephora.

L'importanza del packaging è ripetuta da Ayesha Khan, che è un'appassionata di trucco.

Dice: “Il confezionamento è importante. La fascia alta vende l'idea che costoso sia uguale a una buona produzione e una buona produzione ha molte sfaccettature, dai buoni ingredienti alla sensazione del prodotto; il suo odore, la sua consistenza e anche l'etica del marchio".

Continua: “Se stai spendendo così tanto per un prodotto, dovrei farti sentire meglio, la confezione dovrebbe essere carina, dovrebbe farti sentire ne vale la pena.

“Tutte queste caratteristiche di prodotto di fascia alta insieme hanno senso per farne una pazzia.

"Questa è un'altra cosa su cui i prodotti pakistani costosi ma mal confezionati devono concentrarsi per sentirsi premium o di fascia alta".

Mentre Ayesha crede che le persone in Pakistan preferirebbero concedersi il lusso di marchi internazionali piuttosto che locali, riconosce che le persone sarebbero disposte a spendere di più per i marchi locali se migliorassero la qualità dei loro prodotti e adottassero imballaggi migliori.

Tamkeen riconosce il fatto che le tendenze e le esigenze di bellezza in Pakistan sono andate avanti e le persone sono disposte a spendere di più per supportare i marchi di bellezza locali se offrono qualità e un'esperienza di fascia alta:

“Noi, come pakistani, vogliamo supportare i marchi pakistani che producono prodotti di qualità che sembrano lussuosi, ad esempio pakistani di fascia alta, anche se ciò significa spendere di più. Abbiamo solo una mancanza di tali opzioni".

Zoya, un'altra influencer pachistana, ritiene che, a meno che i marchi pakistani non producano prodotti, le persone opteranno sempre per prodotti di marchi internazionali o globali.

C'è bisogno che i marchi di trucco pakistani facciano un passo avanti.

Ayesha spiega: “È più facile mettere le mani sul trucco importato di fascia alta in Pakistan ora che in passato.

“C'è un numero crescente di venditori online che vendono cosmetici importati di fascia alta, tuttavia i prezzi di questi prodotti variano in modo significativo da venditore a venditore. Tuttavia, non c'è molta certezza che sia originale.

“Molti rivenditori online stanno derubando completamente le persone, quindi potrebbe esserci un bisogno di opzioni locali più di fascia alta. Il trucco dovrebbe essere accessibile a tutti.

"Per me personalmente, mi fa sentire più sicuro e tutti dovrebbero sentirsi in questo modo".

I marchi nostrani hanno spazio per un'ulteriore crescita. Prodotti realizzati mantenendo le donne pakistane, il loro tono della pelle, la consistenza, altre preoccupazioni e preferenze in mente sono in voga.



Una scrittrice di bellezza che vuole scrivere contenuti di bellezza che educhino le donne che desiderano risposte reali e schiette alle loro domande. Il suo motto è "La bellezza senza espressione è noiosa" di Ralph Wado Emerson.



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Vorresti sapere se stai giocando contro un bot?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...