La linea sottile tra matrimonio forzato e combinato

Ogni Desi conosce qualcuno che ha avuto un matrimonio combinato. O è stato forzato? C'è davvero una differenza tra matrimonio forzato e combinato?

La linea sottile tra matrimonio forzato e combinato f

"Non puoi far vergognare la famiglia. Cambierà."

Besharam è ciò che pensano zie e zii quando un bambino Desi è disobbediente. Questa aspettativa di obbedienza non si ferma dopo l'infanzia. È qui che il confine tra matrimonio forzato e combinato si confonde.

Lo stereotipo del matrimonio forzato è che i genitori fanno un accordo per il matrimonio. Non c'è alcun input dalla futura coppia e talvolta vengono mostrate le foto l'una dell'altra. Affare fatto, nessun problema.

I genitori moderni possono permettere ai futuri sposi di conoscersi. Forse si piaceranno anche alla fine delle telefonate o delle visite supervisionate.

Se i futuri sposi si conoscono e si piacciono non significa che si tratta di un matrimonio combinato?

In un matrimonio combinato i futuri sposi si conoscono prima di sposarsi. I genitori fanno da presentatori e gli sposi possono dire di no.

I matrimoni forzati e combinati non sembrano poi così diversi, vero? Ed ecco la questione che deve essere esplorata, la linea sottile tra matrimonio forzato e combinato.

DESIblitz ha parlato in esclusiva a tre donne delle loro esperienze di matrimonio per saperne di più.

Accordo immediato

La linea sottile tra matrimonio forzato e combinato: accordo

La dinamica di potere nella relazione genitore-figlio Desi non consente la parola "no". I bambini, adulti o meno, che disobbediscono ai loro genitori sono considerati besharam.

I genitori desi ripongono molte aspettative per i loro figli. Questi includono un comportamento educato, carriera ideale e matrimonio.

Il matrimonio, il segno distintivo finale del successo per i genitori desi anziani, probabilmente, ha la massima importanza per le figlie desi.

I genitori desi desiderano trovare il coniuge perfetto per i loro figli. I loro nipoti sono la continuazione della loro linea di sangue. Ciò potrebbe portare i genitori desi a calpestare il confine molto sottile tra matrimonio combinato e forzato.

Aysha è stata portata in Pakistan in vacanza. Durante la sua visita, i suoi genitori le suggerirono di incontrarsi con i loro amici che avevano un figlio, un "bravo ragazzo" che era "obbediente".

I genitori di Aysha le hanno prontamente mostrato una foto del ragazzo. "Di pelle chiara" e "laborioso", sarebbe un genero ideale. Sarebbe stato un fidanzamento e l'anno prossimo avrebbero celebrato il matrimonio in Pakistan, avevano promesso i suoi genitori.

Ma la scelta è stata con Aysha, hanno detto i suoi genitori.

“I miei genitori hanno fatto così tanto per me. Mi lasciano studiare, mi lasciano andare all'università. Si sono sacrificati così tanto quando sono venuti nel Regno Unito. Non potrei dire di no. "

Il fidanzamento di Aysha in Pakistan si è presto trasformato in un matrimonio alla fine della sua visita di dieci giorni. Non ha mai incontrato suo marito fino al giorno del suo matrimonio. Alla fine, Aysha non poteva deludere i suoi genitori.

"Ci vorrà almeno un anno prima che venga qui", la rassicurarono i genitori di Aysha. Ma entro sei mesi dall'inizio del processo di sponsorizzazione, il marito di Aysha era nel Regno Unito.

Aysha ora doveva essere a casa prima che facesse buio. Una donna di ventidue anni ha avuto un coprifuoco imposto dal marito che ha portato in campagna. Ha lasciato il lavoro perché non gli piaceva che lei lavorasse con gli uomini.

Presto Aysha cadde donne incinte e l'abuso è peggiorato. Suo marito ha iniziato a prendere a calci e schiaffi Aysha mentre era incinta. Aysha si rivolse ai suoi genitori, quelli in cui aveva riposto la sua fiducia.

“Non puoi far vergognare la famiglia. Cambierà. Devi ascoltare tuo marito ”, disse il padre di Aysha, voltandola dall'altra parte.

“Ho imparato a tenere la bocca chiusa. I miei genitori non mi sosterranno mai lasciandolo. Non ho nessun altro a cui rivolgermi ", disse Aysha.

Aysha ha riposto la sua fiducia nei suoi genitori. Non aveva ancora incontrato suo marito prima del matrimonio e aveva ancora dato il suo consenso. Si è sentita costretta ad accettare il matrimonio e dopo il matrimonio i suoi genitori hanno ritirato il loro sostegno.

Aysha aveva accettato il matrimonio ma non si era resa conto che significava un matrimonio violento. La linea sottile tra matrimonio combinato e matrimonio forzato è stata superata.

Un cambiamento di cuore

La linea sottile tra matrimonio forzato e combinato: il matrimonio

Ranjit si stava avvicinando al suo ventisettesimo compleanno e aveva una carriera stabile. I suoi genitori avevano scoperto che aveva un ragazzo che aveva rotto con lei. A 27 anni, hanno detto che era una budhi (vecchia).

"Devi solo incontrarli", la rassicurò la madre di Ranjit.

Con il cuore spezzato per il fallimento della relazione che aveva nascosto per anni, Ranjit accettò. "Va bene. Un incontro ", ha detto.

In un tradizionale abito salwar, Ranjit ha aspettato che il ragazzo e la sua famiglia si sedessero. Servì tè e miscele di bombay e il ragazzo si sedette con le mani giunte.

Il gocciolamento del tè nella sua tazza era un duro promemoria.

"Non parlare. Non guardarlo. Servi il tè e siediti accanto a mamma e papà. "

Si chiedeva come avrebbe potuto sposarlo quando non poteva parlare con lui. Sua madre ha parlato per la maggior parte. La carriera di Ranjit è stata un punto focale insieme alla sua età.

"Devi essere di fretta adesso, beta?

"IO-'

"È pronta a fare il passo successivo", intervenne la madre di Ranjit.

"Acha, acha, okay, okay," la madre e la zia del ragazzo sorrisero mentre guardavano Ranjit dall'alto in basso.

La famiglia se ne andò e un paio di giorni dopo il fidanzamento fu confermato. La madre di Ranjit ha prenotato un volo per l'India per acquistare gli abiti da sposa. Ranjit ha dovuto prenotare delle ferie dal lavoro.

Il lampo di colore sarees ha reso il tutto eccitante. Sua madre e suo padre hanno speso molti soldi in regali per la famiglia del ragazzo, come previsto. Avevano il dovere di impressionare i futuri suoceri di Ranjit.

Quando sono tornati nel Regno Unito, Ranjit stava per sposare qualcuno che non conosceva.

"Non ne sono così sicuro", ha detto Ranjit a sua madre.

“Non essere così stupido. È troppo tardi ora. Abbiamo comprato tutto ", ha risposto sua madre.

“Sta andando troppo veloce. Non pensavo che sarebbe stato così ", ha supplicato Ranjit con sua madre. Ha continuato:

“Prima avevi la scelta. È troppo tardi ora. Cosa penseranno tutti? Porterai vergogna a tutta la nostra famiglia. "

Ranjit pianse davanti a sua madre ma era troppo tardi. Tutto era stato comprato e il suo matrimonio stava andando avanti, che lei fosse d'accordo o no.

Ranjit aveva acconsentito a un incontro e non si aspettava che il suo matrimonio fosse organizzato immediatamente. Lei, come Aysha, aveva riposto la sua fiducia nei suoi genitori.

Ma, ancora una volta, i genitori hanno superato la linea sottile tra matrimonio combinato e matrimonio forzato.

Non si torna indietro

La linea sottile tra matrimonio forzato e combinato: accordo

Amira è stata presentata a suo marito dieci anni fa. Ha fatto tutto "bene". Ha permesso ai suoi genitori di scegliere un abbinamento adatto. Un ingegnere nato nel Regno Unito rispettoso dei suoi genitori.

I loro genitori lungimiranti li hanno incoraggiati a conoscersi. Positiva riguardo alla partita, Amira e il suo potenziale coniuge furono d'accordo.

Amira si è trasferita con suo marito e la sua famiglia. Sua suocera era un sogno raro: dava loro tempo per se stessi e rimase fuori dai loro affari.

Amira è stata sposata per dieci anni e ha avuto due figli prima che suo marito si allontanasse. Ha pianto quando ha esaminato i conti della carta di credito per gli hotel che non ha visitato.

"Lo sapevi?" Ha chiesto Amira a sua suocera.

“Gli uomini fanno queste cose. Farai meglio a ignorarlo ”, rispose la suocera.

Tuttavia, sua suocera rimase fuori dai loro affari.

Amira non aveva mai discusso di sesso con i suoi genitori. Come poteva dire loro che suo marito aveva una relazione?

Svergognata dalle azioni del marito, Amira era sicura che le accuse sarebbero arrivate da lei. Perché suo marito ha tradito? Cosa aveva fatto perché lui si allontanasse?

Amira era consapevole delle implicazioni della sua partenza. Non si sarebbe fatta male; aveva ferito i suoi genitori e i suoi figli. I suoi figli hanno bisogno di sposarsi un giorno e i genitori divorziati rovinerebbero le loro possibilità.

Legata, senza nessuno a cui rivolgersi, Amira non poteva andarsene. Invece, ha imparato a ignorare le azioni di suo marito.

Dopo tutto era la coppia perfetta. Bello, istruito e di buona famiglia. Tutti la biasimerebbero.

I matrimoni forzati sono in gran parte visti come tabù nella società occidentale poiché i futuri sposi non hanno scelta. Le famiglie moderne hanno adottato il matrimonio combinato.

Ai bambini desi di solito viene insegnato a compiacere i loro genitori. Da adulti, questo porta a concordare con la scelta del coniuge dei genitori.

Anche se questo non è sempre il caso, è abbastanza comune per i genitori dell'Asia meridionale imporre la loro scelta ai propri figli.

Pertanto, esiste una linea sottile tra matrimonio combinato e matrimonio forzato. Uno che viene spesso incrociato.



Arifah A.Khan è uno specialista dell'educazione e uno scrittore creativo. Ha avuto successo nel perseguire la sua passione per i viaggi. Le piace conoscere altre culture e condividere la propria. Il suo motto è: "A volte la vita non ha bisogno di filtri".





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Vai a teatro per vedere spettacoli dal vivo?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...