I British Ethnic Diversity Sports Awards 2016

Il secondo British Ethnic Diversity Sports Awards (BEDSA) si è svolto a Londra il 6 febbraio 2016. Scopri di seguito tutti i punti salienti e i vincitori.

I British Ethnic Diversity Sports Awards 2016

"ora siamo visti come un'agenzia leader nello sport per coinvolgere i gruppi etnici minoritari asiatici neri"

Dopo il successo del loro anno inaugurale, il 6 febbraio 2016 si sono tenuti presso la JW Marriott Grosvenor House di Londra il secondo British Ethnic Diversity Sports Awards (BEDSA), in collaborazione con Sporting Equals.

I premi di quest'anno sono stati ospitati dal pluripremiato comico britannico Paul Chowdhry. Musica e intrattenimento provenivano dal vincitore del talent show britannico e attore di supporto per Beyoncé, Katy Shotter e la sua band.

Helen Grant MP, il ministro per lo sport, il turismo e le pari opportunità, e l'ex ministro del governo e tifoso di Leicester City, Keith Vaz, che era di buon umore, erano tra la folla di oltre 500 ospiti e nominati.

Erano presenti anche gli atleti inglesi di atletica leggera Denise Lewis OBE, Kriss Akabusi MBE e Jason Carl Gardner, e l'ex Arsenal, Spurs e England International, Sol Campbell.

Brtitis-Etnico-Sport-Diversità-Vincitori-2016-1

Il CEO di Sporting Equals, Arun Kang, ha aperto il procedimento, dicendo:

"La nostra credibilità è ora cresciuta così tanto che ora siamo visti come un'agenzia leader nello sport per coinvolgere i gruppi etnici delle minoranze asiatiche nere per aumentare il numero di persone che praticano sport a livello di base e campionato, nonché aumentare la diversità etnica nei consigli di amministrazione dello sport. "

Il primo premio, "Youth Sport Trust Young Sports Person of the Year" è stato vinto da Aston Villa e dal difensore inglese under 17, Easah Sullivan, che ha battuto la ginnasta Ellie Downie e l'atleta Shara Proctor.

L'allenatore dell'anno della "Associazione calciatori professionisti" è stato assegnato a Sivakumar Ramasamy, un allenatore capo britannico di Tae Kwon Do pienamente qualificato. È la forza trainante dietro una speciale cultura del club che consente agli atleti di soddisfare le loro aspirazioni sportive.

I British Ethnic Diversity Sports Awards 2016

La giocatrice inglese di para-badminton Rachel Choong ha respinto la forte concorrenza dei campioni di boxe, Anthony Joshua, e della velocista britannica Kadeena Cox, per vincere la "UK Sport Inspirational Performance of the Year".

Choong ha fatto la storia vincendo tre medaglie d'oro ai Campionati Mondiali di Para-Badminton a Stoke Mandeville.

Un giubilante Choong ha detto: "Non mi aspettavo davvero di vincere questo premio e sono davvero privilegiato di essere vicino a questi illustri ospiti e di essere nominato insieme a tutti questi fantastici atleti".

"Lycamobile Sportsman of the Year" è stato assegnato a Lewis Hamilton dopo aver vinto il suo terzo campionato mondiale superando il record di Ayrton Senna in Formula 1.

L'atleta di eptathlon Jessica Ennis-Hill ha vinto il premio "Sporting Equals Sportsman of the Year" per aver dimostrato grande concentrazione e forza d'animo per essere stata incoronata campionessa mondiale di eptathlon.

Brtitis-Etnico-Sport-Diversità-Vincitori-2016-3

Questo dopo aver deciso di partecipare un mese prima dei campionati di Pechino.

Il più grande rumore e il discorso più lungo della serata è venuto dai vincitori dello "Sport England Community Sports Project of the Year", Swim Dem Crew.

Il progetto è il figlio del cervello dell'ex presentatore di Blue Peter, Andy Akinwolere.

L'equipaggio ha promesso di insegnare a nuotare a tutti quelli che non sapevano nuotare. Akinwolere ha detto:

“Ci sono solo tre persone di colore al mondo che hanno record mondiali di nuoto, è ridicolo. Siamo un'isola, dobbiamo entrare in acqua e nuotare. "

Oltre a onorare gli sportivi di talento, i BEDSA sono lì per riconoscere il contributo di coloro che sono dietro le quinte che lavorano senza sforzo a livello di base nelle comunità locali.

Brtitis-Etnico-Sport-Diversità-Vincitori-2016-4

Raza Sadiq, membro fondatore dell'Active Life Club di Glasgow, ha ricevuto il "Premio Jaguar Unsung Hero of the Year". Ha dedicato oltre 1,000 ore di volontariato ai suoi servizi per promuovere e sviluppare attività multisportive per i giovani.

Il "Premio speciale di riconoscimento della Tennis Foundation" è stato consegnato a Rashida Salloo.

Rashida ha avuto una passione per il tennis fin dalla tenera età e lavora con giovani provenienti principalmente da origini indiane, pakistane e afro-caraibiche.

Il premio "University of Leicester Sporting Recognition" è andato a Paul Elliott CBE. L'ex calciatore inglese che ha giocato per Charlton Athletic, Luton Town e Chelsea. È stato il primo giocatore nero a giocare per il Celtic e il primo difensore nero a giocare in Italia.

I più grandi applausi e applausi sono stati lasciati per il premio finale della serata. "Sporting Equals Lifetime Achievement Award" è stato meritatamente assegnato all'ex campione britannico di boxe, Frank Bruno MBE.

Brtitis-Etnico-Sport-Diversità-Vincitori-2016-2

Accettando il premio, Bruno ha detto: “Ripenso a quando ero bambino e Mohammed Ali stava combattendo al punto in cui volevo diventare un campione del mondo.

“Volevo sentire l'annunciatore del ring dire Bruno il nuovo campione del mondo del mondo. E ho avuto il privilegio di sentirlo nel 1995. Quella era la mia leggenda e nessuno me lo potrà mai togliere ".

Ecco l'elenco completo dei vincitori dei British Ethnic Diversity Sports Awards 2016:

Premio Young Sports Person of the Year dello Youth Sport Trust
Easah suliman

Il premio Jaguar Unsung Hero of the Year
Raza Sadiq

Sport England Community Sports Project of the Year
Swim Dem Crew

Premio speciale di riconoscimento della Tennis Foundation
Rashida Salloo

Il PFA Coach of the Year
Sivakumar Ramasamy

Il premio UK Sport Inspirational Performance of the Year
Rachel Choong

Lo Sporting Equals Lifetime Achievement Award
Frank Bruno MBE

Premio speciale di riconoscimento dell'Università di Leicester
Paul Elliott CBE

Lo Sporting Equals Sportswoman of the Year
Jessica Ennis-Hill CBE

Lo sportivo dell'anno Lycamobile
Lewis Hamilton

Senza dubbio, questa notte dimostra che persone di comunità diverse, indipendentemente dall'etnia, possono riunirsi e celebrare i loro successi sia dentro che fuori dal campo.

I British Ethnic Diversity Sports Awards 2016 sono stati un enorme successo nel riconoscere e onorare queste persone di talento.

Congratulazioni a tutti i vincitori!

Sid è un appassionato di sport, musica e TV. Mangia, vive e respira il calcio. Ama passare il tempo con la sua famiglia che include 3 ragazzi. Il suo motto è "Segui il tuo cuore e vivi il sogno".

Immagini per gentile concessione di Facebook ufficiale dei British Ethnic Diversity Sports Awards