Shazia di The Apprentice 'Felt Unsafe' con i co-protagonisti di 'Bully'

La concorrente dell'apprendista Shazia Hussain ha affermato di essere stata attaccata verbalmente fuori campo dai suoi co-protagonisti "prepotenti".

Shazia di The Apprentice 'Felt Unsafe' con i co-protagonisti di 'Bully' f

"In realtà sono stato davvero attaccato per il nome Yogita"

Shazia Hussain, una concorrente dell'attuale serie di L'apprendista, ha affermato di essere stata attaccata verbalmente fuori campo dai suoi colleghi candidati.

Ha detto che si sentiva vittima di bullismo da parte loro e si sentiva "insicura" in casa.

Il reclutatore di tecnologia ha presentato un reclamo alla BBC a seguito di un compito in cui i candidati dovevano creare un cartone animato prescolare rivolto a bambini dai due ai quattro anni.

Shazia ha detto di aver avuto l'idea di una giraffa indiana chiamata Yogita che, secondo lei, l'ha portata a essere vittima di bullismo.

In un video TikTok ora cancellato, Shazia ha affermato:

“In realtà sono stato davvero attaccato per il nome Yogita, che posso confermare è accaduto molto gravemente fuori dalla telecamera.

"Ma il filmato che hanno catturato con la telecamera non è stato inserito nel montaggio perché penso che gli spettatori lo avrebbero trovato davvero inquietante perché alla fine, stiamo solo cercando di creare un piccolo personaggio dei cartoni animati su una giraffa indiana.

“In tutta serietà, in tutta la mia carriera, non mi sono mai sentito così male come mi sono sentito quando mi hanno tolto da quel campo perché la mia esperienza, in realtà, sarebbe stata una risorsa su quel campo e perché ero così appassionato su Yogita.”

Shazia ha affermato di sostenere diverse donne nel mondo degli affari. Ma si è chiesta se gli altri candidati capissero la diversità allo stesso modo.

Ha continuato: “Inoltre, sono una donna asiatica e stiamo parlando di rappresentanza e dopo quel compito ho dovuto denunciarlo (il bullismo è stato registrato) in tutta serietà, in realtà mi sentivo insicuro in quella casa vivendo con quella livello di animosità che era diretto a me.

“Il che fa sorgere la domanda, quel team ha davvero capito cosa sono la diversità e l'inclusione e anche adesso capiscono cosa sono la diversità e l'inclusione?

"O pensano ancora seriamente che Yogita sia vile, orribile, tossico e terribile?"

“Inoltre, nella sala del consiglio, è stato affermato che il gruppo di esperti amava assolutamente il nome Yogita ed è stato uno dei motivi principali per cui abbiamo vinto quell'incarico.

“E inoltre, una delle cose che ho trovato davvero interessante è che in realtà abbiamo tutti concordato collettivamente su un animale e tutti abbiamo avuto quell'idea, ma è stato visto come se fosse solo, sai, come uno sforzo piuttosto singolare.

“Ma per quanto riguarda il nome, questa è stata una mia idea ed è ciò che ha reso unico il cartone animato e senza di esso non ci sarebbe stata molta inclusione della diversità.

"Spero davvero che tutti abbiano imparato qualcosa da quando uno specialista DNI è stato chiamato a casa per parlare con loro della loro comprensione di cosa sia il DNI e anche per ricordare loro cos'è il bullismo".

Un portavoce della BBC ha dichiarato: “Non appena Shazia ha sollevato una preoccupazione, è stata condotta un'indagine e ha ricevuto il supporto di persona dai membri senior del team di produzione.

"L'apprendista ha un rigoroso codice di condotta, prendiamo molto sul serio tutti i reclami e indaghiamo quando necessario.

“Di conseguenza, quando è necessaria un'azione, la intraprendiamo.

“Ci impegniamo a creare un ambiente inclusivo. Il dovere di diligenza verso tutti i nostri candidati è la nostra massima priorità”.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    L'oppressione è un problema per le donne asiatiche britanniche?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...