10 sport insoliti e strani praticati in India

Non crederesti all'eccentricità e all'unicità degli sport che si praticano in varie parti dell'India. DESIblitz esplora dieci sport insoliti in India.

Dieci sport insoliti e strani giocati in India f

Questo sport richiede ai giocatori di avere una forza simile a quella di un gigantesco

La diversità, l'eclettismo, i contrasti ei colori che coesistono in India lo rendono davvero incredibile e questo non è diverso quando si tratta degli sport insoliti praticati nel paese.

L'India ha un patrimonio sportivo altrettanto ricco e diversificato. Gli sport indigeni e locali praticati in tutto il paese non sono meno eterogenei e diversificati.

Questi sport insoliti vengono praticati in diverse aree dell'India, ciascuno dei quali mette in mostra le varie culture e aggiunge entusiasmo e vivacità al mondo dello sport.

Per chi non lo sapesse, alcuni di loro potrebbero sembrare interessanti, insoliti e strani allo stesso tempo. Sono qualcosa di cui non ti pentiresti di sapere.

DESIblitz ti offre un elenco di dieci sport insoliti e strani giocati in India che molto probabilmente ti lasceranno perplesso.

Polo elefante

Dieci sport insoliti e strani giocati in India: il polo

Sì, hai letto bene! Il polo è uno sport praticato in India sia sui cavalli che sugli elefanti.

Si ritiene che il polo degli elefanti fosse interpretato da mahariani (regine) che cavalcavano su portantine installate su elefanti per divertimento e divertimento.

Tuttavia, l'idea geniale di giocare a polo sugli elefanti è attribuita anche a Jim Edwards, proprietario di un lodge nella giungla e James Manclark, un giocatore di polo.

Si dice che abbiano avuto questa strana idea di sport durante un paio di drink in Nepal nel 1982.

Con il passare del tempo questo sport insolito viene giocato con tutta serietà. Il quartier generale dell'elefante polo è a Tiger Tops, Nepal, che è anche il luogo in cui si svolgono i Campionati mondiali di polo degli elefanti.

Lo sport si gioca con una pallina da polo standard ma con bastoncini da polo in bambù più lunghi del solito.

I giocatori sono accompagnati dai mahout sugli elefanti che guidano gli animali nelle loro direzioni.

Questo strano sport ha ricevuto critiche anche per gli animali crudeltà da PETA e molti dei suoi tornei sono stati cancellati.

Kabaddi

Dieci sport insoliti e strani giocati in India: kabaddi

Kabaddi è uno sport internazionale che si dice abbia avuto origine nel Tamil Nadu, in India, circa 4000 anni fa.

La sua menzione può essere trovata in testi preistorici, mentre i riferimenti al gioco sono stati trovati anche nel grande poema epico indiano, Mahabharata.

In precedenza, i principi giocavano a questo strano sport per vincere spose poiché lo sport era considerato una prova di forza, velocità e agilità.

Il Kabaddi è uno sport combattivo giocato tra due squadre composte da sette giocatori ciascuna. Il gioco dura 45 minuti e include una pausa di 5 minuti (20-5-20).

I punti vengono segnati quando un giocatore entra nel campo della squadra avversaria cantando "Kabaddi Kabaddi" e cerca di toccare il maggior numero possibile di membri della squadra avversaria senza essere scoperto.

Kabaddi è popolare in vari stati dell'India ed è conosciuto con altri nomi come "Hu-Tu-Tu", "Ha-Do-Do" e "Chedu-Gudu".

Asol - Tale Aap

Dieci sport insoliti e strani praticati in India: la canoa

L'India è principalmente una nazione senza sbocco sul mare, ma le isole Nicobare nella punta più meridionale dell'India sono circondate dal bellissimo e sconfinato Oceano Indiano.

Per molto tempo, barche e canoe sono stati l'unico mezzo di trasporto per i nativi di Nicobar e questo spiega la popolarità delle gare di canoa tra i Nicobaresi.

Dove Asol Aap è una normale gara di canoa nel mare, Asol — Tale Aap è una corsa in canoa sulla sabbia.

Difficile da immaginare, vero?

Ma è uno sport estremamente popolare tra le tribù delle Isole Nicobare.

Le canoe sono realizzate con legno ricavato da alberi di cocco. I partecipanti mettono un piede all'interno della canoa e l'altro sulla sabbia.

All'inizio della gara i partecipanti trascinano le loro canoe con la forza dei loro arti sulla sabbia. Vince il primo a raggiungere il traguardo.

Asol — Tale Aap non è per i deboli di volontà ed è l'ultima prova di forza di braccia e gambe.

Kalaripayattu

Dieci sport insoliti e strani giocati in India: le spade

Kalaripayattu o kalari ha avuto origine nel Kerala ed è una delle più antiche forme di arte marziale dell'India sopravvissute.

La leggenda dice che il kalari fu stabilito da Parusharam, il santo guerriero, come forma di guerra.

Presumibilmente lo ha insegnato ad altri per consentire loro di proteggere e difendere il Kerala.

Il campo pratica o kalari viene preparato appositamente rimuovendo lo strato superiore del terreno.

Imparare questa forma di arte marziale è un'esperienza spirituale e meditativa che insegna al corpo e alla mente l'arte di difendersi e attaccare i nemici.

I guerrieri vengono addestrati a impugnare spade, lance e pugnali e insegnano la conoscenza dei vari punti di pressione del corpo, degli elementi dello yoga, dell'Ayurveda e dei loro processi di guarigione.

Non è solo una forma di arte marziale, ma una forma elaborata di disciplina. Devi guardare uno sparring match tra guerrieri Kalaripayattu per sapere che sembrano poesia in movimento.

Ke Nang Huan

Dieci sport insoliti e strani praticati in India: cinghiale indiano

Ke nang huan è uno sport estremo e insolito che mette alla prova la capacità di un individuo di controllare un maiale selvatico. Non c'è da stupirsi che un altro sport delle tribù delle Isole Nicobare, l'India, sia arrivato nella nostra lista.

I maiali vengono messi in una gabbia e rilasciati rompendo la gabbia di bambù con un'ascia. I concorrenti devono affrontare e domare il maiale una volta rilasciato.

Di solito prendono il maiale tenendo le orecchie e procedono a domarlo. Chi realizza l'impresa è un valoroso e forte combattente nella sua comunità.

Lo sport è riservato agli uomini della tribù e alle donne non è consentito parteciparvi.

Hinam Turnam

Dieci sport insoliti e strani giocati in India: la giungla

Questo sport insolito è drammatico ed è messo in scena / giocato tra la tribù dell'Arunachal Pradesh.

I partecipanti a questo strano sport assumono i ruoli del cacciatore e della preda e mettono in atto l'atto completo della caccia.

Poiché le tribù risiedono in giungle fitte e trascorrono molto del loro tempo a caccia, l'idea di questo strano sport ha senso per il loro modo di vivere.

Si dice anche che il gioco sia un'allegoria della vita e della morte in cui le persone recitano i ruoli del cacciatore e delle bestie.

Insuknawr

Dieci sport insoliti e strani giocati in India: bastone

Questo sport indiano è l'opposto del tiro alla fune. In quest'ultimo, tiri gli avversari dalla tua parte e nel primo, li spingi fuori da un confine a forma di anello.

L'insuknawr è uno sport degli aborigeni di Mizoram nell'India nord-orientale.

Due giocatori si aggrappano a un'asta di legno e cercano di spingersi a vicenda fuori dal confine in una serie di round ciascuno della durata di 60 secondi.

Questo sport richiede ai giocatori di avere una forza e una resistenza simili a quelle di un gigantesco per spingere l'avversario fuori da un cerchio di 16-18 piedi di diametro.

Tradizionalmente, l'asta di legno era un pestello chiamato suk e viene usata dalle donne per sbucciare il riso.

Diversi sport insoliti sono stati ideati dai nativi di Mizoram che hanno coinvolto il suk, ma la popolarità di Insuknawr li ha battuti tutti.

kancha

Dieci sport insoliti e strani giocati in India: kancha

Questo è più uno sport di strada che viene praticato dai bambini dei villaggi e delle città prima che l'era di Internet e della tecnologia prendesse il sopravvento.

È difficile risalire al tempo di origine di questo popolare gioco di strada dell'India, ma si dice che anche gli esseri storici giocassero a questo gioco con i loro amici.

Kancha, goti o bante sono nomi diversi per le biglie di vetro colorate con cui si gioca a terra. Sono stati ideati molti giochi che potrebbero essere giocati con i kancha nel corso degli anni.

Qualsiasi gioco di kancha implica colpire una biglia bersaglio con un'altra biglia utilizzando tecniche particolari.

Chi ha vinto la partita ha vinto anche tutti i kancha. I bambini erano soliti raccogliere i kancha e erano orgogliosi della loro collezione di kancha, che per loro non era altro che un tesoro.

Questo sport insolito non è più così popolare, ma è ancora praticato nelle tasche dell'India rurale.

Duelli di aquiloni

Dieci sport insoliti e strani praticati in India: il volo degli aquiloni

Il volo degli aquiloni è popolare in varie parti dell'India e nel subcontinente asiatico. Tuttavia, in India, il volo degli aquiloni è anche associato a vari festival come Makar Sakranti e Basant.

Il volo degli aquiloni è popolare in India da secoli.

La sua menzione può essere trovata nel Ramayana, il grande poema epico dell'India, in cui l'aquilone di Lord Ram cade a Indralok e Lord Hanuman viene inviato a recuperarlo.

Si dice che il volo degli aquiloni sia stato trasformato in uno sport piuttosto strano, in particolare uno sport reale, dai Mughal che arrivarono in India.

Il Gujarat, in India, ospita notoriamente un festival di aquiloni ogni anno e gli appassionati di aquiloni di tutto il mondo partecipano all'evento.

In questo strano sport, una persona che fa volare un aquilone cerca di abbattere un altro aquilone che viene fatto volare nel cielo. Usando la giusta tecnica, la corda di un aquilone può tagliare la corda di un altro.

Colui che taglia l'aquilone celebra la sua vittoria gridando "kai po che".

Corsa dei bufali di Kambala

Dieci sport insoliti e strani giocati in India: kamabala

La corsa del bufalo di Kambala si gioca da oltre otto secoli. Si tiene nello stato indiano sud-occidentale del Karnataka.

Questo strano sport si svolge su una pista che è un campo fangoso e fangoso. I bufali sono fatti correre da un fantino che sferza la frusta che corre dietro di loro.

I bufali corrono da 140 a 160 metri e sono cronometrati per determinare quale coppia vince.

La stagione del kambala si tiene tipicamente da novembre a marzo dell'anno successivo.

Storicamente, l'agricoltore vincitore è stato premiato con noci di cocco, ma questo è cambiato. In tempi recenti, il vincitore riceve una medaglia d'oro o un trofeo.

Tuttavia, questo strano sport è stato condannato dagli attivisti per i diritti degli animali che si sono opposti allo sport.

Hanno sostenuto che legare i nasi dei bufali e sottoporli a frustate è una forma di crudeltà.

Gli sport potrebbero sembrare bizzarri e ultraterreni ma fanno parte di varie culture e comunità in India.

Ci auguriamo che tu possa interpretarne uno ogni volta che visiti il ​​bellissimo paese di India.



Parul è un lettore e sopravvive sui libri. Ha sempre avuto un debole per la narrativa e il fantasy. Tuttavia, la politica, la cultura, l'arte e i viaggi la intrigano allo stesso modo. Una pollyanna in fondo crede nella giustizia poetica.



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale dessert Desi ami?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...