Adolescente incarcerato per aver pugnalato aggressivamente l'uomo 7 volte

Un adolescente è stato imprigionato per aver effettuato un attacco di coltello "estremamente aggressivo" in cui ha pugnalato un uomo sette volte.

Adolescente incarcerato per aver pugnalato aggressivamente l'uomo 7 volte f

"Questo è stato un attacco estremamente aggressivo e violento"

L'adolescente Mohammed Amjad Ali, di 19 anni, senza un indirizzo fisso è stato incarcerato per 15 anni lunedì 16 settembre 2019, dopo aver pugnalato un uomo sette volte.

La Southwark Crown Court ha sentito che l'attacco con il coltello è stato descritto come "estremamente aggressivo".

L'incidente ha lasciato la vittima con gravi ferite, compreso un polmone perforato.

Ali ha pugnalato l'uomo di 36 anni sette volte al petto dopo averlo attaccato a Trafalgar Gardens, Tower Hamlets, il 13 agosto 2018.

L'uomo è stato portato in ospedale dove è stato curato per lesioni potenzialmente letali, tra cui una perforazione del polmone.

Poco dopo aver eseguito l'accoltellamento, Ali ha lasciato l'area e in seguito è stato avvistato senza maglietta e ha scartato l'arma.

L'uomo ha detto alla polizia di essere stato coinvolto in una rissa all'inizio della giornata con l'adolescente. Ali in seguito è tornato con un coltello e ha attaccato l'uomo.

Il 29 agosto 2018, Ali è stato arrestato e accusato di tentato omicidio il giorno successivo.

Al Southwark Crown Court, Ali si era dichiarato non colpevole e aveva insistito sul fatto che era la vittima ad essere armata con il coltello.

L'adolescente ha detto che le ferite causate devono essere state causate da quando stavano "lottando sul pavimento".

Tuttavia, a seguito del processo nel luglio 2019, Ali è stato condannato per tentato omicidio.

L'agente investigativo Simon Maude, dell'Unità centro-orientale del Met, ha dichiarato:

“Questo è stato un attacco estremamente aggressivo e violento in cui la vittima ha subito lesioni che avrebbero potuto facilmente essere fatali.

"Ali ha costantemente negato la colpevolezza e non ha mostrato alcun rimorso per le ferite che ha inflitto".

"Spero che la sentenza emessa dal tribunale dia alla vittima una qualche forma di chiusura su questo incidente".

Le mie notizie di Londra ha riferito che Mohammed Amjad Ali è stato condannato a 15 anni di carcere.

La condanna arriva dopo che la polizia delle Midlands occidentali ha lanciato una campagna nel tentativo di migliorare il coinvolgimento con i giovani e cambiare la cultura di pensare che sia accettabile portare un coltello.

Hanno filmato un assassino condannato per parlare delle sue esperienze in prigione e delle conseguenze che derivano dal portare un coltello.

Saddam Essakhil aveva 15 anni quando accoltellò Lukasz Furmanek a Handsworth, Birmingham.

Credeva di aver bisogno di portare un coltello per proteggersi e non aveva mostrato alcun rimorso durante il processo.

Ma ora accetta di essere responsabile della morte e sta esortando altri giovani a smettere di portare armi.



Il caporedattore Dhiren è il nostro redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale videogioco ti piace di più?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...