Tassista accoltellato dal cliente che prendeva il taxi sul Joyride

La figlia di un tassista assassinato ha raccontato in dettaglio come suo padre sia stato ucciso da un cliente che poi aveva preso il suo taxi per fare un giro.

Tassista accoltellato dal cliente che prendeva il taxi sul Joyride f

"Ho pensato che fosse un terribile errore."

Un tassista è stato attirato in una buia strada di campagna dove è stato pugnalato al petto dal suo cliente nel novembre 2022.

Mohammed Istakhar è riuscito a saltare fuori dal taxi e scappare per salvarsi la vita. Ma Oliver Pugh lo ha inseguito e lo ha pugnalato al braccio e alla coscia.

È crollato ed è morto “nella sua stessa pozza di sangue”.

Non essendo tornata a casa alle 7 del mattino, sua moglie Nasira Mughal gli ha telefonato 100 volte senza sapere che suo marito era già morto.

Uno sconosciuto ha risposto al suo telefono.

Nasira e suo figlio sono riusciti a rintracciare dove fosse andato Mohammed quando una guardia di sicurezza in un campo di calcio vicino ha mostrato loro le telecamere a circuito chiuso.

Sono arrivati ​​e hanno trovato una forte presenza di polizia e hanno visto il corpo di Mohammed essere portato via.

Sua figlia Mariaam Hijab ha detto che suo padre era un tassista da 20 anni e lui era il cuore della famiglia.

Tassista accoltellato dal cliente che prendeva il taxi sul Joyride 2

Dopo l'orribile omicidio, Pugh e il suo complice Luca De-Fazio hanno preso il taxi di Mohammed per un giro.

Hanno rimosso le targhe e la livrea dei taxi.

Si sono schiantati contro il recinto posteriore di un contadino prima di fuggire dalla scena e di sbarazzarsi delle due armi.

Mariam ha detto: “Pensare agli ultimi momenti di mio padre nell'oscurità mentre correva per salvarsi la vita è come se fosse uscito da un film dell'orrore.

“Non riesco ancora a smettere di pensare, perché mio padre?

“Sono necessarie norme più severe per i tassisti che guidano così tardi.

“E c’è bisogno di più educazione nelle scuole sui crimini con coltello in modo che questi giovani sappiano l’impatto che l’estrazione di un coltello ha sulle famiglie”.

Mohammed faceva il tassista da quando aveva 18 anni e faceva lunghi turni nella periferia di Birmingham e nel centro della città.

Ha continuato: “Per quanto potessi ricordare, papà ha lavorato a turni consecutivi ed era a malapena a casa.

“Diceva sempre che lo faceva per noi, per provvedere alla nostra famiglia. Gli abbiamo detto che lavorava troppo ma che si impegnava a darci una bella casa e una bella vita. Gli siamo stati molto grati.

“Nel corso degli anni, anche se papà lavorava per un'azienda privata non sicura come Uber, non ci siamo mai preoccupati per lui.

“Era muscoloso e forte, quindi ho sempre pensato, chi avrebbe potuto scherzare con lui? Anche papà non si è mai preoccupato.

“Non si è preoccupato di dashcam, telecamere e schermi protettivi. Si fidava delle persone”.

Ricordando la notte del suo omicidio, Mariam ha spiegato:

“La mamma ha lasciato a papà un po' di curry da mangiare, e lui è tornato a casa mentre tutti dormivamo per mangiare, ha giocato con il gatto e poi è tornato fuori alle 3 del mattino.

“La mattina andavo al lavoro. Mentre papà di solito tornava a casa al più tardi alle 7 del mattino.

“Ma più tardi quel giorno ho ricevuto una telefonata da mio fratello mentre stavo visitando un paziente al lavoro. Sono uscito per prenderlo e lui gridava che papà era morto.

"Ho pensato che fosse un terribile errore."

Scoprì presto che suo padre non era tornato a casa dal lavoro quella mattina.

Mariam ha detto: “Mio fratello ha implorato la polizia e loro hanno descritto i vestiti di papà. Sapeva che era lui.

“Sono corso a casa e gli investigatori erano lì. Hanno confermato che papà era stato pugnalato a morte. Scoppiando in lacrime, nessuno di noi poteva credere che fosse reale.

“Dopo tutti questi anni in cui è stato al sicuro là fuori. Il mio mondo è finito quel giorno.

Dopo aver raccolto i filmati delle telecamere a circuito chiuso, la polizia ha arrestato Oliver Pugh e Luca De-Fazio, due uomini che Mohammed aveva prelevato da Broad Street.

Mariam ha detto: “Oliver ha attirato papà in una remota strada di campagna vicino a casa sua. Ha fatto finta di prendere dei contanti, ma sia lui che Luca sono tornati con due grossi coltelli da cucina.

“Oliver si è seduto accanto a papà in macchina e lo ha pugnalato ferocemente al petto.

“Papà è riuscito a saltare giù e ha corso lungo la strada nell'oscurità, correndo per salvarsi la vita.

«Ma gli hanno dato la caccia. Papà ha implorato per la sua vita e ha detto loro: "Ho una famiglia, ho dei figli".

«Ma Oliver Pugh ha pugnalato di nuovo alla coscia e al braccio. Papà è crollato ed è morto in una pozza del suo stesso sangue.

“Sentire come papà è stato ucciso per niente e preso di mira in modo del tutto casuale, mi ha distrutto. Tutto perché li ha raccolti quella notte.

Nel settembre 2023, Pugh è stato dichiarato colpevole di omicidio ed è stato condannato all'ergastolo con un minimo di 27 anni.

De-Fazio è stato prosciolto dall'accusa di omicidio ma si è dichiarato colpevole di possesso di coltello e condannato a un mese.

Mariam dice: “In tribunale, Oliver e Luca si sono incolpati a vicenda per l'omicidio.

“Abbiamo subito sentito che Oliver si era vantato in un negozio di galline Dixy quella sera che avrebbe 'rapinato un taxi stasera'.

“Chiaramente era malvagio e disumano, e chiunque sarebbe stato preso di mira quella notte.

“Tuttavia, durante tutto il processo, Oliver ha tenuto la testa bassa, cercando di ingannare la giuria dicendogli che aveva rimorso e che era una brava persona.

“Ma quando è stata letta la sua condanna a 27 anni, la facciata di Oliver è scomparsa e lui è balzato in piedi, urlando al giudice, a me e al mio partner.

“Sono stato felice che la giuria lo abbia visto per il mostro che era veramente. Ma il risultato di Luca è stato disgustoso.

“Ero sconvolto dal fatto che potesse scontare solo un mese dopo essere stato così coinvolto nell'omicidio di mio padre.

“Ora, mentre Oliver è in prigione e Luca cammina per le strade, io e la mia famiglia piangiamo papà”.

Tassista accoltellato dal cliente che prendeva il taxi sul Joyride

Mariam ha ora chiesto norme più severe per i tassisti che lavorano fino a tardi e una maggiore consapevolezza del crimine con coltello nelle scuole.

E aggiunge: “Grazie a quei due delinquenti, i miei fratelli e le mie sorelle non hanno più un padre.

“Mia madre aveva perso il marito di 25 anni; la sua migliore amica al mondo. Visita la tomba di papà ogni giorno.

“Mentre cerco solo di ricordarlo per il suo grande cuore e quanto amava tutti noi. Non passa un minuto in cui non sentiamo la sua mancanza.

"Il crimine con coltello distrugge così tante vite."



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Sei d'accordo con il divieto di pubblicità del condom sulla TV indiana?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...