Gustosi dolci di Diwali

È di nuovo quel periodo dell'anno in cui il Festival delle Luci è alle porte. Ci sono molti piatti diversi serviti a Diwali e distribuiti tra amici di famiglia. Ecco alcune prelibatezze per darti qualche idea.

Luci Diwali

Diwali è una delle celebrazioni più gioiose, vivaci e colorate dell'anno.

La parola "Diwali" significa "fila di lampade accese". Per molti indiani questo festival di cinque giorni onora Lakshmi, la dea della ricchezza.

È conosciuta come la "Festa delle luci" perché case, negozi e luoghi pubblici sono decorati con piccole lampade a olio di terracotta chiamate diyas. Questi sono accesi per guidare Lakshmi nelle case delle persone.

Il festival Diwali celebra la vittoria del bene sul male e della luce sull'oscurità, sebbene le leggende reali che accompagnano il festival variano in diverse parti dell'India.

Diwali ragazzaNel nord dell'India e altrove, Diwali celebra il ritorno di Rama da quattordici anni di esilio ad Ayodhya dopo la sconfitta di Ravana e la sua successiva incoronazione a re.

In Gujarat, il festival onora Lakshmi. In Nepal, Diwali commemora la vittoria del Signore Krishna sul re demone Narakaasura. In Bengala, è associato alla dea Kali.

In India alcune persone lasceranno le loro porte e finestre aperte in modo che Lakshmi possa entrare. Rangoli (motivi fatti di polvere colorata o riso colorato) sono disegnati sui pavimenti per simboleggiare il festival. Uno dei disegni più popolari è il fiore di loto.

La nozione di cibo Diwali è molto ampia, poiché ci sono molti piatti diversi che vengono cucinati.

Poche settimane prima dell'inizio del festival, le donne si riuniscono a turno nelle cucine dell'altra per preparare gli importantissimi snack Diwali.

Questa è un'attività molto sociale, con le generazioni più anziane che servono molti piatti diversi e le generazioni più giovani che mantengono viva la tradizione preparandone almeno alcuni e imparando le basi.

La maggior parte delle persone al di fuori del subcontinente non ha familiarità con i comuni cibi Diwali. Quindi quali sono alcuni dei piatti mangiati al Diwali? Ecco alcune ricette per darti un'idea:

Barfi al cocco

Burfi al coccoIngredienti:

  • 10 fili di zafferano
  • 6 baccelli di cardamomo verde, solo semi
  • 100 g di cocco essiccato ed extra per ricoprire
  • 7 cucchiai di latte condensato

Metodo:

  1. Mettete a bagno i fili di zafferano in mezzo cucchiaino di acqua tiepida e schiacciate i semi di cardamomo con un mortaio e un pestello. Sbatti il ​​cocco in un robot da cucina fino a ottenere una polvere grossolana.
  2. Versare il latte condensato in una padella piccola, preferibilmente antiaderente di circa 18 cm di diametro e metterla a fuoco medio. Scaldalo per 2 minuti, poi aggiungi lo zafferano e la sua acqua.
  3. Cospargere con il cardamomo e mescolare per 1 minuto, quindi aggiungere il cocco, incorporandolo accuratamente e rapidamente in una pasta densa e appiccicosa.
  4. Mescolare continuamente fino a quando il composto si stacca dai lati della padella formando una palla.
  5. Togli dal fuoco e lascia raffreddare finché non è comodo al tatto. Con le mani bagnate, prendere piccoli pezzi di composto, ciascuno delle dimensioni di una grande nocciola, e arrotolarli in una palla.
  6. Trascina ogni pallina nella polvere di cocco per ricoprirla bene. Ora può essere mangiato o conservato in un contenitore ermetico per un massimo di 2 settimane.

Suggerimenti per la cucina ...

Come ulteriore sorpresa, ometti la copertura al cocco e immergi metà del barfi nel cioccolato fuso, lasciandolo solidificare prima di servire.

Kesari Semiya

Kesari SemiyaIngredienti:??

  • 140 g Semiya / Vermicelli
  • 120ml Acqua
  • 100g Zucchero
  • Mezzo pizzico di fili di zafferano
  • 2 cucchiaini di latte caldo? 10 anacardi, tagliati a metà
  • 10-15 uvetta
  • 2 cucchiai di burro chiarificato
  • 3 cardamomi
  • ?? 5-10 mandorle affettate finemente
  • ? Semi di cardamomo schiacciati
  • Uno o due fili di zafferano

Metodo:

  1. Immergere lo zafferano nel latte caldo.
  2. Scalda metà del burro chiarificato in un kadhai (wok) e aggiungi gli anacardi e mescolali leggermente finché non diventano dorati. Aggiungi l'uvetta e friggi anche loro.
  3. Tenerlo da parte e aggiungere il burro chiarificato rimanente.
  4. Aggiungere la semola e arrostirla leggermente nel burro chiarificato fino a doratura. Fare attenzione a non bruciarlo.
  5. Metti a bollire dell'acqua. Aggiungere l'acqua bollente alla semiya tostata e lasciarla cuocere per 3-4 minuti e aggiungere lo zucchero e i cardamomi schiacciati.
  6. Lasciate evaporare l'acqua fino a quando il semolino non sarà cotto.
  7. Mescolare la frutta secca fritta e aggiungere lo zafferano. Lancia la semola una volta.
  8. Per guarnire mettete il semolino in una ciotola da portata e cospargete di mandorle tritate e semi di cardamomo schiacciati. Adagiare con cura i fili di zafferano e servire caldo.
  9. Servitelo caldo / tiepido oa temperatura ambiente.

Kaju Barfi

Kaju BurfiIngredienti:

  • 500 g di anacardi in polvere
  • 200g zucchero
  • 5-6 fili di zafferano (kesar)
  • 2 cucchiaio di burro chiarificato
  • 6-8 foglie di pellicola argentata

Metodo:

  1. Sciogliere lo zucchero in tre / quattro tazze d'acqua e portarlo a ebollizione.
  2. Aggiungere lo zafferano e cuocere fino a formare uno sciroppo di consistenza a tre fili.
  3. Sciogliere il burro chiarificato e aggiungerlo allo sciroppo.
  4. Aggiungere la polvere di anacardi e mescolare accuratamente.
  5. Mettere da parte a raffreddare leggermente. Impastare bene e arrotolare in un rettangolo spesso mezzo centimetro.
  6. Spalmare sopra il varq d'argento e tagliarlo a forma di diamante di circa un pollice e mezzo di lato.

Diwali è una delle celebrazioni più gioiose, vivaci e colorate dell'anno ed è accompagnata da ottimo cibo.

Per chi ama cucinare è il momento di attingere al proprio lato creativo e sperimentare in cucina e per chi ha un lato artistico di cimentarsi con rangoli. È anche un momento di famiglia perfetto e ben speso. DESIblitz augura a tutti voi un felicissimo Diwali!

Meera è cresciuta circondata dalla cultura desi, dalla musica e da Bollywood. È una ballerina classica e artista mehndi che ama tutto ciò che è connesso all'industria cinematografica e televisiva indiana e alla scena asiatica britannica. Il suo motto di vita è "fai ciò che ti rende felice".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Vorresti "vivere insieme" con qualcuno prima di sposarti?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...