Tal Singh si allena a Las Vegas prima del debutto professionale

Tal Singh, il protetto di Amir Khan, è andato ad allenarsi a Las Vegas in preparazione per il suo debutto nel pugilato professionistico nel 2021.

Tal Singh si allena a Las Vegas prima del debutto professionale f

"Sapevo già che aveva talento"

Il protetto di Amir Khan, Tal Singh, è andato a Las Vegas e ha collaborato con Clarence "Bones" Adams mentre si prepara a fare il suo debutto professionale più avanti nel 2021.

Khan è gestione La carriera di Singh, la prima firma per il suo team di gestione.

Come Khan, Singh si sta allenando in America, lavorando con il rispettato allenatore Clarence 'Bones' Adams.

Adams ha detto: “Amir mi ha mandato un messaggio e abbiamo parlato un po'. Ho detto: 'Vai avanti e portalo qui.'

“Ha potenza per la sua divisione di peso, ma si tratta solo di tirarla fuori da lui e assicurarsi che la velocità e la potenza vadano insieme.

“Sono davvero impressionato dal suo potere.

“L'ho lanciato proprio lì per allenarsi il primo giorno, per vedere cosa ha.

“Non gli ho detto che era un due volte olimpionico, una medaglia d'argento e un professionista imbattuto a 115 libbre.

“È stata una bella sorpresa per lui, ma gli ha anche fatto sapere dove si trovava, dove sono io.

“Sapevo già che aveva talento, altrimenti Amir non mi avrebbe chiamato. L'importante è tirarlo fuori da lui".

Singh afferma di aver apprezzato l'opportunità di allenarsi con Adams, un ex campione WBA dei pesi gallo che da allora è diventato un allenatore rispettato.

Tal Singh ha detto Sky Sport:

“Ero completamente aperto perché è [Las Vegas] la capitale mondiale della boxe.

“I combattenti laggiù negli Stati Uniti, è uno stile che mi si addice perfettamente.

“Lui [Khan] voleva mettermi con uno dei migliori allenatori del mondo e un futuro Hall of Famer in 'Bones' Adams.

"Ora che stiamo lavorando insieme e sono stato qui, sto imparando ogni giorno ed è una cosa grandiosa".

“Pensavo che fosse un allenatore straordinario. Secondo me è un grande insegnante, e non ci sono molti insegnanti nel pugilato al giorno d'oggi”.

Tal Singh mira a diventare il primo campione del mondo di boxe Sikh.

Ha continuato: “Non vedo l'ora di mostrare ciò che abbiamo fatto qui a Las Vegas con 'Bones' ai fan dei combattimenti nel Regno Unito.

“Cercheremo di fare una grande dichiarazione. Mi è sempre stato detto che avevo talento, anche quando mi allenavo nella palestra Hayemaker insieme a David Haye.

"È solo una questione di tempo che sarò dove voglio essere."

Adams crede che Singh realizzerà la sua ambizione. Ma prima intende massimizzare la resistenza e la forza del suo combattente prima di fare il suo debutto da professionista.

Adams ha dichiarato: “Mi alleno per i knockout. Non mi alleno per le decisioni.

“Quando sarà sicuro di sé stesso di essere in grado di fare ciò che deve fare, penso che diventerà come un 'Mini Amir'.

“Ma in questo momento non è molto sicuro di quello che sta facendo, principalmente a causa della forma.

“Qui l'aria è diversa, il clima è diverso, le persone sono diverse. Tutto è diverso.

“Una volta che si sentirà un po' più a suo agio entro un paio di mesi, penso che sarà quando sarai in grado di vedere una grande differenza.

"Schietterà tutti quando combatte, te lo posso dire."

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".